Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Installiamo LXQT DE in Arch, Ubuntu e loro derivate
#1
Il D.E LXQT e un versione di diversa di LXDE che e basato sulle librerie GTK , metre LXQT e basato sulle librerie QT
chi la vuol provare provi queste installazioni.


Su Archlinux e derivate:
da terminale:



Codice:
su

adesso editate il file pacman.conf con il comando:



Codice:
nano /etc/pacman.conf

alla fine del file aggiungete queste 3 righe



Codice:
[repolxqt]
SigLevel = Optional TrustAll
Server = http://esclapion.free.fr/lxqt/$arch/repolxqt/

salvate il file con premendo contemporaneamente la combinazione di tasi [ CRTL ] + [ O ] poi [ INVIO ] per la conferma e [ CRTL ] + [ X ] per uscire dal programma Nano.Ora non vi resta che installarvi LxQt con il comando:



Codice:
pacman -Sy lxqt-desktop-git openbox

và ricordato che LxQt utilizza Openbox come gestore delle finestre.Potete inoltre installarvi PCManFM-Qt che è il gestore dei files di LxQt, Qt-LXimage che è il gestore delle immagini:



Codice:
pacman -S pcmanfm-qt-git lximage-qt-git

ma soprattutto Sddm il gestore delle sessioni:



Codice:
pacman -S sddm

e renderlo predefinito, per chi è passato a Systemd, con il comando:



Codice:
systemctl enable sddm

Su Ubuntu e derivate:
Da terminale:



Codice:
sudo add-apt-repository ppa:lubuntu-dev/lubuntu-daily

Codice:
sudo add-apt-repository ppa:lubuntu-dev/lubuntu-dailysudo add-apt-repository ppa:gilir/q-project

terminata la questa fase bisognerà aggiornare il database dei pacchetti



Codice:
sudo apt-get update & apt-get upgrade

infine per installare LxQt lanciare:



Codice:
sudo apt-get install lxqt-metapackage lxqt-panel openbox

Da notare che verrà installato come gestore delle finestre Openbox.
lxqt-metapackage è un metapacchetto che installa LxQt mentre lxqt-panel è solo il pannello contente il menù delle applicazioni e le varie estensioni di LxQt.

[Immagine: http://s29.postimg.org/yytn2swif/Screens...Qt_0_7.png]

per info http://lxqt.org/

....Buone prove[img]images/smilies/smile.gif[/img]
PC fisso: Lunar Linux x86_64, D.E xfce, sarà sostituito a breve con razor-qt | Laptop Lenovo ideapad S510p: Antergos x86_64 , D.E Xfce
Cita messaggio
#2
bello ci voglio provare a installarlo con ubuntu ma poi se non mi piace più
come faccio a cancellare tutto e pure a tornare con le
finestre come prima senza openboox
Cita messaggio
#3
Per rimuovere il pachetto Lxqt devi dare da terminale questo comando:

Se usi Archlinux oppure sue derivate:
Codice PHP:
pacman -
Per rimuovere tutte le dipendenze del pacchetto che non sono usate da nessun'altro pacchetto installato:
Codice PHP:
pacman -Rs [i]nome_pacchetto[/i
Quando dinistalli dei pacchetti, la cache di questi softare non viene cancellata continuando dunque ad occupare spazio su disco, se non ci serve possiamo cancellare la cache dei pacchetti rimossi con il comando:



Codice:
paccache -r -u

[bgcolor=#FFFFFF]Se usi Ubuntu oppure derivate:[/bgcolor]



Codice:
sudo apt-get remove (nome del pacchetto)

Segui pure questa impeccabile guida per Ubuntu oppure derivate
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

 

 

 

 

 

 
PC fisso: Lunar Linux x86_64, D.E xfce, sarà sostituito a breve con razor-qt | Laptop Lenovo ideapad S510p: Antergos x86_64 , D.E Xfce
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)