Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Intel e l'idea di acquistare Nvidia
#1
http://www.lffl.org/2012/12/intel-e-lide...vidia.html
Voi come la vedreste una fusione - semmai dovesse accadere - del genere?
M1rr0r92 Idea

Se i tempi non chiedono la tua parte migliore, inventa altri tempi.
Cita messaggio
#2
Il punto M1rr0r92 è l'attuale situazione dei prodotti di intel e di nvidia...il cui unico concorrente per l'ambito x86 è amd....e per gli arm in SoC invece le cose si fanno più complesse.....allora ci sarebbe da analizzare il motivo di una scelta di questo tipo e allo stato attuale ne riceverebbero benefici sia intel che nvidia....intel perché acquisirebbe a quel modo una gpu di estremo rilievo da unire alle sue cpu....le attuali intel HD 4000 (integrate negli ivy bridge) hanno avuto passi migliorativi rispetto le precedenti versioni ma sono ancora in un ritardo mostruoso infatti attualmente sarebbero equiparabili ad una vecchia GF 7950 oppure ad una vecchia ATI Radeon X1950 o massimo HD 4650....che potenzialmente per un uso comune domestico senza esagerare basterebbero....ma qui parliamo di competere contro il rivale amd che integra nelle sue APU delle Radeon HD 6300 o 7500/7600!!! In pratica per eguagliare tale gpu intel dovrebbe integrare qualcosa tipo le nvidia GTS 400 o 500 almeno.
Questo detto riguardava la fascia cpu desktop x86 in cui intel però guadagna notevoli punti in potenza cpu stessa in cui invece amd è rimasta indietro nonostante una ottima gpu...ha presentato le nuove Trinity solo qualche mese fa..e potrebbero gettare nuove speranze...a parte consumare un botto di Watt...100W contro 55W delle intel!!!
Poi si passa alle cpu mobile in cui intel sta rimanendo attualmente indietro...escludendo la fascia mobile dei portatili normali che a livello cpu è paragonabile a quelle desktop circa...invece nel campo ultra low voltage l'atom nonostante le migliorie con dualcore ecc cede il passo alle recenti amd serie E e C ...motivo? sempre lo stesso...tali APU amd hanno una ottima gpu integrata (sempre una Radeon HD 6000)...le soluzioni intel non hanno nulla in tale caso e sono costrette a interagire con delle penose intel GMA su chipset...e anche in soluzioni con piattaforme ION di nvidia non è che la situazione migliori di molto (GF 9400M o GT 200 per le ION2).
Nelle cpu invece ultra low voltage (ULV) tendenzialmente SoC per smartphone o tablet...ecco intel fino a qualche annetto fa vantava un certo rilievo tra XScale e robe simili (sempre derivati arm) usati per lo più in pda...poi sembra rimasta alla porta fino all'arrivo del nuovo Atom Z (Medfield) che si è tramutata in una SoC con una gpu PowerVR SGX (una di quelle spesso integrate in SoC anche con arm)...anche l'ultima versione Atom Z (Z2760) chiamato Clover Trail è una SoC sempre con PowerVR SGX. Cosa è la PowerVR?? qualcuno si ricorda le vecchie Matrox?? ecco derivano da lì anche se il paragone evolutivo si ferma lì, la SGX fa parte della serie PowerVR serie 5 una versione ULV parallela.
AMD pochi mesi fa ha dichiarato pure lei di volersi gettare sulle SoC producendo versioni anche ULV per tali sistemi mobile...di sicuro userà le versioni Brazos serie Z per produrre qualcosa di similare alle SoC Atom Z.
La presentazione di SoC basate su x86 invece che arm ha dimostrato di essere di gran lunga più prestazionale sia in termini di potenza che di risparmio energetico...già le versioni basate su Atom Z con android hanno mostrato un incremento notevole e una durata della batteria più elevata. C'è da dire che gli attuali Cortex basati su ARMv7 sono nati vecchi, la tecnologia ARMv7 è dei primi del 2000 (varie evoluzioni poi 7-M 7-A e 7-R fino al 2008)...solo recentemente (2011) si è sviluppata la successiva ARMv8 (la prima a 64bit per altro) su cui qualche mese fa sono stati sviluppati i primi Cortex che probabilmente vedremo su smartphone e tab il prossimo anno. Linux supporterebbe questa nuova versione dal futuro kernel 3.7...ma anche la PowerVR sta cedendo il passo come gpu ULV, la nuova che sarebbe la serie 6 uscirà il prossimo anno anche se già presentata in questo ma a livello di potenza non sarebbe molto performante, tipo equivalente a una vecchia GF 8000/9000 o una Radeon HD 2000 o 4000...se entrassero in campo anche nelle SoC sia nvidia che amd con le proprie gpu (ed nvidia c'è già entrata) il divario sarebbe assai ampio e la Tegra3 già lo dimostra.
Ci sono tutte le carte in tavola per scardinare un predominio degli ARM in ambito mobile ULV o SoC...ed è più che logico che quando succede la concorrenza ci provi anche in modo spietato.

Arrivando ora a guardarla dalla parte di nvidia anche questa dopo aver percorso per anni solo il mercato gpu da qualche anno ha cominciato a interessarsi alle normali cpu, in particolare quelle ultra low voltage basate su arm da cui poi è nata la serie Tegra....una SoC che attualmente nelle ultime versioni Tegra3 in quadcore unita con una gpu GF ULV vanta a tutto rispetto la nomea di cpu arm più prestazionale e potente soprattutto nel 3D su tali sistemi...tanto che i tablet con tale SoC sono catalogati come tablet da gioco estremo.
Ma a parte questo successo nelle ULV nvidia nonostante avesse anche un interesse sulle x86 non ha mai azzardato nulla...in pratica intel con le Atom Z ha una buona cpu x86 ULV ma zero parte gpu...dall'altra c'è nvidia con una ottima gpu ULV ma zero parte cpu...si incastrano molto bene eheheh...e se succede AMD vedrebbe minata la sua ripresa attuale....infine getterebbe in subbuglio anche il mercato delle SoC minando il predominio arm.

Mi scuso per la descrizione troppo tecnica o dettagliata ma è il motivo per cui sicuramente intel e nvidia sono entrambe interessate l'una all'altra.
Personalmente come unione la troverei ottima...darebbe come già detto spinta migliore non solo alle intel desktop ma anche a quelle mobile normali e ULV...nvidia ne avrebbe a sua volta un notevole guadagno...dispiace per AMD che con una unione del genere sarebbe di nuovo in uno stato di equilibrio e per come gli vanno gli affari ultimamente rischierebbe grosse perdite.
Anche altre società che producono gli ARM vedrebbero minato il loro mercato sempre più in crescità....ma molti sviluppatori vedrebbero più di buon occhio una SoC x86 che una arm come oggi....già ora per esempio alcuni tablet con le Atom Z Clover Trail e Win8 montano appunto la versione x86 che gli permette di eseguire qualsiasi apps x86 nativa win, viceversa se avessero un arm monterebbero il WinRT con conseguenza che le apps andrebbero riscritte per gli arm.
Cita messaggio
#3
Ottima spiegazione! Smile
M1rr0r92 Idea

Se i tempi non chiedono la tua parte migliore, inventa altri tempi.
Cita messaggio
#4
io invece questa fusione non la mando giù, servirà solo ad avere meno concorrenza e far alzare i prezzi; invece spero che nVidia si decida ad entrare ufficialmente anche nelle CPU e da parte sua Intel si decida ad investire risorse nelle GPU; pare che la prossima architettura haswell dovrebbe avere già miglioramenti significativi e quella dopo ancora un salto deciso di prestazioni grafiche, peccato che ci vogliano 3 anni buoni.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#5
Ho un piccolo dubbio: Huh

dato che le apu di amd hanno un'ottima grafica ma una "scarsa" cpu, dove trovano il loro massimo impiego? Nei pc "casalinghi" dove non serve una cpu con grosse prestazioni ma magari una bella gpu per giocare anche ai giochi più recenti? E invece in cosa non sono adatte? Huh
M1rr0r92 Idea

Se i tempi non chiedono la tua parte migliore, inventa altri tempi.
Cita messaggio
#6
Le APU di AMD non sono scarse per niente come CPU anzi, sono meno potenti delle Intel ma "poco potenti" non significa lente. Sono adatte a tutto stai tranquillo.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#7
(15-12-2012, 23:00 )BAT Ha scritto: Le APU di AMD non sono scarse per niente come CPU anzi, sono meno potenti delle Intel ma "m2no potenti" non significa lente. Sono adatte a tutto stai tranquillo.

Leggendo su internet e su vari forum (come Tom's hardware) sembra che tutti giudichino in negativo le apu, soprattutto per l'utilizzo in gaming e rendering, e c'è chi davvero esagera.
Possibile che, secondo loro, Amd sia rimasta così indietro sul lato cpu? Huh
C'è da dire anche che pc\notebook con processori Amd non sono più così diffusi come qualche anno fa...
M1rr0r92 Idea

Se i tempi non chiedono la tua parte migliore, inventa altri tempi.
Cita messaggio
#8
Come ha detto BAT le nuove APU di AMD sono adatte per qualsiasi uso domestico...una discreta gpu già integrata che risparmia il costo di una pci-e....anche se il vero gamers alla fine se la compra sempre....e proprio con le nuove AMD APU è possibile combinare la gpu integrata con le Radeon HD su pci-e...in uso simultaneo con particolari games ne aumenta di parecchio le prestazioni grafiche...in pratica diventa una doppia gpu in Stream ibrido (come Hybrid SLI di nvidia).
Diciamo che in qualsiasi caso non scarterei a priori una cpu AMD tipo le Trinity appena uscite da pochi mesi quindi devi dare tempo al mercato di verificarle...per il domestico o anche il gioco hanno notevoli prestazioni a costi molto inferiori di intel, AMD per altro dopo un tot di mesi già comincia i ribassi...intel mai...ufficialmente diciamo che raramente le vedresti usate come scelte in ambito business...sia in ambito soho che per calcolo intenso...nonostante in ambito soho AMD ancora oggi produca versioni dei suoi Sempron o versioni degli Athlon II basati sui nuovi core ma non so per quale motivo non attirano più in ambito business...su cui invece intel ormai ha innondato con le sue versioni di fascia bassa Pentium B e G...che oggi ricicla persino su portatili di fascia bassa proprio perché non ha in produzione nessuna versione da usarvi che sia inferiore a un core i3 mobile...e gli atom sono troppo poco potenti per un portatile normale anche se di fascia bassa.
Per quanto riguarda portatili con AMD...hai ragione...prima delle varie APU Fusion AMD stava andando giù di brutto sfornando soluzioni anche troppo esose in termini di consumo e le prestazioni finale erano poi inferiori....attualmente sul mercato sono ricomparsi molti portatili con gli AMD serie E (per altro ora ci sono gli E2) e C...e chi li compra sembra molto più contento che adattarsi ad un atom...probabilmente per i motivi già detti che la gpu è molto più prestazionale rispetto a quelle intel. In altri ambiti è vero...finché ancora i Trinity non c'erano sia nelle fascie medie e alte comandava solo roba intel con nvidia...ora invece qualcosina già è ricomparso.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)