Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
"Lo sai" e "Chiama ora" di Tim a pagamento dal 21 Luglio
#1
Il servizio Lo sai di tim permette di ricevere un sms dal numero che ti ha cercato quando il telefono è spento o non raggiungibile, molto comodo direi, mentre chiama ora di tim avvisa il chiamante quando l'utente è di nuovo raggiungibile.
Bene, questi due servizi a partire dal 21-07-14 diventeranno a pagamento e il costo è di 1,90€ ogni 4 mesi.
Ecco la notizia sul sito tim:
"Il servizio è a tempo indeterminato e per tutti i Clienti TIM Ricaricabili è GRATUITO fino al 20/07/2014. A partire dal 21/07/2014 il servizio è fruibile a 1,90€ ogni quattro mesi con addebito su credito residuo.

Per chi passa TIM mantenendo il numero o attiva una nuova linea, LoSai e ChiamaOra di TIM è già attivo e in promozione GRATIS per i primi quattro mesi!"
Fonte: http://www.tim.it/servizi/gestione-chiam...sai-di-tim

Ho già disattivato il servizio chiamando il 40920 dopo la ricezione del messaggio da parte di tim ma un modo per fregare l'utenza lo trova sempre.
Poveri noi!

Anche Vodafone ha introdotto il costo di 0,06€ al giorno solo quando i servizi chiamami e recall vengono utilizzati, gli altri operatori intraprenderanno la stessa strada?
Cita messaggio
#2
Ciao, per la mia esperienza personale ho sempre riscontrato che la Wind è sicuramente la compagnia più economica a parità del servizio offerto ripetto alle due da te citate, molto trasparente e seria, con la Tim inoltre mi risulta che non ci sia più neanche la possibilità di parlare con un operatore.....che "progresso". Sulla 3 preferisco non pronunciarmi....
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#3
Quoto Teo.

MAry di cosa ti meravigli ... this is a business ... ormai le compagnie hanno ridimensionato i guadagni e si limitano esclusivamente alla vendita di pacchetti che comprendono Dati - Voce - Sms ... non lo trovo del tutto scandaloso farsi pagare i servizi sopra citati.

Chi non li vuole li disdice ... dove è il problema?
Cita messaggio
#4
o tim mi è arrivato un messaggio circa un mese fa , ho pure il profilo aperto presso il 199 dove il servizio si può disabilitare altrmenti si può chiamare il 119 oppure recarsi presso un negozio tim,

d4rkheart : se ti interessa una casella @ lo puoi fare con il num cell , servizio ibox
oppure alice mail
Cita messaggio
#5
grazie, lo avevo dimenticato
disattivati
quando un servizio diventa da gratuito a pagamento, è la disattivazione che dovrebbe essere automatica non l'attivazione;
è il solito modo di racimlare qualche decina di milioni di euro con il furto in massa:
TIM ha circa 23 milioni di clienti, metti che la metà dimenticano di disattivarlo, TIM guadagna automaticamente 20 milioni la prima volta, poi il restante magari disattiva i servizi dopo che vede che gli tolgono 2 euro; solo a quel punto lo disattivano! intanto però i soliti furbi hanno incasato di straforo 20 milioni. Consoliamoci, andava peggio quando addebitavano i "costi di ricarica", quelli era rapina a mano armata!
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#6
Sono passato da più di sei mesi a Tre dopo una vita con la Vodafone. Offerte molto più vantaggiose, copertura della rete maggiore, sono abbastanza soddisfatto. Ha comunque ragione Bat, meglio disabilitare tutto, oppure passare a un'altro operatore.
M1rr0r92 Idea

Se i tempi non chiedono la tua parte migliore, inventa altri tempi.
Cita messaggio
#7
Per quello che so io gli operatori stanno inviando un messaggio a tutti i clienti informando che il servizio diventa a pagamento pertanto se si vuole lo si puo disabilitare ... messa così non mi sembra una "rapina a mano armata".
Sta all'attenzione dei clienti dedicare quei due minuti a leggere l'informativa e decidere cosa fare.

Io quei servizi neanche li uso e per la verità mi danno alquanto noia ... si possono preventivamente disattivare anche per la wind?
Cita messaggio
#8
Il servizio mi pare utile,penso di non disattivarlo
Sette euro e sessanta all'anno in più non mi cambiano la vita.
Sono altre le cose su cui ci fregano quotidianamente ....come mai qui una scatola di aspirine costa 7 euro e scade dopo 3 anni,mentre la stessa in altri paesi la vendono a 2 euro e scade dopo 5 anni Huh

Cita messaggio
#9
(16-07-2014, 10:25 )brunik Ha scritto: come mai qui una scatola di aspirine costa 7 euro e scade dopo 3 anni,mentre la stessa in altri paesi la vendono a 2 euro e scade dopo 5 anni Huh
Il paragone è del tutto inopportuno ... dipende dal costo della vita ... inflazione ... deflazione e potere d'acquisto della moneta corrente.
Senza pagare che molti dei farmaci che noi acquistiamo a cifre poco significative (o irrisorie direi) vengono coperte per differenza dal sistema sanitario nazionale.
Cita messaggio
#10
Dipende dalle solite lobby e compagnia bella,lo stesso dicasi quando si costringe ad
acquistare confezioni da 24 compresse quando ne occorrono per la cura solo 7.
Le stesse vengono vendute addirittura sfuse in altri paesi ,quindi in questo caso non
c'è discorso di inflazione deflazione costo della vita che tenga.

Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)