Home Sito Majorana ---- Cerca nel Forum con Google ---- Privacy Policy

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Installare PCLinuxOS
29-11-2012, 12:02 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-11-2012 12:39 da Andrea2.)
Messaggio: #1
Installare PCLinuxOS
ciao.
mi trovo ad avere questi sistemi installati:

       

Sarebbe mio desiderio, (dopo aver trasferito quanto mi necessitava sulla 12.04 che adesso è ottimizzata come piace a me), eliminare la 10.04 e mettere al suo posto il sistema operativo PCLinuxOS.
Chiedo agli esperti di tale S.O. se la cosa è fattibile come credo e sopratutto se il grub attuale si modificherà senza stravolgimenti (nell'elenco iniziale mi comparirà pclinxos al posto della 10.04?)
grazie per il vs. suggerimento. Idea

Andrea

edit:
per completezza allego info hardware:

   

Andrea

Mint 16 Mate - Precise 12.04 custom - La presunzione di sapere è peggio dell'ignoranza.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-11-2012, 13:06 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-11-2012 13:07 da zafran.)
Messaggio: #2
RE: Installare PCLinuxOS
Quindi vuoi installare pclos in sda2.
Quando avvii l'installazione da cdlive stai attento a dire che vuoi usare le partizioni esistenti indicando sda2 par la /.

Quanto a grub:
come giustamente sospetti, la convivenza di grub2 e grub-legacy non è pacificissima ma visto che hai tutte primarie, puoi fare più o meno quello che ti pare.

La cosa più semplice sarebbe di aggiungere un grub2 di ubuntu nella sua root.
A quel punto installi pclinux mettendo il suo grub nel mbr aggiungendo una voce tipo:
title ubuntu sda2
root (hd0,1)
chainloader +1
che cioè punta al grub nella root di ubuntu che configurerai in modo, per esmpio, che avvii ubuntu in automatico dopo un secondo o zero secondi.

Questo sistema è il migliore in assoluto.
Se invece vuoi assolutamente mantenere il grub2 di ubuntu nel mbr, dovresti evitare di installare grub da pclos o almeno metterlo nella root , poi avviare ubuntu per dare grub-update e sperare che faccia tutto da solo.

[Immagine: tux_guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-11-2012, 13:35 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-11-2012 13:41 da monsee.)
Messaggio: #3
RE: Installare PCLinuxOS
Come ha suggerito giustamente Zafran, la via migliore consisterebbe nel porre il GRUB2 di UBUNTU nella Partizione di ROOT di UBUNTU medesimo (cosa che si può fare, comunque, facilmente: nel caso servisse, ti spiegherò come).
Dopo di che, si passa ad installare PCLinuxOS, ma -diversamente da come suggeriva Zafran- il mio suggerimento è quello di porre anche il GRUB di PCLinuxOS nella Partizione di ROOT di PClinuxOS medesimo.
In questa maniera, le due installazioni vivrebbero "distinte" e senza punti di contatto l'un con l'altra (in termini di "avvio").
Naturalmente, rimarrebbe anche impossibile avviar sia l'una che l'altra.
Ma basterebbe installare GAG come boot-manager per ritornare in grado di avviare a piacimento proprio l'una o l'altra installazione a seconda dei gusti del momento. Anche l'installazione di GAG è semplicissima (non richiede alcuna "riga di comando") e non richiederà alcun "upgrade" (di alcun tipo) neppure in caso di upgrade dell'installazione di UBUNTU (PCLinuxOS non "upgrada", perchè si tratta di una "rolling") o di una eventuale (malaugurata) re-installazione "forzata" sia di UBUNTU che dello stesso PCLinuxOS.
Anche per GAG, naturalmente, penso di poterti aiutare (comunque, è un gioco da ragazzi).
La via che t'ho indicato, ovviamente, l'ho testata. Ho installato UBUNTU (mettendo il suo GRUB2 nell'MBR) per poi "trasferire detto GRUB2 nella Partizione di ROOT, dopo di che installare PCLinuxOS (mettendo anche il suo GRUB nella sua Partizione di ROOT) e, infine, ho usato GAG per avviare a mio piacere l'una eo l'altra installazione. Senza incontrare mai il benché minimo problema.

[Immagine: 2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-11-2012, 14:04
Messaggio: #4
RE: Installare PCLinuxOS
(29-11-2012 13:35 )monsee Ha scritto:  Come ha suggerito giustamente Zafran, la via migliore consisterebbe nel porre il GRUB2 di UBUNTU nella Partizione di ROOT di UBUNTU medesimo (cosa che si può fare, comunque, facilmente: nel caso servisse, ti spiegherò come).
Dopo di che, si passa ad installare PCLinuxOS, ma -diversamente da come suggeriva Zafran- il mio suggerimento è quello di porre anche il GRUB di PCLinuxOS nella Partizione di ROOT di PClinuxOS medesimo.
In questa maniera, le due installazioni vivrebbero "distinte" e senza punti di contatto l'un con l'altra (in termini di "avvio").
Naturalmente, rimarrebbe anche impossibile avviar sia l'una che l'altra.
Ma basterebbe installare GAG come boot-manager per ritornare in grado di avviare a piacimento proprio l'una o l'altra installazione a seconda dei gusti del momento. Anche l'installazione di GAG è semplicissima (non richiede alcuna "riga di comando") e non richiederà alcun "upgrade" (di alcun tipo) neppure in caso di upgrade dell'installazione di UBUNTU (PCLinuxOS non "upgrada", perchè si tratta di una "rolling") o di una eventuale (malaugurata) re-installazione "forzata" sia di UBUNTU che dello stesso PCLinuxOS.

Anche per GAG, naturalmente, penso di poterti aiutare (comunque, è un gioco da ragazzi).
La via che t'ho indicato, ovviamente, l'ho testata. Ho installato UBUNTU (mettendo il suo GRUB2 nell'MBR) per poi "trasferire detto GRUB2 nella Partizione di ROOT, dopo di che installare PCLinuxOS (mettendo anche il suo GRUB nella sua Partizione di ROOT) e, infine, ho usato GAG per avviare a mio piacere l'una eo l'altra installazione. Senza incontrare mai il benché minimo problema.

Grazie e te e a Zafran.

Citazione: Zafran: La cosa più semplice sarebbe di aggiungere un grub2 di ubuntu nella sua root.
A quel punto installi pclinux mettendo il suo grub nel mbr aggiungendo una voce tipo:
title ubuntu sda2
root (hd0,1)
chainloader +1
che cioè punta al grub nella root di ubuntu che configurerai in modo, per esmpio, che avvii ubuntu in automatico dopo un secondo o zero secondi.

Questo sistema è il migliore in assoluto.
Se invece vuoi assolutamente mantenere il grub2 di ubuntu nel mbr, dovresti evitare di installare grub da pclos o almeno metterlo nella root , poi avviare ubuntu per dare grub-update e sperare che faccia tutto da solo.

ho letto quanto suggerito e non essendo un "esperto" ho qualche dubbio in merito al grub. Infatti avendo anche winxp che devo usare per "forza", mi sempra più facile per me lasciare il grub attuale, dove sono elencati i vari S.O.

Tuttavia che non risica non rosica , per cui, cosa faccio:
- scarico PCLinux OS (quale mi consigliate?)
- masterizzo la iso ed avvio il pc.
- seguo le istruzioni e scelgo come / la partizione dov'è attualmente la 10.04-
Finita l'installazione riavvio e .... se il grub non compare, che faccio?
Grazie
Andrea

Mint 16 Mate - Precise 12.04 custom - La presunzione di sapere è peggio dell'ignoranza.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-11-2012, 14:07
Messaggio: #5
RE: Installare PCLinuxOS
L'unica pecca di GAG (che mi ha dissuaso dall'installarlo) è che qualora decidessi di provare nuove distro affiancandole o sostituendole a quelle esistenti si dovrebbe reinstallare da capo.
Per chi ha l'abitudine o la tendenza ad installare spesso e tante distro - a mio avviso - è molto più semplice tenere GRUB2 nell'MBR e dare un update alla bisogna - senza star li a creare usb bootable di gag o andare in cerca del DVD.

[Immagine: aFrpF1.png]
Prolungare la vita a Windows XP
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-11-2012, 14:10
Messaggio: #6
RE: Installare PCLinuxOS
Citazione:Tuttavia che non risica non rosica , per cui, cosa faccio:
- scarico PCLinux OS (quale mi consigliate?)
- masterizzo la iso ed avvio il pc.
- seguo le istruzioni e scelgo come / la partizione dov'è attualmente la 10.04-
Finita l'installazione riavvio e .... se il grub non compare, che faccio?
Grazie
Andrea
Segui quanto detto da zafran ... ricordati che in fase di installazione dovrai espressamente omettere l'installazione del bootloader di PClinuxOS (se possibile) o altrimenti scegliere manualmente la partizione del sistema (nel tuo caso sda2).
dopo dovrai accedere ad ubuntu e modificare il grub come diceva zafran e dare un bel [sudo grub-update].
riavviare e controllare la presenza di pclinuxos

[Immagine: aFrpF1.png]
Prolungare la vita a Windows XP
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-11-2012, 14:48 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-11-2012 14:50 da monsee.)
Messaggio: #7
RE: Installare PCLinuxOS
Andrea2 Ha scritto:cosa faccio:
- scarico PCLinux OS (quale mi consigliate?)
Presumo, qui di seguito, che tu abbia un Processsore a 32-bit.
Ed ecco cosa puoi fare.
Prima di tutto, decidi quale desktop-environmente preferisci: al momento, è disponibile KDE4 (che io non uso e non installo dal lontano 2009, ma penso che Zafran, invece, un poco lo conosca) e LXDE (che io amo parecchio e uso moltio e che conosciamo bene sia Zafran che io); e, infine, XFCE (attualmente, la ISO non è disponibile: dovrebbe venir rilasciata, però, a giorni; io uso molto anche XFCE, per cui un pochettino direi che la conosco).
Una volta deciso quale desktop preferisci usare, scaricati la ISI corrispondente (se non sai dove trovarla, diccelo e ti postiamo il link).
Per PCLinuxOS KDE, immagino che la scelta migliore sia la ISO relativa alla normale versione KDE (questa, è già disponibile per il download).
Per PCLinuxOS LXDE, in questo momento, la scelta migliore appare essere la IS relativa PCLinuxOS LXDE, ma in versione "mini" (anche questa è già disponibile per il download).
Per PCLinuxOS XFCE, la scelta è unica: la ISO di PCLinuxoS XFCE che ancora deve uscire (è questione solo di giorni, però).
Una volta decisa questa cosa, scarica la ISo e masterizzala su CD (ne otterrai un LiveCD).
Dopo di che, ti suggerisco di usare un LiveCD specifico (Parted Magic può andare benissimo) per avviare il tuo computer in LiveCD e formattare la Partizione in cui ora si trova UBUNTU 10.04 (formatta scegliendo come file-system l'ext4).
Dopo aver fatto anche questo, si tratta di decidere (sei tu che devi deciderlo) come vuoi avviare i tuoi Sistemi. le scelte che hai son le segiuenti: 1) puoi scegliere di avviare tutto da GRUB (il GRUB di PCLinuxOS, intendo); 2) puoi scegliere di avviare tutto da GRUB2 (il GRUB2 di UBUNTU, intendo)... in ambo i casi, avrai dei sistemi collegati l'uno all'altro per l'avvio; un problema all'avvio di uno potrebbe, di conseguenza, coinvolgerne anche un altro... 3) usare GAG per avviare tutte i sistemi installati a piacer tuo (in questo caso, i sistemi risulterebbero davvero indipendenti fra loro: quel che succede ad uno, non sfiorerà mai gli altri... e non avrai da "aggiustare" nulla a meno che tu non vada a modificare l'assetto dell'Hard Disk o non vada a cambiare una delle installazioni [esempio: eliminando UBUNTU per sostituirlo con ArchLinux]). A parte GAG (che ti consiglio per la sua ineguagliabile semplicità e linearità) esistono, comunque, altri boot-manager... Inoltre, è addirittura possibile (miracoli di PCLinuxOS!) andare ad installare il GRUB di PCLinuxOS direttamente su floppy-disk (senza minimamente toccare nulla, dunque, delle impostazioni che già hai) e avviare senza problemi PCLinuxOS semplicemente con l'inserimento del floppy-disk.
Soltanto DOPO che avrai effettuato le suddette scelte potremo dirti cosa altro fare (tutto dipende da che cosa sceglierai, difatti).

Mi sono accorto solo adesso che hai postato nella Sezione dedicata agli "Altri Linux". sposto nella Sezjone del forum specificamente dedicata a PCLinuxOS.

[Immagine: 2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-11-2012, 14:55 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-11-2012 14:59 da dxgiusti.)
Messaggio: #8
RE: Installare PCLinuxOS
andrea2 ciao, qui entriamo nella disputa fai questo,fai quello. io seguirei indicazioni di chi ha installato chiedendo magari come operare. personalmente ho installato sullo stesso hd: seven,ubu,pclinuxos lxde. come boot uso gag. se ti interesseranno info chiedi.

[Immagine: useruserbar.png]
 
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-11-2012, 14:58
Messaggio: #9
RE: Installare PCLinuxOS
dxgiusti Ha scritto:io seguirei indicazioni di chi ha installato chiedendo magari come operare
Nessuna "disputa", amico mio: sei il benvenuto. [Immagine: LaieA_060.gif]

[Immagine: 2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-11-2012, 15:44 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-11-2012 15:45 da zafran.)
Messaggio: #10
RE: Installare PCLinuxOS
@ andrea2
Ormai nel mbr un grub ce l'hai ed è quello di ubuntu 12.04, spero.
Se invece fosse quello della 10.04 non funzionerebbe più in quanto il suo file di configurazione in sda2 sarebbe stato sovrascritto da pclinuxos.
Questo è l'unico caso in cui grub potrebbe non apparirti.

Quanto a xp, grub lo rileva sempre e scrive una voce con chainloader analoga a quella che ti ho suggerito io per ubuntu lanciato da pclinuxos.
Il chainloader, in entrambi i casi, fa funzionare grub come funziona gag, ovvero un boot manager che punta a un bootloader messo nella partizione del sistema da avviare.

In pratica puoi decidere di avere un bootmanager indipendente o usare un bootloader che funziona da bootmanager.

[Immagine: tux_guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | Sito Majorana | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication