Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
HD 3TB seagate allineato con XP non viene più riconosciuto dopo recupero immagine del
#1
Sto parlando di un PC dedicato all'editing video con XP, durante l'estate non sono riuscito a capire se il forte rallentamento di tutto il sistema dipendeva dal SO oppure dall'HD da 1 TB dove era anche presente su partizione dedicata il SO stesso, per non rischiare di perdere i dati acquistai un 3 TB per avere lo spazio necessario per il backup oltre ad un SSD da 128 GB da dedicare al SO .
Ho scoperto in seguito che il 3 TB Seagate non è gestibile da XP però grazie a DiscWizard della Seagate ho risolto e ho partizionato il disco che viene perfettamente riconosciuto ed è quindi in uso.
Purtroppo oggi si è presentato lo stesso problema , avvio di XP molto lento nonostante l'SSD mentre fino ad oggi era velocissimo, ho provato a disattivare express gate , alcuni servizi ma non è migliorato, il problema del capture video con Premiere si è ripresentato con impossibilità di riversare il girato della camera a causa dei frequenti blocchi e drop frames inaccettabili.
A questo punto ho dedotto che il problema è del SO oramai impallato e quindi avendo salvato l'immagine della partizione contenente il SO quando era in buona salute con il fidato clonezilla ho deciso di sovrascriverla nella stessa partizione come ho sempre fatto ed infatti il PC è tornato velocissimo, Premiere che era già installato nell'immagine ha funzionato perfettamente permettendomi di acquisire il girato di oggi ma purtroppo non avevo previsto che il 3 TB non venisse riconosciuto, è presente nel bios insieme agli altri HD ma non è presente con le 3 partizioni in gestione disco di XP .
E' si presente ma è considerato di 746,52 GB , libero e senza indicazione di ntfs come file system (vuoto), praticamente come si è presentato in origine prima che scoprissi il DiscWizard della Seagate che mi permise di partizionarlo e farlo riconoscere per intero a XP, ad essere sincero non mi ricordo esattamente l'operazione ma ricordo che fu semplice usare il wizard che considerai ottimo, Ma adesso come faccio ? Prima il disco era vuoto e potevo anche sbagliare ma adesso che è già pieno a metà con vari video in lavorazione non posso andare per tentativi , ecco perché mi sono registrato Rolleyes.
Ho scritto molto nel tentativo di essere chiaro senza che siate costretti a fare troppe domande ( spero), per adesso non tocco niente e aspetto i vostri consigli, grazie.
Cita messaggio
#2
Devi usare di nuovo Disc Wizard, solo che questa volta non farai nessuna nuova partizione, ti limiterai ad installare il driver per Windows che permette la gestione dei dischi maggiori di 2,2 TB. Poi magari fai una nuova immagine di sistema con il driver installato così la prossima volta ti eviti il fastidio.

Se posso darti un suggerimento cambia sistema operativo ad uno a 64 bit (suggerisco Windows 7 con SP1), perché l'editing video è la classica applicazione che beneficia dei 64 bit ed eventuale memoria RAM aggiuntiva (eventualmente da aggiungere alla dotazione attuale) non può che esserti utile. Infine, Windows 7-64 (o successive a 64 bit, ma anche il precedente Windows Vista), non hanno alcun problema a gestire dischi di grandi dimensioni (oltre i 2 TiB).
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
Ha funzionato !!! Grazie, ho perso tempo perché con Chrome non mi partiva il download , quando cliccavo in basso sulla pagina di chrome appariva un java (o) , dato che non lo uso ho provato ad istallare anche il java ma il download non partiva, ho provato ad aprire IE ed è partito , ho installato il DisvWizard e ovviamente sono andato a rileggere tutte le istruzioni , non ricordavo avesse tante funzioni legate ad Acronis, comunque ho deciso di procedere con cautela da un riavvio , sono andato in gestione disco e il 3 TB era presente con le sue partizioni e tutti i dati perfettamente accessibili, sono cambiate solamente le lettere che identificano i vari HD e cioè l' SSD da 128 GB con la prima partizione da 70 GB per il SO e la seconda(Volume) da 40 GB di servizio , poi viene il disco da 3 TB con la prima e seconda partizione(volumi) da 1024 GB , poi viene un'altro HD che uso come storage da 2 TB ed infine il volume H con i 746,51 GB , l'eccedenza del 3TB che XP non riusciva a gestire.
Ovviamente tutte le volte che assemblo un PC mi vado a rileggere le guide che spiegano le differenze tra volumi, partizioni ecc. ecc. ma la mia memoria è un disastro , però ho la scusante dell'età Big Grin , quindi visto che funzionano lascio i dischi di base integri con la definizione "volume" , però sto notando una differenza nella finestra di gestione disco ed è che la seconda partizione dell'SSD e il disco da 2 TB sono evidenziati da un rettangolo verde e la barra superiore è blu chiaro , mentre la prima partizione dell'SSD © e i 3 volumi riguardanti il 3 TB non sono evidenziati in verde e la barra superiore è blu scuro .
Ho fatto questa descrizione non per avere ulteriori risposte , per me è sufficiente che tutto funzioni anche senza sapere perché... però più cose si sanno meglio si procede Smile sorriso originale.
Grazie anche per il consiglio di passare ad un SO a 64 bit, effettivamente avevo pensato anche a questo come soluzione, quando usavo win 95/98 passai a XP con molto ritardo solo perché era necessario saltando ME e 2000 , probabilmente dovrò fare la stessa cosa saltando vista, seven ecc. ecc. ma dovrei acquistare una nuova licenza , ho provato seven home edition su un portatile eeepc acquistato regolarmente ma non mi sembrava un granchè e usandolo saltuariamente mi infastidiva perdere tempo a capire come funzionava ed invece di imparare ad usarlo ho preferito installare il familiare XP.
Non voglio annoiarvi con altre richieste e devo dire che un semplice grazie è veramente poco , tra le gif animate ho visto il simpatico pinguino, ho provato in passato ad avvicinarmi alla jungla Linux ma ho sempre desistito per non aver trovato un tutorial semplice alla mia portata , farò una nuova ricerca per capire se ho una alternativa a XP, un saluto e ringrazio anche per la tempestiva risposta, ho accanto a me il PC che mia figlia mi ha riportato questa mattina , sta editando il matrimonio dei loro amici , in un solo giorno è riuscita a mettere fuori uso il vecchio Premiere 6.5 che uso felicemente da anni .
Cita messaggio
#4
Se hai risolto dovresti andare nel primo post che hai scritto ed inserirlo nel titolo; se non sai come fare vedi qui:
http://www.istitutomajorana.it/forum/Ann...nel-Titolo

P.S.
nella terminologia Microsoft volume=partizione o intero disco nel caso di singola partizione;
in caso di partizionamenti sofisticati come i dischi dinamici (che NON è il tuo caso) un volume può essere visto come un insieme di partizioni;
se non ti piacciono le lettere che ha essegnato Windows puoi cambiarle da Gestione Disco (per sicurezza da fare solo per partizioni DATI, non con programmi installati).
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#5
(14-10-2013, 11:03 )Albaro Ha scritto: però sto notando una differenza nella finestra di gestione disco ed è che la seconda partizione dell'SSD e il disco da 2 TB sono evidenziati da un rettangolo verde e la barra superiore è blu chiaro , mentre la prima partizione dell'SSD © e i 3 volumi riguardanti il 3 TB non sono evidenziati in verde e la barra superiore è blu scuro .

Salve! Quelle con il bordo superiore blue chiaro, sono partizioni logiche contenute in una partizione estesa. Le altre contrassegnate con il bordino blue scuro, sono partizioni primarie. Se ci posti la schermata di gestione disco sarebbe meglio.

Citazione:ho provato in passato ad avvicinarmi alla jungla Linux ma ho sempre desistito per non aver trovato un tutorial semplice alla mia portata

Se può interessare:
http://www.istitutomajorana.it/?option=c...&Itemid=33
L'ipocrisia è un briciolo di speranza, per chi non ha personalità.(By Leroy)

Niente rafforza l'autorità quanto il silenzio.(Charles De Gaulle )

Siate la cura della vostra malattia, non la causa. (By Leroy)


Cita messaggio
#6
Ovviamente grazie per l'aiuto, purtroppo risolto il problema del 3 TB ho scoperto un altro problema che mi ha rubato tutto il pomeriggio ed è per questo che non ho risposto, è un problema audio, non risulta nessuna scheda audio , la MB è una Asus M4A785G HTPC con audio integrato, ho reinstallato i driver audio e tutto quello che è presente sul CD della MB ,compreso il Norton security che non ho simpatico.
Il problema si era presentato anche dopo la formattazione estiva , cercai per più di un giorno tra i vari forum per risolvere fino a quando fortunatamente su un forum in inglese trovai la dritta per risolvere, purtroppo adesso non ricordo quale e così ieri cercando tra i vari forum con discussioni su questo problema e installando tutto quello che poteva essere utile sono riuscito solamente ad infettare il PC con il qv6 o qualcosa di simile quindi poco fa ho riformattato e riparto dalla vecchia immagine , tanto grazie a voi il problema del 3 TB so come risorverlo nuovamente.Clonezilla ha terminato adesso di sovrascrivere l'immagine ( SO XP Pro sp3) ma so che il problema audio sarà presente.
Infatti sul pannello di controllo aprendo il suoni e periferiche mi dice che nessuna periferica audio è presente, però in sistema/gestione periferiche qualcosa è cambiato , mentre prima della formattazione il pallino giallo indicava il problema per 2 PCI device , adesso il pallino giallo è su "Driver bus UAA Microsoft per HD audio" anche in questo caso 2 volte.
E' sempre presente anche una periferica sconosciuta ma per adesso non mi interessa ( nei dettagli ID istanza " ACPI\ATK0110\1010110".
Per adesso devo risolvere il problema audio, mentre prima la gestione periferiche mi segnalava il PCI device che ad ogni avvio mi chiedeva l'istallazione hardwere che non sono mai riuscito ad installare adesso ho questo Driver Bus UAA, purtroppo tra una ora devo partire per Firenze per lavoro e quindi non posso seguire la discussione .
Google indica molte discussione per il problema audio con scheda integrata , quasi tutti risolvono con i driver ma per adesso non è il mio caso , vedremo con questo UAA ma voglio procedere con calma quindi provo la prossima notte Smile sorriso originale, buona giornata.
Cita messaggio
#7
Norton Security toglilo, metti una altro firewall ed antivirus gratuiti, funzionano bene ugualmente.

Questo problema ACPI\ATK0110\1010110 è comune a tutte le schede Asus, trovi la soluzione sul sito Asus relativo al tuo modello di scheda.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#8
Incredibile ma vero, rientrato da lavoro da questa mattina ore 5.30 ho riaffrontato il problema audio e dopo 7 ore non sono riuscito in niente.
Come già detto alcuni mesi fa alla precedente formattazione trovai la soluzione su un forum in inglese che però non riesco a ritrovare.
Ho reinstallato da cd della MB tutti i deiver, ho provato conquelli dal sito della asus ( MB M4A785G-HTPC), ho provato a settare nel bios AC97 invece dell Via HD audio ( ovviamente installando i driver per XP della realtek AC97), fatte altre prove di settaggio bios ma niente da fare, a questo punto comincio a pensare che che l'audio integrato sulla MB sia saltato , adesso vedo se ho qualche scheda audio compatibile .
Comunque sembra impossibile avere problemi con una asus e XP senza trovare nessuna nuova indicazione, continuo a ripercorrere strade già fatte e non vorrei arrivare a infettare nuovamente il PC con il qv6 ecc ecc Smile sorriso originale.
Io continuo a provare , se avete qualche dritta Big Grin
Cita messaggio
#9
Scusate ho continuato a scrivere su questa discussione ma sono completamente OT , eliminate tutto quello non attinente (grazie moderatore) , apro una nuova discussione nella giusta sezione.
Cita messaggio
#10
(14-10-2013, 13:54 )Leroy Ha scritto:
(14-10-2013, 11:03 )Albaro Ha scritto: però sto notando una differenza nella finestra di gestione disco ed è che la seconda partizione dell'SSD e il disco da 2 TB sono evidenziati da un rettangolo verde e la barra superiore è blu chiaro , mentre la prima partizione dell'SSD © e i 3 volumi riguardanti il 3 TB non sono evidenziati in verde e la barra superiore è blu scuro .

Salve! Quelle con il bordo superiore blue chiaro, sono partizioni logiche contenute in una partizione estesa. Le altre contrassegnate con il bordino blue scuro, sono partizioni primarie. Se ci posti la schermata di gestione disco sarebbe meglio.

Citazione:ho provato in passato ad avvicinarmi alla jungla Linux ma ho sempre desistito per non aver trovato un tutorial semplice alla mia portata

Se può interessare:
http://www.istitutomajorana.it/?option=c...&Itemid=33

Ecco la schermata della gestione disco, in quanto al firewall uso ancora SPF . il sygate personal firewall da prima che lo acquistasse la Norton , conservo ancora la versione free Smile sorriso originale


   
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)