Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Mageia diventa rolling
#1
Qui: http://www.lffl.org/2012/12/mageia-diven....html#more Idea
Cita messaggio
#2
Ottima cosa, direi. Già CentOS, Scientific Linux e SliTaz, -pur se da non molto- hanno intrapreso l'identica via. Diversa resta comunque la metodologia, rispetto a "distro" che, sino dalla nascita, son state create apposta per essere "rolling", come -ad esempio- Foresight-Linux e PCLinuxOS (ma anche i nascenti Phinx Desktop e TinyME,, il primo basato su PCLinuxOS e la seconda basata su Unity-Linux [che, a propria volta è basato ,su PCLinuxOS] per i quali non esiste ancora una "relase stabile").

Sposto nella Sezione dedicata a PCLinuxOS e "distro" ad esso associabili, dato che Mageia deriva da Mandriva, la quale derivava dal quel vecchio Mandrake-Linux dal quale è derivato anche PCLinuxOS.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#3
Chi ha scritto quell' articolo aveva ma di molto sonno
Coldron in mageia è da sempre l' area di sviluppo e test della nuova successiva versione attualmente quindi per mageia 3 , ed è area di test ancora altamente instabile .
Il SO in mageia 2 lo si tiene ben aggiornato e sicuro , attivando nella finestra gestione delle repositri tutte le repositri disponibili per la versione in uso corrente .
Aggiornato come si deve , è attualmente con kernel 3.5.x , kde4.9.2 ed è in arrivo l' aggiornamento .3 , senza alcun bisogno di sbatter capocciate con l' area di sviluppo di magia 3 che vedrà la luce come stabile solo a metà del prossimo anno , quindi ancora ben lontana dal poter essere sufficentemente stabile per pensare di farne uso continuato per lavoro
Per installare coldron e divertirsi a testare e se possibile segnalare i problemi che si riscontrano , non c' è bisogno di far fritti misti con patate su mageia 2 e renderla un colabrodo totalmente inaffidabile , le iso per coldron sono ricreate con ciclo settimanale , e nulla impedisce di scaricarle direttamente dai mirror abilitati.
Cita messaggio
#4
Quindi, mi par di capire, NON si tratta di "nuovi Repository Cauldron", ideati per mantenere Mageia aggiornata, ma sempre dei "vecchi" Repository Cauldron, ideati per consentire a chi fa i test dei nuovi pacchetti ancora instabili di poter testere...
Di conseguenza, Mageia NON si appresta affatto a diventare "rolling", non segue, insomma, la via intrapresa da Scientific Linux, CentOS e SliTaz...
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#5
(03-12-2012, 13:10 )monsee Ha scritto: Quindi, mi par di capire, NON si tratta di "nuovi Repository Cauldron", ideati per mantenere Mageia aggiornata, ma sempre dei "vecchi" Repository Cauldron, ideati per consentire a chi fa i test dei nuovi pacchetti ancora instabili di poter testere...
Di conseguenza, Mageia NON si appresta affatto a diventare "rolling", non segue, insomma, la via intrapresa da Scientific Linux, CentOS e SliTaz...
Hai capito bene Coltron dal momento che mageia 2 è stata rilasciata come stabile ufficiale , inizia lo sviluppo della 3 , e quando sarà rilasciata come stabile ufficia la 3 prosegue con lo sviluppo della 4 . Corrisponde in pratica a cooker di Mandriva

e da quando Cento OS e le dirette derivate da redhat professional server sarebbero rolling ?, da sempre sia Redhat che di conseguenza anche le sue derivate ufficiali hanno un ciclo di supporto di 7 anni , ma è sempre e comunque limitato a fixbug e problemi sicurezza e vulnerabilità che vengono in luce nell' uso corrente .
Cita messaggio
#6
Non mi risulta che Red Hat sia, ad oggi, impostabile come "rolling". In quanto a CentOS e a Scientific Linux, so che la versione 6.3 (se non-rolling) è supportata sino a tutto il 2020.
CentOS (ma questo poco ci azzecca, ovviamente, con Mageia) ha un repository denominato cr, impostando il quale si ottiene di mantener sempre aggiornata all'ultima versione "stabile" la propria installazione di centOS (cr, insomma, NON è affatto un repository "da test"). Anche Scientific Linux e SliTaz han creato un analogo Reposirory (con nomi, ovviamente, diversi), che sonsente dio rendere "rolling" la propria installazione (in Scientific Linux, il Repository in oggetto, ad esempio, si chiama sl6x... e, ovviamente, NON è il Repository "dei tester").
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#7
(03-12-2012, 21:03 )monsee Ha scritto: Non mi risulta che Red Hat sia, ad oggi, impostabile come "rolling". In quanto a CentOS e a Scientific Linux, so che la versione 6.3 (se non-rolling) è supportata sino a tutto il 2020.
CentOS (ma questo poco ci azzecca, ovviamente, con Mageia) ha un repository denominato cr, impostando il quale si ottiene di mantener sempre aggiornata all'ultima versione "stabile" la propria installazione di centOS (cr, insomma, NON è affatto un repository "da test"). Anche Scientific Linux e SliTaz han creato un analogo Reposirory (con nomi, ovviamente, diversi), che sonsente dio rendere "rolling" la propria installazione (in Scientific Linux, il Repository in oggetto, ad esempio, si chiama sl6x... e, ovviamente, NON è il Repository "dei tester").

Difatti Redhat rolling non è mai esistita , su tutte le versioni stabili rilasciate viene mantenuto il supporto per 7 anni , al che il conto con la 6.3 torna , fino a che non cessa il supporto prosegue anche il periodico aggiornamento delle iso per la creazione dei supporti , su tutte le versioni in suppoto attivo.
Sulle repositry cr Centos gestisce e tiene giustamente aggiornato il software proprio , che rolling può fare con la base redhat che di rolling non ha nulla ? Esisto tante versioni centos in supporto attivo esattamente quante ne ha rilasciate Redhat , tutte regolarmente aggiornate anche a livello iso istallazione quando RedHat aggiorna anche le iso proprie .
Cita messaggio
#8
(03-12-2012, 12:35 )francofait Ha scritto: Chi ha scritto quell' articolo aveva ma di molto sonno
Coldron in mageia è da sempre l' area di sviluppo e test della nuova successiva versione attualmente quindi per mageia 3 , ed è area di test ancora altamente instabile .
Il SO in mageia 2 lo si tiene ben aggiornato e sicuro , attivando nella finestra gestione delle repositri tutte le repositri disponibili per la versione in uso corrente .
Aggiornato come si deve , è attualmente con kernel 3.5.x , kde4.9.2 ed è in arrivo l' aggiornamento .3 , senza alcun bisogno di sbatter capocciate con l' area di sviluppo di magia 3 che vedrà la luce come stabile solo a metà del prossimo anno , quindi ancora ben lontana dal poter essere sufficentemente stabile per pensare di farne uso continuato per lavoro
Per installare coldron e divertirsi a testare e se possibile segnalare i problemi che si riscontrano , non c' è bisogno di far fritti misti con patate su mageia 2 e renderla un colabrodo totalmente inaffidabile , le iso per coldron sono ricreate con ciclo settimanale , e nulla impedisce di scaricarle direttamente dai mirror abilitati.

Ciao francofait, ho installato e configurato Mageia 2 ma la versione kde mi rimane alla 4.8.2.
La stessa cosa per il kernel (3.4).
Come configurare al meglio le fonti di aggiornamento ?
Cita messaggio
#9
(19-01-2013, 10:24 )mozzer Ha scritto:
(03-12-2012, 12:35 )francofait Ha scritto: Chi ha scritto quell' articolo aveva ma di molto sonno
Coldron in mageia è da sempre l' area di sviluppo e test della nuova successiva versione attualmente quindi per mageia 3 , ed è area di test ancora altamente instabile .
Il SO in mageia 2 lo si tiene ben aggiornato e sicuro , attivando nella finestra gestione delle repositri tutte le repositri disponibili per la versione in uso corrente .
Aggiornato come si deve , è attualmente con kernel 3.5.x , kde4.9.2 ed è in arrivo l' aggiornamento .3 , senza alcun bisogno di sbatter capocciate con l' area di sviluppo di magia 3 che vedrà la luce come stabile solo a metà del prossimo anno , quindi ancora ben lontana dal poter essere sufficentemente stabile per pensare di farne uso continuato per lavoro
Per installare coldron e divertirsi a testare e se possibile segnalare i problemi che si riscontrano , non c' è bisogno di far fritti misti con patate su mageia 2 e renderla un colabrodo totalmente inaffidabile , le iso per coldron sono ricreate con ciclo settimanale , e nulla impedisce di scaricarle direttamente dai mirror abilitati.

Ciao francofait, ho installato e configurato Mageia 2 ma la versione kde mi rimane alla 4.8.2.
La stessa cosa per il kernel (3.4).
Come configurare al meglio le fonti di aggiornamento ?

Anche in Mageia 2 se la vuoi aggiornata bene devi attivare tutte le repositry disponibili dal centro di controllo mageia , poi aggiornare l' intero SO. Meglio se da console con privilegi root con comando
urpmi --force --auto-update --auto-select

Mageia 2 non la stò più usando da tempo , ampiamente preferibile installare subito mageia 3 beta 1
Cita messaggio
#10
mi sembra che parliate arabo quanti termini
gia mi ero perso su un altro topic con grub,swap ubuntu etc adesso guardando questo mi son confuso
prima di aprire un post usa il tasto cerca nel forum... forse il tuo problema è stato già trattato
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)