Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Installare software in ubuntu 11.04 /2°
#31
In breve:

1 - non stai facendo passi troppo lunghi.
2 - l'esperienza è la sommatoria degli errori (più ne fai, più impari)
3 - il forum è un bel crogiuolo di esperienza fatta e da fare, frequentare i forum non può far altro che crescere. Leggi, sperimenta e non aver paura di chiedere (lo faccio anche io molto spesso)
4 - Il backup è un operazione spesso sottovalutata e snobbata, in realtà è fondamentale perché non sappiamo mai quando potremo averne bisogno. Il disco esterno è perfetto, ottima idea [Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum/emo...oticons_03]

E ricordati sempre di controllare che i dati siano leggibili [Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum/emo...oticons_37]
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#32
Personalmente, ho sempre tenuto assai più ad "imparare a far talune cose usando anche il PC" (nello specifico, ad esempio: a scrivere libri e renderli stampabili usando il PC; oppure il progettare e disegnar giardini usando il PC, etc...) che ad "imparare l'uso del PC". Insomma, considero il computer un puro e semplice strumento (un po' come considero anche la macchina da scrivere) e non qualcosa che mi appassiona "di per sé"...
Dunque, non ho puntato mai a diventare un "esperto" di PC (difatti, non lo sono: i miei veri interessi son ben altri: più che altro, di natura prettamente culturale).
Ricordo che cominciai con Windows (e quello fu un grave errore: Windows ti spinge a "pensare il PC" nel modo sbagliato... ed è difficilissimo, poi, venirne davvero fuori quanto ti ci sei abituato).
La mia fortuna (almeno, io credo) è stata, quando ho deciso di avvicinarmi a Linux, quella di aver puntato gli occhi sull'utilizzo delle varie Puplets "in LiveCD permanente"... anche se io ho preferito utilizzar dei DVD -più comodi e capienti- per lo scopo. Le Puplets sono delle versioni "personalizzate" (create da Utenti dilettanti appassionati) di PuppyLinux. Ne esistono a decine e decine: diverse (anche parecchio) l'una dall'altra. Nessuna è in italiano (o meglio, ce ne sarebbero alcune -poche,- che mostrano, però, d'aver problemi) perché la traduzione in italiano di PuppyLinux è cosa ancora "in divenire": la cosa è, ho poi capito, "assai difficile"...
L'esplorazione di quasi un centinaio di Puplets mi ha consentito di comprender cosa per davvero sia GNU-Linux e di liberarmi dei tanti sotterranei preconcetti che l'uso di Windows mi aveva instillato. Nello stesso periodo, di conserva, cercavo di esplorare un poco pure gli altri Linux.
Dopo un primo impatto "interlocutorio" con le derivate di Red Hat e una disastrosa "presa di contatto" con ArchLinux, provai anche UBUNTU. Andò un po' meglio, ma non fino al punto che mi sarei aspettato.
A condurmi a valutar meglio UBUNTU fu l'incontro con due "distro" derivate da UBUNTU: PC/OS openworkstation e Pro+TechONE (quest'ultima, una "distro" interamente votata alla "sicurezza"). Oggi, Pro+Tech è praticamente "chiusa", finita. Peccato, perché era un'ottima "distro" ed era anche un prodotto italiano. Anche PC/OS openworkstation, dopo un periodo di declino, ha -credo- mutato proprietario e anche indirizzo... sicché oggi è abbastanza lontana da quello che era in quei giorni. In quei giorni, usciva UBUNTU 8.04. Io sperimentai Xubuntu 8.04 (spinto dal fatto che PC/OS openworkstation usasse pure lui XFCE) e ne fui conquistato.
Sfortunatamente, già a cominciar dall'uscita della versione 8.10, UBUNTU dimostrò -almeno, ai miei occhi- chiaramente di voler andare in una direzione che era assai lontana da quella che avrei auspicato io.... sicché, abbandonai per sempre UBUNTU (e tutte le sue derivate) e non me ne son pentito affatto, sino ad oggi.
Da quel momento, riuscii a trovare delle ottime "distro" (tutte basate su RPM) coi quali mi son trovato (e mi trovo tutt'ora) benissimo. Creata una solida "base" di distro che potevo utilizzar proficuamente sul lavoro (la più utile e importante delle quali è PCLinuxOS), ho anche voluto sperimentare BSD (iniziando da PC-BSD, che è la via di approccio più indicata a chi è inesperto), restandone affascinato. Ritengo, infatti, che -se la versione 9.0 di PC-BSD che uscirà prossimamente confermerà quel che sembra promettere a tutt'oggi- PC-BSD potrebbe anche diventare il principale mio strumento di lavoro (affiancando "de facto" l'ottimo PCLinuxOS).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#33
Wink 
Ottime risposte,sintetiche esaudienti!In particolare dalla risposta di "monsee"ho gli spunti x spiegare la natura dei quesiti;
l'aproccio al PC mi creo un piccolo"trauma",motivo di incertezze nell'effettivo uso del
PC in modo proficuo-utile:personalmente ho una impostazione
"classica",avendo frequentato un istituto d'arte,indirizzo orafo,nella citta' in cui vivo attualmente(valenza/AL/)negli anni ho cercato di specializzarmi nella costruzione di prototipi(x dare un'idea da' questi si puo'fare una produzione);quindi avevo un rapporto diretto con i materiali,dal disegno cartaceo alla scelta del materiale +opportuno x il prototipo;lavoro svolto con una certa "passione",confesso di essere stato
volontariamente(aggiungo chè l'ambiente di lavoro influenza l'applicarsi al meglio del singolo,specialmente x le innovazioni) distratto da innovamento del l'uso del PC,incampo lavorativo,trattandosi di artigianale,purtroppo,ogni laboratorio era come un mondo a sè;preso atto dell'innovazione(ormai quasi tutti i prototipi vengono eseguiti con programmi di modellazione 3D/tipo.Rhinocersos,Matrix,ecc..)feci l'aggiornamento con corsi,il primo impatto fu'devastante (non ero mai stato davanti ad un monitor,iniziare addirittura con un programma CAD,è stato un "flash",tutte quelle icone,
poi il mouse,al primo impatto "freddo",non avevo il tatto con l'oggetto,nelle prime lezioni
sudavo freddo,uno stumento statico mi faceva sentire stupido-inerte,incapace di interagire);passato l'inpatto,ho acquistato dimestichezza,purtroppo il settore risente della crisi x ridurre le spese,sono nati dei "service"x realizzare prototipi conto terzi(non approfondisco x non toccare tasti dolenti);comunque mi ritrovo a non usare effettivamente il PC,x lavoro in senso continuativo,ma' essendone stato "fulminato"dalla sua potenzialita,ho' rivolto la mia attenzione alla "macchina" stessa(volendo andare a fondo sui S.O),del tipo passo la porta
è ti trovi ai piedi dell'Everest,(ho comprato dei testi,manuali,alcuni ho peccato di presunzione,ci vuole della base matematica-avanzata,comunque ti cambia l'ottica della macchina)è mi ritrovo senza un aeffettiva direzione-applicativa,ogni volta che mi siedo davanti al PC vario;Scusatemi,spero di non esermi dilungatotroppo(forse causa deformazione professionale)il forum è veramente
stimolante,very-very good!!!Exclamation
X francater,dove hai trovato quegli smile-animati?
Cita messaggio
#34
Non ti sei dilungato molto, e vedrai che il forum saprà ricompensarti della pazienza che avrai nel leggere i post.
Si parla di piccoli e, a volte, grandi problemi che abbiamo tutti nell'uso del PC... se ne parla, ci si scambiano informazioni e soluzioni ed alla fine siamo tutti esausti [Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum/emo...oticons_36] ma contenti [Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum/emo...oticons_46]

Segui questo link per gli smile animati... Professor Cantaro docet. [Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum/emo...oticons_48]
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#35
Gira,rigira,si passa ogni tanto dalla casa madre(Ist.Majorana)!!![Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum/emo...oticons_03]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)