Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Il motore termico detto anche a scoppio sta distruggendo il pianeta
#1
Rainbow 
Solitamente capita che vengano inventati dei nomi per mascherare tecnologie altamente dannose alla salute e all'ambiente, al fine di farle apparire innocue e ambientalmente sostenibili.
Qualcuno usa anche belle ragazze per parlare di tecnologie come i motori termici.
Insomma, c'è chi ancora si entusiasma, per una cosa di cui ci si dovrebbe vergognare.
Il motore termico, detto motore a scoppio e' la maggiore causa di malattie e cambiamenti climatici dei nostri tempi.
In questa pagina dei video con esperimenti scientifici su cosa sta accadendo, naturalmente pochi ne parlano.
I cassetti delle grande ditte sono pieni di progetti che ci permetterebbero di viaggiare a inquinamento zero e anche a basso costo...

ECCO LA PAGINA:

http://www.sharingtechnology.net/Tecnolo...oppio.html

NATURALMENTE SI PARLA ANCHE DI ALTERNATIVE

cordiali saluti a tutti

 


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#2
Tema molto molto caldo!
Ci sono eccome le tecnologie alternative, ma finchè c'è petrolio e finchè c'è chi guadagna, la salute altrui ed il pianeta per i posteri passano in secondo piano...
La vedo dura un calo di utilizzo del petrolio....
Dovrebbero in primis incentivare le vetture con motori elettrici (anche se qui c'è il problema dello smaltimento delle batterie) o a metano/gpl ed abbassare notevolmente i costi...
Invece....tutti incentivano il diesel!
Maledizione!
<> Notebook Asus N56JK <>
<> Intel® Core™ i7 4710HQ; Graphic card Intel + Nvidia GeForce GTX850M 2GiB ram; Display 15,6" Full HD (1920x1080) IPS FHD; HDD 1TiB; 8GB ram DDR3 <>
<> O.S. Kubuntu 14.04 LTS x64 - Windows 8.1 x64 - UEFI mode <>
Cita messaggio
#3
C'è chi sostiene che le multinazionali del petrolio rallentino il progresso dei veicoli alternativi o li boicottino con ogni mezzo.
Gli interessi dei grossi colossi anche in precedenza hanno fatto sparire dal mercato prodotti validissimi, mi viene in mente l'uscita del CD e successivamente del DAT (digital audio tape), quest'ultimo superiore al CD sia per qualità di riproduzione sonora quanto per stabilità e durata del supporto è sparito dal mercato di massa, è possibile acquistarlo a prezzi estremamente elevati per uso professionale.
Giuseppe
Cita messaggio
#4
Non è il motore a scoppio a distruggere il pianeta, ma l' uomo. Il motore termico di per se non fa nulla se non viene acceso ed utilizzato da noi. Non diamo la colpa alle cose quando la colpa è nostra. E' stato sicuramente utile e rivoluzionario ed ha agevolato, non poco, il nostro modo di viaggiare. Ora è superato, sono d'accordo con voi, purtoppo ad alcuni " uomini " non importa nulla del futuro della Terra, pensano solo ed esclusivamente ai loro interessi economici, non sanno amare neanche i loro figli, educandoli a prevalere ed a schiacciare il prossimo, senza rimorsi o scrupoli. Proprio come fanno loro.
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#5
Teo hai toccato un argomento importante, l'educazione dei figli.
Aggiungerei che gli insegnanti in italia svolgono, in tutti i livelli di istruzione, in modo esemplare il proprio lavoro, sensibilizzando i giovani sul malessere del pianeta, sull'importanza del sociale e sull'ecologia.
Penso che certi potenti dovrebbero tornare in prima elementare con i maestri di una volta, che se non rigavano diritti gli tiravano le orecchie.
Purtroppo non si può fare nulla o poco con genitori ignoranti che inculcano nei figli ideali sbagliati quali razzismo o discriminazioni sociali.
Giuseppe
Cita messaggio
#6
Ecco dei video interessanti da guardare:
http://www.sharingtechnology.net/video.html THRIVE Italiano
http://www.sharingtechnology.net/Free_energy.html
http://www.sharingtechnology.net/Tecnolo...otors.html Guardate i video
http://www.sharingtechnology.net/Medicina.html
Grazie a tutti per la partecipazione
Cita messaggio
#7
La reazione chimica di combustione è quella più usata dall'uomo per produrre energia. Si brucia per muoversi (auto aerei treni), produrre energia elettrica (sono le centrali termo elettriche le più diffuse nel pianeta), riscaldarci, lavarci (acqua calda), cucinare, ecc. ecc.
Tutto il nostro sistema e la nostra tecnologia non potrebbe esistere senza questa reazione.
Il futuro è nell'affrancarci da questa reazione chimica (che inquina e crea effetto serra) e chi primo arrivrà a soluzioni efficaci, economiche e ecologiche diverrà il "potente" sulla terra. Non credo alle mille bufale che si vedono su internet. Se solo una di queste fosse vera, chi la industrializzerebbe sarebbe il nuovo "Paperon de Paperoni" del pianeta. Chi non comprerebbe un'auto che va ad acqua, o un motore magnetico a consumo zero? L'unica teoria valida che ora vedo per salvare il pianeta e quella di ridurre i consumi: Meno viaggi, meno sprechi, meno consumismo sfrenato, meno dipendenza al bisogno di far crescere l'economia (che poi non ho mai capito cosa significa questa frase e cosa centra con il benessere).
Ciao Ciao
FlavioBlush
Cita messaggio
#8
(15-08-2014, 11:43 )colfla66 Ha scritto: ..... al bisogno di far crescere l'economia (che poi non ho mai capito cosa significa questa frase e cosa centra con il benessere).

Per molti paesi sottosviluppati far crescere l'economia significa raggiungere l'indipendenza alimentare, economica e politica ed un livello di "Star bene" paragonabile al nostro.
Per il mondo ricco continuare a battere sul tasto crescita a qualunque costo significa solo incrementare i profitti di chi già ha tanto. Per noi cominciare a ragionare in termini di diffusione del benessere psico-fisico oltre che a quello economico è all'ordine del giorno senza però dimenticare che vi è ancora una larga fascia di popolazione che stenta a far quadrare il magro bilancio di cui dispone.


(15-08-2014, 11:43 )colfla66 Ha scritto: La reazione chimica di combustione è quella più usata dall'uomo per produrre energia. Si brucia per muoversi (auto aerei treni), produrre energia elettrica (sono le centrali termo elettriche le più diffuse nel pianeta), riscaldarci, lavarci (acqua calda), cucinare, ecc. ecc.
Tutto il nostro sistema e la nostra tecnologia non potrebbe esistere senza questa reazione.
Il futuro è nell'affrancarci da questa reazione chimica (che inquina e crea effetto serra) e chi primo arrivrà a soluzioni efficaci, economiche e ecologiche diverrà il "potente" sulla terra. Non credo alle mille bufale che si vedono su internet. Se solo una di queste fosse vera, chi la industrializzerebbe sarebbe il nuovo "Paperon de Paperoni" del pianeta. Chi non comprerebbe un'auto che va ad acqua, o un motore magnetico a consumo zero? L'unica teoria valida che ora vedo per salvare il pianeta e quella di ridurre i consumi: Meno viaggi, meno sprechi, meno consumismo sfrenato, meno dipendenza....

Condivido l'appello che un tenore di vita più sobrio non significhi povertà al contrario. Avere disponibilità economiche e sprecarle in consumi spesso superflui o peggio dannosi per l'ambiente e la salute è il segno di quanto la superficialità culturale sia ancora dominante. Certamente avere più soldi per comprare più macchine e più grosse per poi fare ancora strade porterà al paradosso che non ci si potrà più muovere per l'intasamento esattamente come succede ora nelle grandi città di tutto il mondo.
A me fa paura pensare quando fra venti-trent'anni tutti i cinesi e gli indiani, che allora saranno qualche miliardo in più, avranno un reddito paragonabile a quello di noi occidentali. Se faranno come stiamo facendo noi il mondo sarà una camera a gas.
Al.
Cita messaggio
#9
(15-08-2014, 12:58 )ciocca956 Ha scritto: A me fa paura pensare quando fra venti-trent'anni tutti i cinesi e gli indiani, che allora saranno qualche miliardo in più, avranno un reddito paragonabile a quello di noi occidentali.
Al.

Per questo non ti devi preoccupare Ciocca, sarà più facile il contrario, ovvero noi diventeremo come loro, lo stiamo già diventando..
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)