Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Installare Ubuntu: GPT UEFI Secure boot
#1

Installare Ubuntu è cosa semplice e veloce, ma con l'avvento di Windows 8, nei computer che lo hanno preinstallato le cose si sono notevolmente complicate. Microsoft, con la scusa della sicurezza, ha fatto di tutto per rendere la vita difficile agli altri. Ecco perché bisogna pensarci bene prima di comprare un computer con Windows 8 preinstallato. Ma vediamo come procedere per installare Ubuntu in macchine con GPT, UEFI e Secure Boot (presente in macchine con Windows 8 preinstallato), almeno finché ce lo permetteranno ... sono i padroni con i nostri soldi ed in casa nostra ... continua …

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

Ciao, Antonio.
#2
Ciao Antonio,
dopo aver letto la guida, sicuramente aiuterà chi inavvertitamente è incappato nella uefi-trappola, ho guardato nel sito prezzoforte i notebook:
http://www.prezzoforte.it/index.php?cPat...=3a&page=2
Prima di windows otto ne trovavi la metà senza windows ora nemmeno uno su dieci, è chiaro che windows stia facendo qualcosa di strano coinvolgendo le case costruttrici, non dimentichiamo che venne già multato dall'antitrust.
Giuseppe
#3
volevo segnalare un piccolo errore nel titolo ...
Citazione:Installare Ubuntu: GTP UEFI Secure boot
GTP invece di GPT Idea
#4
grazie max, se il prof non corregge, provvederemo.
#5
Grazie per la segnalazione: fatto.
#6
... diciamo che per queste problematiche sono stato il "precursore" un paio di anni fa Smile http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...abella-GPT ... grazie per le vostre guide Idea
#7
@maxbigsi: assolutamente corretto, l'idea della guida è nata grazie a voi membri del forum, necessità asolutamente condivisa anche dal team, che non era stata realizzata precedentemente perché mancava la "materia prima", ovvero un pc dove fare le prove.
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
#8
Attenzione: Ubuntu PLUS 12 non supporta UEFI !!!
Finalmente ho ultimato l'installazione di Ubuntu Plus 12 in dual boot con Windows 8 su un nuovo notebook ASUS F550C. Vi riporto i principali punti da seguire per riuscire nell'intento senza perdere le giornate in prove e controprove.
1. Per accedere al BIOS e al menu del boot dei dispositivi mettere riavvia su Windows e tenere premuto Maiusc. Con arresta non funziona. All'accensione del PC l'accesso al menu di boot si ottiene premendo <esc>.
2. L'installazione va fatta con la versione Ubuntu 13.10 standard (desktop). Tutte le prove eseguite con la Plus12 sono fallite.
3. Creata chiavetta di ripristino del sistema (16Gb) si può procedere con la riduzione dei dischi di sistema (SO e DATA) direttamente da Windows.
4. Avvio con chiavetta USB (immagino vada bene anche da DVD) in modalità LIVE. Configurazione sistema e tastiera in Italiano. Io preferisco l'uso dell'LVM per cui creata partizione per /boot e la spazio rimanente aggiunto al VG di sistema e create le varie LV per /, /home, /usr, /var e /tmp.
Installazione del sistema sulle partizioni create precedentemente.
5. Riavvio del sistema tutto Ok: c'è il dual boot Smile sorriso originale. Applicazione del KIT Plus 12 amd64. Eseguiti tutti i passi uno a uno. Al riavvio il sitema non parte più !!! Undecided Schermata rossa Boot Security Violation. Windows si avvia Ubuntu no.
6. Ripristino avvio. Da BIOS (<esc> all'accensione) disabilitato il Secure Boot. Ora Ubuntu si avvia. Dalla Dash (tasto Win) cerca grub appare "Riparazione del boot", lanciato il programma ed eseguiti i comandi suggeriti da terminale. Sostanzialmente elimina il grub2 installato e installa la versione con supporto uefi.
7. Da BIOS riattivato il Secure Boot ed ho nuovamente attivo il dual bootSmile sorriso originale. Verosimilmente al punto 5 prima di riavviare il sistema andava eseguita la riparazione dell'avvio.

8. Attivazione scheda WiFi.
#9
 Ciao,
attenzione a suggerire:
“la reinstallazione di Windows senza Secure Boot (quindi un semplice partizionamento gpt con efi), così che non dovrò più faticare per installare le distro linux...”
 
perché così facendo SERVE il PK di windows altrimenti è impossibile attivarlo oltre a verificare se il proprio bios permette di farlo!
Il PK di win8 – 8.1 non è riportato su etichette sul PC come con i vecchi SO windows.
Servono programmi appositi per recuperare il PK di Win8 installato prima di eliminarlo.
Suggerisco “Advanced Tokens Manager v3.5 RC xx” che fa anche un BACKUP della attivazione di WIN 7,8, forse 8.1??? ed office 2010...

P.S: il PK di win8 ATTIVA anche WIN8.1 sempre se riuscite a recuperare il DVD di 8.1 ed installarlo direttamente!
 
ciao!
#10
Grazie cyberbob, io la davo per scontata ma in effetti la precisazione è opportuna e la inserirò nella prossima edizione della guida.

Ciao

Gius
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)