Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Installare direttamente da immagine iso
#1
Una delle poche cose (a mio avviso) che grub2 ha semplificato è l'avvio di una live direttamente da iso, quindi è possibile avviare e installare senza masterizzare cd o chiavette, basta salvare la iso nella root di una qualsiasi partizione, per es. sda11, e aggiungere al vostro /boot/grub/grub.cfg le seguenti voci:

Codice:
############# Ubuntu #############
menuentry "Ubuntu live " {
    set isofile="/nomeiso.iso"
    loopback loop (hd0,11)$isofile
    linux (loop)/casper/vmlinuz file=(loop)/preseed/ubuntu.seed boot=casper iso-scan/filename=$isofile quiet splash --
    initrd (loop)/casper/initrd.lz
}

############# PcLinuxOs #############
menuentry "pclos live " {
    set isofile="/nomeiso.iso"
    loopback loop (hd0,11)$isofile
    linux (loop)/isolinux/vmlinuz root=/dev/sda13 bootfromiso=$isofile livecd=livecd acpi=on splash=verbose fstab=rw,auto
    initrd (loop)/isolinux/initrd.gz
}
############# Mint #############
menuentry "Mint live" {
    set isofile="/nomeiso.iso"
    loopback loop (hd0,11)$isofile
    linux (loop)/casper/vmlinuz file=(loop)/preseed/mint.seed  boot=casper iso-scan/filename=$isofile quiet splash --
    initrd (loop)/casper/initrd.lz
}

Nel caso di Ubuntu e Mint, se decidete di procedere con l'installazione, è necessario prima cancellare mtab, per far credere al sistema di non aver partizioni montate, e quindi da terminale
Codice:
sudo rm /etc/mtab

Qusto metodo non è universale, i comandi non sono uguali per tutte le distro, e non funziona con le live che controllano la presenza del cd o della chiavetta
--------------------------------------------------------------------------------------------------------
Se invece avete il grub1 (vale solo per pclos)

1) estrarre la iso in una cartella di nome pclos
2) copiare con i privilegi di root la cartella in /
3) aggiungere al menu.lst della propria distro il seguente blocco di avvio
title Pclos live
root (hdX,Y)
kernel /pclos/isolinux/vmlinuz livecd=/pclos/livecd root=/dev/rd/3 acpi=on vga=788 keyb=us vmalloc=256M nokmsboot
initrd /pclos/isolinux/initrd.gz
(sostituire a X e Y i valori identificativi della partizione di root della distro in uso)
4) riavviare
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#2
Ottima segnalazione Exclamation
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#3
Sto pensando di duplicare il pclos con opera impedito per vedere se riesco a farlo ripartire, cosa che molto probabilmente finirà con la distruzione definitiva del sistema.

Così, però avrò almeno un sistema nuovo di pacca.

Assumendo che la partizione di destinazione sia sda5 e il grub sia il legacy regolamentare, cosa potrei fare per evitare di masterizzare la iso?
Cita messaggio
#4
Va bene che sono invecchiato ma così....
Questa cosa la devo avere già fatta perché in un netbook senza cd ce l'ho messo e non me lo ricordavo.
Solo che non mi ricordo nemmeno come ho fatto.
Cita messaggio
#5
Cioè cosa vorresti fare precisamente?
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#6
Installare da ISO su hd perché quel PC non si avvia con una penna inserita chissà perché.
Quindi non fa neanche il boot.
Cita messaggio
#7
C'è qualcosa che non hai capito nella procedura che ho indicato ? nel pc c'è un sistema linux installato ?
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#8
C'è pclos con il suo grub-legacy.
Cita messaggio
#9
la procedura è sul forum pclos
Procedimento:
1) estrarre la iso in una cartella di nome pclos
2) copiare con i privilegi di root la cartella in /
3) aggiungere al menu.lst della propria distro il seguente blocco di avvio
title Pclos live
root (hdX,Y)
kernel /pclos/isolinux/vmlinuz livecd=/pclos/livecd root=/dev/rd/3 acpi=on vga=788 keyb=us vmalloc=256M nokmsboot
initrd /pclos/isolinux/initrd.gz
(sostituire a X e Y i valori identificativi della partizione di root della distro in uso)
4) riavviare
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#10
(17-12-2011, 12:18 )patel Ha scritto: la procedura è sul forum pclos

sigh Huh

Procedo
Shy Heart Rolleyes
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)