Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Linux in aziende e' possibile?
#1
Buongiorno, scusate il titolo se non e' proprio il massimo e scusate se ho sbagliato sezione che mi sembrava quella piu' giusta all'argomento che volevo trattare.
Prima anzi piu' volte ho degli scambi di opinioni con un amico che lavoro con windows e con Autocad, stavamo parlando di un problema che ha un altro con firefox e io gli ho detto che per risolvere il problema deve buttare windows e installare altro.
Questo comincia col dire che con Linux non vai da nessuna parte e io gli dico che adesso anche alcuni Comuni d'Italia stanno passando al software libero per cui penso che i programmi adatti ci siano, lui mi risponde cosi'.

In ambito professionale Linux è usato solo sui server-dati e dai provider-web.
Su una macchina Client o classico personal computer domestico va
benissimo visto che ci navighi , ci giochi , ci ascolti la musica ecc.
non hai problemi , sfrutta egregiamente l' hardware..
ma se devi lavorarci a livello professionale , non vai molto lontano ,
nelle aziende Linux è praticamente inesistente !!
Negli uffici tecnici è inesistente .. nella grafica di editoria c' è il Mac della Apple ,
l' offerta di programmi Linux esiste sicuramente ma si parla comunque o
di programmi a livello amatoriale o con poche possibilità di scelta !!

Poi altra risposta.

.. anche su Windows esistono tantissimi programmi freeware per quello..
Sul mio PC , ci gestisco le foto .. ed i programmi Nikon non girano su Linux ;
quando faccio le foto con la reflex , scatto in NEF (Raw) , edito , correggo
e converto poi in JPG .. con CaptureNX.

Io prima di mandarlo a quel paeseTongue vi chiedevo se quello che dice a riguardo che nelle aziende Linux non e' per niente al passo puo' essere vero o e' lui proprio un malato windows?
Grazie per eventuali risposte.
Ubuntu 12.04 Plus 9 Remix
Cita messaggio
#2
leggi -->mcz.altervista.org
--------------------------

Citazione: Linux non vai da nessuna parte
no coment..
-------------------------------
il tuo "amico" deve solo informarsi meglio (soddifatto di windows) buon per lui
Cita messaggio
#3
(06-10-2012, 17:03 )thepiratebay Ha scritto: leggi -->mcz.altervista.org
--------------------------

Citazione: Linux non vai da nessuna parte
no coment..
-------------------------------
il tuo "amico" deve solo informarsi meglio (soddifatto di windows) buon per lui
Esatto, io che sono ignorante in materia confronto a lui, cerco con google e trovo tutto e di piu' per le aziende.
Poi ovvio se uno ci lavoro da tot. anni con dei programmi capisco che non sia facile cambiare, pero' almeno provare.
Ubuntu 12.04 Plus 9 Remix
Cita messaggio
#4
:at2: laudo :
trovo che su linux si fa' cattiva informazione non dico che sia tutto "rose e fiori".
non credo che sia colpa tua chi spara a 0 senza "argomentazioni" non lo comprendo.
ovvio libertà digitale di certo io non voglio prorio dimostrare nulla.

ciao
Cita messaggio
#5
(06-10-2012, 17:16 )thepiratebay Ha scritto: :at2: laudo :
trovo che su linux si fa' cattiva informazione non dico che sia tutto "rose e fiori".
non credo che sia colpa tua chi spara a 0 senza "argomentazioni" non lo comprendo.
ovvio libertà digitale di certo io non voglio prorio dimostrare nulla.

ciao
Concordo, infatti anche io che sono principiante dico che non e' tutto rose e fiori ma non lo e' nemmeno l'altro che invece chi lo usa non lo dira' mai.
E' preparato in materia e faccio fatica a stargli dietro, per questo mi sono rivolto a voiAt
Ubuntu 12.04 Plus 9 Remix
Cita messaggio
#6
Vediamo di rispondere punto per punto...
Per il cad, c'è Librecad, per gestire le foto come programma professionale c'è DigiKam, per la grafica Gimp che tutti qui sul forum ti potranno confermare come uno dei migliori, per la grafica 3D Blender che come leggerai sugli articoli del sito è utilizzatissimo in ambito professionale, per il montaggio video è entrato in fase alpha per linux LightWorks, per l'ufficio c'è LibreOffice, che sta facendo sempre grossi passi in avanti, nell'editoria ci sono Scribus e tutti i programmi che vuoi per il LaTeX. Che altro serve? Proprio il Kernel Linux sfrutta l'hardware al massimo delle capacità! Al massimo si parla di qualche problema di driver... Probabilmente il tuo amico non conosce bene che significa Software Libero per scambiarlo con il Freeware, e pensa in modo sbagliato che gli sviluppatori di programmi liberi siano meno bravi di quelli a pagamento... Vallo a dire a Linus Torvalds...

M1rr0r92 Idea
M1rr0r92 Idea

Se i tempi non chiedono la tua parte migliore, inventa altri tempi.
Cita messaggio
#7
sono più che sicuro che in merito avrai altre risposte [Immagine: http://digilander.libero.it/le.faccine/f...li/551.gif]
Cita messaggio
#8
(06-10-2012, 17:27 )M1rr0r92 Ha scritto: Vediamo di rispondere punto per punto...
Per il cad, c'è Librecad, per gestire le foto come programma professionale c'è DigiKam, per la grafica Gimp che tutti qui sul forum ti potranno confermare come uno dei migliori, per la grafica 3D Blender che come leggerai sugli articoli del sito è utilizzatissimo in ambito professionale, per il montaggio video è entrato in fase alpha per linux LightWorks, per l'ufficio c'è LibreOffice, che sta facendo sempre grossi passi in avanti, nell'editoria ci sono Scribus e tutti i programmi che vuoi per il LaTeX. Che altro serve? Proprio il Kernel Linux sfrutta l'hardware al massimo delle capacità! Al massimo si parla di qualche problema di driver... Probabilmente il tuo amico non conosce bene che significa Software Libero per scambiarlo con il Freeware, e pensa in modo sbagliato che gli sviluppatori di programmi liberi siano meno bravi di quelli a pagamento... Vallo a dire a Linus Torvalds...

M1rr0r92 Idea
Grazie per la risposta.
Riferiro'.
Ubuntu 12.04 Plus 9 Remix
Cita messaggio
#9
(06-10-2012, 17:27 )thepiratebay Ha scritto: sono più che sicuro che in merito avrai altre risposte [Immagine: http://digilander.libero.it/le.faccine/f...li/551.gif]
Speriamo e spero di non aprire un mezzo polverone come l'ho aperto nel forum dove stavo scrivendo con luiAt
Ubuntu 12.04 Plus 9 Remix
Cita messaggio
#10
Esistono (sia per GNU/Linux che per BSD [che è un altro valido -nonché gratuito- Sistema Operativo, creato dall'Università di Berkeley e concesso con ampia Licenza -la Licenza BSD- al mondo intero]) svariati ottimi programmi di tipo eminentemente professionale. Per il CAD, ad esempio, c'è anche una intera "distro" GNU/Linux (basata su UBUNTU a 64-bit) completamente all'ambito CAD (si chiama CAELinux), anch'essa gratuita e a disposizione di tutti (ma va installata su macchine a 64-bit, naturalmente). A parte questo, oltre ai programmi di CAD che ti son stati indicati già, ne esistono vari altri (ad esempio, DraftSight... che è capace anche di aprire il formato tipico di AutoCAD) anche a 32-bit. Sempre riguardo all'ambito professionale, per la professione medica ci sono almeno 2 "distro" GNU/Linux interamente dedicate: OpenSuSE "Medical" e "PCLinuxOS Medical" (entrambe concepite per essere d'ausilio nell'esercizio della Medicina di Base). Esiston "distro" interamente votate a delle specifiche professioni: ArcheOS (basato su DEBIAN e votato all'archeologia [anche quella "sul campo"]), ChemPUP (basata su Puppy Linux e votata alla chimica), Bio-Linux (basata su UBUNTU e votata alla Biologia), Knoppix-Math (basata su Knoppix e votata alla Matematica), Sage Linux (basata su Puppy Linux e votata alla Matematica). E, a parte queste, si può prendere una "distro" di proprio personale gusto e andarci ad installare dentro tutti quei programmi che si ritiene di usare nella propria professione: e le possibilità, scegliendo tale via, son tante per davvero.

PS: ho totalmente trascurato sia il campo "Lavori d'Ufficio" (c'è di tutto e di più, nel mondo GNU/Linux e BSD, al riguardo), sia i lavori collegati all'arte e alla Grafica e quelli collegati alla fotografia o all'editing e all'elaborazione audio-video (per ciscuna di queste voci, ovviamente, ci sono varie "distro" interamente dedicate), sia l'ambito "scrittorio" e specificamente editoriale (in tale ambito, LaTeX -che già t'hanno indicato- è un software professionalissimo davvero all'avanguardia).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)