Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Linux....il Mac dei poveri
#1
Ciao ragazzi....
ho il fegato grosso come un cocomero...
Stamattina, discutendo con un personaggio, mi fa...
"assì...tu sei un Linux user.....il Mac dei poveri....ahah..."
Lo avrei gambizzato!
<> Notebook Asus N56JK <>
<> Intel® Core™ i7 4710HQ; Graphic card Intel + Nvidia GeForce GTX850M 2GiB ram; Display 15,6" Full HD (1920x1080) IPS FHD; HDD 1TiB; 8GB ram DDR3 <>
<> O.S. Kubuntu 14.04 LTS x64 - Windows 8.1 x64 - UEFI mode <>
Cita messaggio
#2
(29-05-2014, 15:12 )drumex Ha scritto: Ciao ragazzi....
ho il fegato grosso come un cocomero...
Stamattina, discutendo con un personaggio, mi fa...
"assì...tu sei un Linux user.....il Mac dei poveri....ahah..."
Lo avrei gambizzato!

Ormai l'hai detto e non puoi più farlo...Ti verrebbero subito a prendere. Big Grin
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#3
mai vergognarsi di essere "povero" ed onesto............ la maggior parte di quanti fanno queste affermazioni hanno almeno tre programmi crakkati sul loro "ricco" sistema. ciao
Cita messaggio
#4
era un utizzatore di mac credo

allora era un pollo di apple [img]images/smilies/sad.gif[/img]
Cita messaggio
#5
Contento lui... Continuasse pure a spendere il doppio del reale valore di mercato di un qualsiasi oggetto con una mela morsicata sopra, i soldi sono i suoi.
Cita messaggio
#6
Altamente probabile che come utente mac nemmeno lo sappia usare in senso avanzato l'osx....in quanto chi davvero ci pastrocchia anche "sotto il cofano" intuisce il grande lavoro svolto da Apple soprattutto lato gui che "riveste" in modo ottimale un kernel bsd....ma ne vede anche le mancanze sotto altri aspetti e di norma tende a colmarle proprio installandoci software proveniente da linux o bsd usando Xorg.....ma esattamente come MS è gelosa dei tentativi di migliorie terze nei windows...anche la Apple lo è....e così negli ultimi osx ha reso un pelo "lungo" montare Xorg...cosa che prima si faceva in pochi minuti.
Anzi a dire il vero capiscono meglio osx coloro che cercano di eseguirlo su normali pc x86 (i cosidetti hackintosh) in quanto tali versioni partono spesso da uno "smembramento" delle varie parti di osx...il kernel...il bootloader...le tecniche per dargli driver non nativi a volte derivati dal mondo unix...e via discorrendo.

Drumex la prossima volta che lo incontri....chiedigli se nel suo grande mac ci ha mai eseguito altri os a parte osx....e soprattutto se non è mai andato oltre il bootcamp per gestire un multiboot su efi mac!!!! ....in base a come ti risponderà saprai che tipo di utente mac è.....oddio ti avverto...ce ne sono pochi che davvero guardano oltre il luccichio delle stelle filanti di Apple eheheh....e di norma chi lo fa...beh...è già un utente linux/bsd eheheh [img]images/smilies2/biggrin.gif[/img]
Cita messaggio
#7
legittimo ... quando si diventa fanboy di qualcosa è scontato sfottere il concorrente ... mi sa tanto del linuxiano che chiama winzoz il sistema che ha in dual-boot e che usa quando qualcosa non gli funziona su linux

il mac pare essere un buon sistema (non per niente è unix-like) ... bisognerebbe impegnarsi di piu che un semplice: costa troppo!!!

Semmai io direi che è tutto così inevitabilmente closed da avere più divieti che diritti.

purtroppo la vera differenza sta nella filosofia ... per il resto sfido a criticarlo sia per estetica che per efficienza ... è solo poco adatto agli smanettamenti.
Cita messaggio
#8
e molto adatto alle tasche di apple [img]images/smilies/sad.gif[/img]

[img]images/smilies/wink.gif[/img][img]images/smilies/wink.gif[/img][img]images/smilies/wink.gif[/img]
Cita messaggio
#9
(29-05-2014, 15:20 )'dxgiusti' Ha scritto: mai vergognarsi di essere "povero" ed onesto............ la maggior parte di quanti fanno queste affermazioni hanno almeno tre programmi crakkati sul loro "ricco" sistema. ciao

 
Aggiungerei a povero ed onesto anche creativo e diligente.
Giuseppe


 
Cita messaggio
#10
Se non sbaglio Apple rilascia una versione open del suo osx, credo che si chiami Darwin. C'è da dire che praticamente Apple, con i mac, attacca solo la fascia alta di mercato, nonostante spesso a minor prezzo si trovino pc con processori e altri componenti più prestanti, è anche vero che la qualità costruttiva è alta. Come qualsiasi prodotto di fascia alta presumo.
Riguardo a Linux come "Mac dei poveri", già la frase a voler essere pignoli, di per se è sbagliata (un kernel paragonato a un pc.. mah), poi non capisco perché dei poveri, evidentemente questo tizio è un ignorante patentato, dovrebbe prima spiegare perché "dei poveri" (è gratis? i programmi sono gratis? ci sono anche quelli a pagamento, sia distro vere e proprie che softwares) e poi dimostrare che tutti i programmi che ha sul suo Mac "da riccone" sono stati ottenuti tramite l'acquisto di una regolare licenza... Non ho ancora conosciuto una persona che, avendo un mac, non craccki i programmi che gli fanno più comdo. 1200 €, la butto lì, minimo, per un pc e poi non ne hanno un centinaio per una licenza Office. Assurdo e ridicolo.
Dalla mia posso dire che da circa 4-5 anni non impossesso più di software per vie illegali (vorrei vedere chi non lo ha mai fatto almeno una volta), ne programmi ne videogames, tra software libero, freeware, videogiochi free2play e iperscontati. Sono cresciuto (anni '90) comprando e usando pc dove gli stessi negozi di informatica, all'acquisto, consegnavano pure tutti i software in maniera pirata, adesso da grande mi sono reso conto del problema e mi sono adeguato. Non ne valeva la pena continuare.
M1rr0r92 Idea

Se i tempi non chiedono la tua parte migliore, inventa altri tempi.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)