Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Libre Office 3.6.2
#1
Come si aggiorna libre Office alla 3.6.2 qual è il metodo?
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#2
Su Ubuntu rimuovi da synaptic tutti pacchetti contenenti la parola "libreoffice". Poi dal sito del progetto ti scarichi i tre file di installazione e segui alla lettera le istruzioni riportate nel readme, che sono molto semplici. segui quelle riguardanti Ubuntu/Debian
Cita messaggio
#3
Ma perchè non si aggiorna automaticamente tale programma? Cioè dando facoltà all'utente di declinare all'aggiornamento
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#4
(01-11-2012, 11:09 )Bingol Ha scritto: Ma perchè non si aggiorna automaticamente tale programma? Cioè dando facoltà all'utente di declinare all'aggiornamento

nessun software presente nei repositori ufficiali subitsce il benchè minimo aggiornamento di versione, solo aggiornamenti per risolvere bug e problemi di sicurezza, ma non c'è alcun upgrade. Quando vedi che un software viene aggiornato ad una nuova versione (Gimp, Ubuntu Tweak, Grub Customizer o che altro) è perchè esso proviene da repo esterni che lo aggiornano all'ultima versione stabile. Non esiste un buon repo esterno per LibreOffice e quindi l'aggironamento si può fare a manina di volta in volta, oppure ogni tanto, per esempio passare dalla 3.5.x (attualmente la più stabile) alla 3.6.x quando la 3.6.x sarà ufficialmente resa nota come la "versione consigliata per un utilizzo quotidiano" o qualche altro diro di parole simile.

Quindi o ti aggiorni tu di volta in volta, oppure tieni quella che hai se non noti perticolari problemi. Ubuntu non è una distro per chi vuole un sistema bleeding-edge (anzi le LTS sono l'esatto opposto), a meno che tu non passi ogni sei mesi all'ultima release, i pacchetti non aggiornandosi rimarranno sempre alla versione con cui sono "nati". Evidentemente col tempo ricevendo aggiornamenti di bugfix e sicurezza dovrebbero comunque riuscire a mantenersi non obsoleti.

Spero di avere chiarito il tuo dubbio =)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)