Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Linux e UEFI: forse buone notizie
#1
Bottomley, per nome della Linux Foundation, ha confermato di aver finalmente ottenuto da Microsoft una firma digitale valida. Un'ottima notizia che permetterà ad un più ampio numero di distribuzioni Linux di avviarsi senza problemi ove la funzionalità Secure Boot risulti abilitata.

Il nuovo bootloader della Linux Foundation si aggiunge a Shim, realizzato Matthew Garrett - l'ex ingegnere di Red Hat che per primo ha portato alla luce il problema della "convivenza" tra la funzionalità Secure Boot di UEFI e Linux -, anch'esso dotato della firma digitale rilasciata da Microsoft.
Canonical (Ubuntu) e Fedora, dal canto loro, si erano già attrezzate per rendere le rispettive distribuzioni pienamente compatibili con le specifiche UEFI.

Fonte ilsoftware
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)