SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Linux Mint 17 Mate italiano Plus remix 3D
ciao a tutti, scrivo qui, spero di essere nel posto giusto. Sono possessore di un macbook pro 6.2, avevo un triplo boot, poi a seguito di un aggiornamento la distro linux che usavo ha smesso di andare, dopo vari tentativi, ho deciso di cambiarla con un altra. Ho provato mint 17 cimannon e mate (che in sede di installazione mi hanno cancellato il boot loader), ma entrambe non vogliono saperne di andare con la scheda grafica del notebook. Poi ho trovato qui nel vostro portale la 17 remix, ho fatto una live su chiavetta e tutto funzionava bene. Finita l'installazione però non si è riavviata, parte grub con tutti i link per avviare tutti e tre i sistemi (anche se poi non riesce ad avviare windows, ma quello è un problema che affronterò dopo) ma dopo resta tutto fermo con il monitor nero (ma acceso)....questo con la versione 64bit, la 32bit non viene riconosciuta da EFI per cui non mi è possibile avviarla (appena posso provo a masterizzarla su un dvd).
Vi chiedo, avete avuto problemi simili con qualche altro notebook e semmai se avete risolto?
Così a occhio direi che non vengono caricati i driver della scheda grafica, che comunque mi hanno dato sempre problemi con linux, anche quelli scaricati dal sito NVIDIA, non sono mai riuscito a farli andare. Sembra strano però, visto che la live funziona benissimo...

grazie dell aiuto che potrete e vorrete darmi
Cita messaggio
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
se hai un computer in cui l'avvio è gestito da uefi, prova a dare uno sguardo.
Cita messaggio
ciao grazie della risposta, il mac book è il primo notebook che ha utilizzato efi (quello di mac si chiama cosi non Uefi) gia dal 2008...problemi che ho superato prima con refit (programma nato apposta per installare piu sistemi operativi) e poi con boot camp installando il boot loader di linux sopra quello di windows 8....in pratica all' avvio premendo il tasto alt attivo le due partizioni e posso selezionare quale delle due partizioni avviare...avviando quella di windows....trova grub e scelgo se avviare linux o windows 8 (questo quando funzionava tutto)...se invece non premo alt si avvia osx....dopo l'installazione di mint mi ha incasinato tutto e riprenderò in mano il boot loader quando avrò trovato un sistema operativo che funzioni a dovere. Sinceramente mi sembra strano che possa essere efi che non lo fa partire, perchè quando avevo problemi con efi non arrivavo nemmeno a grub....e superai il problema con refit...provo a installarlo e vedo se dovesse risolvere.

ho installato refit....no non credo che sia un problema di efi...perchè fa allo stesso modo....cioè arrivo a grub ma appena inizia la fase di boot resta lo schermo nero.....
Cita messaggio
@prof. Cantaro:
Gentilissimo, ho installato su live il suo ultimo lavoro (Mint-17-mate plus) che però mi lascia perplesso e anche un pò deluso. La distro è leggera anche su live, possiede degli interessanti effetti grafici, d'accordo, ma: 1) il modulo 'base' di Libreoffice (per me importante) non funziona per niente, non si avvia nemmeno; 2) manca un efficiente gestore Bluetooth (utile per connettersi senza fili con un cell e usare la memoria di quest'ultimo per i backup). A questo proposito esiste nei repository di adesso un applicativo chiamato Blueman, ma la cui efficacia è praticamente zero: vede i dispositivi ma non riesce nè a navigare le cartelle nè a ricevere. Tutto questo per me è grave! Vorrei chiederle un favore: mi piacerebbe reinstallare Mint-13 -cinnamom (Maya), c'è da qualche parte la possibilità di recuperarne la ISO? Io purtroppo l'ho cancellata. Grazie
 
Cita messaggio
Qui trovi mint 15:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

Per base ti basta installarlo:

sudo apt-get install base
Cita messaggio
Buonasera ho un dubbio durante l'installazione da live di linux mint 17.
Ho notato che con Systemback non posso montare una partizione ntfs.
Come procedo ignoro la questione e la monto dopo aver installato il SO?
Mia configurazione attuale: linux mint 16.
Partizione primaria di boot con filesystem EXT4 montata su / (che voglio riformattare)
Partione estesa composta da 3 partizioni logiche:
- una con filesystem EXT4 montata su /home (che non voglio formattare)
- una con filesystem NTFS montata su /common (che non voglio formattare)
- una di swap.
Come devo procedere?
Grazie
 

 
Cita messaggio
ignora le partizioni che non vuoi formattare. ad installazione avvenuta avvia dischi, basterà un click
Cita messaggio
(10-11-2014, 00:43 )'dxgiusti' Ha scritto: ignora le partizioni che non vuoi formattare. ad installazione avvenuta avvia dischi, basterà un click

 

Ho ignorato la partizione ntfs e ho detto che volevo montare la mia partizione contenente i dati in /home senza formattare.
Ho montato la ntfs manualmente in fstab.
Ma tutti i miei dati presenti in /home non ci sono più !!!!!!   
Che fine hanno fatto??
Ho visto con gparted che ci sono ancora provo a recuperarli con lui o esiste qualcosa di meglio?


 
Cita messaggio
Salve,
ho installato Mint 17 Mate remix, ho disabilitato alcuni effetti grafici; il pc è rivolto ad una persona anziana che vuole le cose essenziali. Ho notato, fatte le varie impostazioni, che non c'è la scorciatoia per switchare rapidamente le finestre presenti sul desktop, tramite i tasti ALT + TAB.
Risolto attivando, da CompizConfig -> Gestione Finestre -> Static Application Switcher
Esiste una guida per CompizConfig?
 
Cita messaggio
Ciao a tutti, ho scaricato e masterizzato l'immagine ISO di Linux Mint 17.1 Mate 64bit "Rebecca", prima di installarlo vorrei sapere un paio di cose.
1) Posso usare il bellissimo menu Lancelot oppure lo stesso lavora solo con Kde?
2) Posso successivamente aggiungere Plus 3D remix

Grazie per eventuali risposte [img]images/smilies/smile.gif[/img]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)