Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Installare Windows 7 avendo già Ubuntu
#1
Buongiorno,

ho Ubuntu 13.10 32-bit ed ho provato Virtualbox per usare Windows 7, ma preferirei partizionare il disco ed avviare in dual boot.
Ho così partizionato il disco dal CD live di Ubuntu, usando Gparted, ridimensionando la partizione dedicata ad Ubuntu e creandone una nuova con file system NTFS; per sicurezza ho riavviato Ubuntu e riaperto Gparted ed effettivemente adesso esistono le seguenti partizioni
/dev/sda3 con file system NTFS, 146GB quasi tutti inutilizzati (che vorrei utilizzare per Windows 7)
/dev/sda1 con file system Ext4, 149 GB in parte usati (dove tengo Ubuntu)
/dev/sda2 extended
--> /dev/sda5 linux swap (1,74GB)

Poi ho riavviato inserendo il CD di Windows 7, l'installazione è partita in automatico, ma dopo avermi chiesto le impostazioni di lingua e tastiera, mi ha poi mostrato un form con scritto:
"Specificare il percorso in cui installare Windows"
e una maschera con tre possibilità
-Disco 0 Partizione 1 Dimensione 146 GB, Spazio Disponibile 146GB, Tipo Primario
-Disco 0 Partizione 2 Dimensione 149 GB, Spazio Disponibile 0, Tipo Sistema
-Disco 0 Partizione 3 Dimensione 1,7 GB, Spazio Disponibile 0, TIpo Logico

Seleziono la prima, clicco su "Avanti", ma nella stessa maschera compare il seguente messaggio:
"Impossibile creare una nuova partizione di sistema o individuare una partizione di sistema esistente. Per ulteriori informazioni, vedere i file di registro del programma di installazione"

Ho successivamente provato ad installare Windows XP. Ho riavviato Ubuntu, Gparted, ed ho formattato la partizione dedicata a Windows con FAT32 invece che NTFS. Ho poi inserito il CD di Windows XP(anch'esso funzionante quando ho provato da Virtualbox) che ha fatto partire l'installazione automatica, ma dopo un minuto ha fatto comparire una schermata blu con scritto:
"A problem has been detected and Windows has been shut down to prevent damage to your computer...."e tante altre cose

Ubuntu funziona ancora regolarmente e Gparted continua a mostrarmi le partizioni descritte sopra.

Grazie mille per l'attenzione, 
Massimo
Cita messaggio
#2
La cosa più semplice da fare e creare un'immagine con remastersiys e reinstallarlo oppure salvare la home per avere tutte le impostazioni alla reinstallazioe, con plus ci sono gia molti programmi e la lingua.
Windows preferisce una partizione primaria all'inizio del disco, poi visto che dovresti reinstallare il grub non so se valga la pena.
Giuseppe

 
Cita messaggio
#3
se posti una immagine del tuo disco fatta da gparted, vediamo cosa fare. probabilmente basta mettere un flag.
Cita messaggio
#4
Non so se possa essere utile, ma proprio pochi giorni fa ho affrontato lo stesso tuo problema: installare win7 in un PC che aveva a brodo già Kubuntu. L'unica differenza è che io avevo una partizione NTFS dove c'era XP.
In pratica, da quello che a suo tempo avevo letto in rete,  windows - come già ha evidenziato giuseppemos - pretende di avere una partizione NTFS che deve esser all'inizio del disco; quindi io - dopo aver partizionato il disco con Gparted (da live)  secondo le istruzioni del Professor Cantaro - installai prima XP e quindi Kubuntu.
Ora ho eliminato XP e seguendo l'installazione personalizzata ho chiesto a win7 di andarsi ad installare nella stessa partizione. Tutto funziona a meraviglia in dual boot come prima con XP.
Ti allego uno shot da Gparted con le partizioni del mio HD: come vedrai sda1 è la partizione NTFS di win7, sda2 la partizione di Kubuntu, la sda5 è la mia home e a seguire una partizione di swap per Kubuntu.

Sergio

 


Allegati Anteprime
   
WIN 7 SP1 & UBUNTU 14.04 64 bit 
Cita messaggio
#5
 
Grazie a tutti. Giuseppemos, devo creare un'immagine di Win con remastersys? 
Allego uno screenshot di Gparted
Massimo

 

 


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#6
ok, con gparted, vai sulla partizione creata per seven click col dx/gestione flag. imposta "boot". ora installa seven e non dovresti avere problemi.
ricordati poi che partirà solo seven e dovrai riscrivere il grub per avere il dualboot.
Cita messaggio
#7
No, ho flaggato boot sulla partizione che vorrei dedicare a Windows 7 come suggerito, ma continua ancora a darmi "Impossibile creare una nuova partizione di sistema o individuare una partizione di sistema esistente. Per ulteriori informazioni, vedere i file di registro del programma di installazione", quando installo Windows 7. Allego una foto della schermata

 

 

 

 


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#8
quando sei in quella schermata, seleziona formatta, sulla tua partizione.
Cita messaggio
#9
in windows 7 ed 8 non c' è alcun bisogno di ricreare o riformattare a mano le partizioni . Le sopprimi  di fatto e fai proseguire l' installazione   assegnando lo spazio reso libero . Le partizioni di cui ha bisogno se le ricrea da se prima di iniziare il trasferimento dati dal suo supporto instalazione.

 
Cita messaggio
#10
Dxgiusti, dalla schermata postata precedentemente ho formattato sulla partizione per Windows, ma non cambia niente, se clicco su avanti mi da lo stesso messaggio.
Francofait, ma quindi dovrei formattare la partizione dove c'è Ubuntu, installandoci poi Windows 7? Poi Ubuntu lo riaffianco dopo, corretto? 
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)