Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Info Condizionatori
#1
Sera a tutti.

Ho poco tempo per fare ricerche in rete,e mi sono detto perchè no? adesso chiedo nel Forum .

Volevo sapere se ci sono condizionatori (per il periodo estate ____ >> per l'inverno ci sono i termosifoni) che buttano aria fredda ma senza quel tubo che deve essere portato fuori alla finestra .

Se non ho visto male, a casa di certi conoscenti vidi una specie di Pinguino che buttava aria fredda/fresca e circolava per casa ,e necessitava solo di alimentazione elettrica (ecco... niente tubi)

Grazie [Immagine: http://www.pic4ever.com/images/3.gif]
Cita messaggio
#2
e l'acqua dove la mette??? se non stai attento ti allaghi SadSadSad
Che io sappia quelli che indichi tu hanno un serbatoio incorporato che quando raggiunge la capienza massima si blocca.
Per fare aria fredda solitamente questo produce condensa oltre che togliere l'umidità dall'aria ... credo proprio che sia qualcosa di provvisorio ... meglio uno spalla spalla a parete se non hai esigenze di mobilità
Cita messaggio
#3
Non dovrebbe essere possibile, in quando si deve, necessariamente, smaltire l'aria calda.

Semmai esistono condizionatori portabili che hanno il compressore staccabile e si mette fuori lasciando aperti pochi centimetri gli infissi esterni, quanto basta a dare passare un tubo flessibile di 4 - 5 cm di diametro.
Cita messaggio
#4
Ah ecco..

Idea
Cita messaggio
#5
Nulla si crea.
Se da una parte produci del freddo dall'altra rilasci calore.

Il contrario non è verificabile perché il calore prodotto dal lavoro fatto per creare calore si somma al calore creato come obiettivo.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#6
Forse Nocturno ... ed anche io ... si riferiva al deumidificatore Blush
Cita messaggio
#7
Ho avuto modo di usare quelli portatili in casa, ma alla fine ho montrato un condizionatore fisso con split esterno. I primi sono più rumorosi (di notte inutilizzabili) e meno efficienti. Infatti il tubo che spara aria calda fuori dalla stanza, preleva tale aria dalla stanza stessa. Quindi prima raffredda l'aria e poi in parte la butta via. Se non hai vincoli architettonici monta un fisso di buona marca (parametri utili sono efficienza e silenziosità) anche se lo usi per una sola stanza. Per fare cio ti puoi affidare a ditte specializzate che vendono il prodotto con installazione, ma anche no. Di solito un idraulico attrezzato li monta e su internet trovi condizionatori validi e a buon prezzo. Con questa formula "fai da te" spendi un po' meno e ti avvicini al costo di un climatizzatore compatto.
Ciao Ciao
FlavioBlush
Cita messaggio
#8
.. il problema principale, è che 'abbiamo' su questa mansarda ,poco spazio di manovra .

Si dovrebbe rompere parte delle pareti e soffitte per un costo (già preventivato) abbastanza alto, da qui l'idea di vedere se cera altra soluzione.

Exclamation
Cita messaggio
#9
Mah, io ho montato uno split anni fa e l'unico buco che l'idraulico ha dovuto fare è un buco di diametro di 5cm o meno per il passaggio dei tubi del gas di raffreddamento e del cavo elettrico di alimentazione dell'unità esterna. Nient'altro.
a dieci anni il mondo è fantasia, a vent'anni possibilità, a trenta speranza. A quaranta è riflessione, a cinquanta... vi saprò dire.
Cita messaggio
#10
in giro vi sono pure condizzionatori ad "angolo" ,parete di mille misure ,anche "portatili" forse è quest'ultima soluzione che fà al tuo caso Huh
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)