Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Installazioni in partizioni dedicate.
#1
Huh Partendo dalla partizione del mio Disco.2 (vedi immagine),vorrei
installare 3 SOTongueClinux,Ubuntu.11.10,Kubuntu.11.10(le distro a parte le prime due,possono all'occorrenza cambiare),le installazioni vorrei farle in partizione dedicata,come devo procedere esattamente ?
Thank! Idea


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#2
(27-12-2011, 17:19 )MB66 Ha scritto: Huh Partendo dalla partizione del mio Disco.2 (vedi immagine),vorrei
installare 3 SOTongueClinux,Ubuntu.11.10,Kubuntu.11.10(le distro a parte le prime due,possono all'occorrenza cambiare),le installazioni vorrei farle in partizione dedicata,come devo procedere esattamente ?
Thank! Idea

Cioè, come peraltro ovvio, vuoi piazzare ogni installazione in una partizione diversa.

Semplicemente installa ognuna indicando manualmente (la modalità dipende dalle specifiche distro) quale partizione usare per il punto di mount / (cioè la root, la radice del filesystem). Vedo che hai 4 partizioni "disponibili" e spazio non allocato in abbondanza per ulteriori partizioni logiche.
Attenzione che avrai anche bisogno di una partizione di swap (può essere una sola per tutte le distribuzioni se non vuoi usare le funzionalità di ibernazione, a meno di starci molto attento).
Ritengo poco raccomandabile usare altri punti di mount in comune tra i diversi sistemi.

Più che altro starei attento ad installare per ultimo (in senso temporale) il sistema che sicuramente manterrai "più fisso" (come mi pare tu faccia intendere): questo perchè probabilmente esso gestirà la configurazione del bootloader (che inserirai nell'MBR del primo disco) e non ci sarà così bisogno di altri interventi di aggiustamento successivi all'installazione (evita di mettere Ubuntu 11.10, che usa Grub2, in una partizione logica se la installi per ultima). Per tutti i rimanenti sistemi piazza il bootloader nella partizione di installazione.

Bye
Token
Cita messaggio
#3
perché formattare in ext3 e non in ext4?

dipende da come intendi gestire il boot di questi SO. se desideri tenere grub2 c'è un'apposita discussione su come modificare il grub di pclinuxos. se invece decidi di installare un bootloader (tipo gag), allora ti devi ricordare che devi installare il grub nella partizione root e che grub2 (ubuntu/kubuntu) vuole essere installato in una partizione primaria.

ciao
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#4
Tongue 
(27-12-2011, 18:44 )giuscassr Ha scritto: perché formattare in ext3 e non in ext4?

dipende da come intendi gestire il boot di questi SO. se desideri tenere grub2 c'è un'apposita discussione su come modificare il grub di pclinuxos. se invece decidi di installare un bootloader (tipo gag), allora ti devi ricordare che devi installare il grub nella partizione root e che grub2 (ubuntu/kubuntu) vuole essere installato in una partizione primaria.

Huh Fatemi capire;1) Ho' intenzione di installare GAG.
2) Com'è esattamente il passaggio x installare il grub nella partizione root?
3)Quindi devo scegliere tra' Ubuntu-Kubuntu,avendo a disposizione una
sola partizione primaria?
4) Ipotesi: Installo Ubuntu nella partizione primaria,nelle altre quale potrei installare tranquillamente?


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#5
1) allora devi scaricare gag e installarlo su cd bootable. nel forum c'è una guida a questo proposito. ricordati che non potrai accedere ai so finchè non avrai installato gag. hai due dischi, lascerei intatto l'mbr del disco1 dove immagino ci sia l'mbr di win7 e installerei sull'mbr del disco2.
2) su ubuntu: nella maschera delle partizioni (quando installi), in basso c'è un menù a tendina che ti chiede dove installare il bootloader e di default ti da sda (attento a non sbagliare). su pclinuxos: dopo aver formattato la partizione dove andrà il so, c'è una maschera dedicata che ti chiede dove installare il bootloader (anche qui attento a non sbagliare)
3) esatto. a meno che non utilizzi parte dell'area non allocata presente nel disco1
4) tutte quelle che non utilizzano grub2: pclinuxos, fedora (fino alla 15), opensuse, debian, ...
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#6
(27-12-2011, 19:33 )MB66 Ha scritto: Huh Fatemi capire;1) Ho' intenzione di installare GAG.
2) Com'è esattamente il passaggio x installare il grub nella partizione root?
3)Quindi devo scegliere tra' Ubuntu-Kubuntu,avendo a disposizione una
sola partizione primaria?
4) Ipotesi: Installo Ubuntu nella partizione primaria,nelle altre quale potrei installare tranquillamente?

1. ok, nessun problema con i bootloader, allora;
2. si installa il bootloader nella stessa partizione del sistema, cioè non in sda, ma in sdb1 o sdb2 ...;
3. no, questo problema si pone solo se usi il loro bootloader per bootare tutti i sistemi operativi;
4. vedi 1 e 3. Usando GAG non hai il problema di cosa installi dove.
Come ti diceva giuscassr, attenzione che fino a che GAG non è installato (in sda, suppongo) non partirà alcun sistema (se non il solo Windows, il cui bootloader è nell'MBR di sda e sarà solo poi sostituito da GAG).

Bye
Token
Cita messaggio
#7
(27-12-2011, 20:11 )token Ha scritto:
(27-12-2011, 19:33 )MB66 Ha scritto: 3)Quindi devo scegliere tra' Ubuntu-Kubuntu,avendo a disposizione una sola partizione primaria?

3. no, questo problema si pone solo se usi il loro bootloader per bootare tutti i sistemi operativi;

ciao token. su questo punto ho delle perplessità. potresti spiegarlo meglio? io ho letto che grub2 se installato su partizione logica fa i "capricci", per cui installando il grub2 nella stessa partizione root (se logica) potrebbe dar problemi. però, stando a quello che scrivi, sembrerebbe che se io uso grub2 per avviare solo il sistema operativo a cui è riferito (quella della stessa partizione dov'è installato) non da problemi. giusto? i problemi si avrebbero se io cercassi di avviare da grub2 (su partizione logica) un sistema operativo piazzato su altra partizione. giusto?
grazie. ciao e buone feste.
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#8
Token ti ha risposto che se rinunci a usare un boot-manager (GAG o quel che preferisci) e fai gestire tutto dal GRUB2 (posto sull'MBR, s'intende), puoi anche installare in Partizione Logica UBUNTU (o KUBUNTU).
Se intendi usare un boot-manager (GAG o un altro), devi disporre di una Partizione Primaria per ciascuna "distro" che intendi installare e che usi GRUB2 (come ho già scritto altre volte, GRUB2 è "rognoso" e pretende d'imporsi).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#9
no monsee. mario ha precisato (punto 1 che ho cancellato) che intende usare gag.
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#10
Sì, Gius. Ma Token ha risposto che il problema del dover installare GRUB2 in "Partizione Logica" (cosa impossibile da fare, come sappiamo) si pone solo se non si usa un bel GRUB2 installato nell'MBR per avviare tutte quante le "distro" installate sull'HD. Se NON si sceglie di avviar ciascuna delle "distro" dal suo proprio boot-loader il problema NON si pone.
Esempio: se anche installi GAG per avviare (putacaso) UBUNTU installato in Partizione Primaria e poi usi il GRUB2 di UBUNTU per avviare KUBUNTU (installato in Partizione Logica), non hai nessun problema... dato che non ti serve installare il GRUB2 di KUBUNTU nella sua specifica Partizione di ROOT (poiché usi il tuo UBUNTU per avviare il KUBUNTU [caspita, ma che cacofonia!])...
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)