Consenso all'uso dei cookies

Si sono verificati i seguenti errori:
Warning [2] Use of undefined constant EUCOOKIELAW_DEBUG - assumed 'EUCOOKIELAW_DEBUG' (this will throw an Error in a future version of PHP) - Line: 154 - File: eucookielaw-header.php PHP 7.3.6 (Linux)
File Line Function
/eucookielaw-header.php 154 errorHandler->error
/eucookielaw-header.php 232 EUCookieLawHeader->log
/eucookielaw-header.php 534 EUCookieLawHeader->EUCookieLawHeader
/global.php 20 require
/showthread.php 24 require_once
Warning [2] Use of undefined constant EUCOOKIELAW_DEBUG - assumed 'EUCOOKIELAW_DEBUG' (this will throw an Error in a future version of PHP) - Line: 154 - File: eucookielaw-header.php PHP 7.3.6 (Linux)
File Line Function
/eucookielaw-header.php 154 errorHandler->error
/eucookielaw-header.php 237 EUCookieLawHeader->log
/eucookielaw-header.php 534 EUCookieLawHeader->EUCookieLawHeader
/global.php 20 require
/showthread.php 24 require_once



SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Mantenere il notebook in forma
#11
(01-06-2012, 18:13 )Antonio_Cantaro Ha scritto: Spesso i primi segni sono dei rumori strani durante la lettura. Vi sono delle applicazioni (programmi) che effettuano delle diagnosi, più o meno azzeccate sullo stato di salute del disco.

Mi farò una ricerchina in merito ai programmi di diagnostica per linux (visto che di win sul pc non ve n'è più neanche la traccia); sono fiducioso Cool che il mio hd sia buono stato dato che di rumori strani non se ne sentono e il funzionamento mi pare del tutto normale e simile a quello da nuovo. Grazie, Prof. Exclamation
Cita messaggio
#12
(01-06-2012, 01:20 )ps3love Ha scritto: 1.Come proteggere lo schermo LCD

La pulizia dello schermo avviene con un panno in microfibra un pò umido. Appoggiare il panno leggermente sullo schermo senza molta pressione con la direzione unica e verticale.

Da un nostro sondaggio sulla rottura dei schermi LCD la causa maggiore oltre di una caduta accidentale, era la dimenticanza di un oggetto come una pena, un cavo oppure una pen-drive fra la tastiera e lo schermo LCD. Assicuratevi prima di chiudere il coperchio che non ci sono oggetti fra tastiera e schermo.

Chiudere e aprire lo schermo sempre dal centro e mai dai lati. La forza è bilanciata ed evita la rottura delle cerniere ma anche la flessione del pannello lcd che può essere danneggiato facilmente.

2.Come proteggere la tastiera

Pulire la tastiera periodicamente usando l' aspirapolvere oppure l' aria compresa. Si consiglia di non battere forte i tasti della tastiera perchè si rischia che la membrana soto il meccanismo si danneggia. Evitare bere bevante vicino il notebook. La maggior parte delle tastiere danneggiate è a causa di versamento liquidi sulla tastiera. Il danno è irreversibile e va sostituita.

3.Protezione del disco rigido

Scansionare il disco rigido è da sempre una condizione richiesta per salvaguardare i nostri dati e il sistema. Spesse volte viene sottovalutata tutta la procedura di manutenzione del disco, trascurandone l'importanza, meravigliandosi dopo di aver un disco rotto o di esser costretti a formattare. Come abbiamo già intuito il disco è un componente abbastanza delicato e sensibile quindi trattiamolo di conseguenza. Non spostare il notebook mentre il disco è in funzione (notebook acceso) ed evitare urti. Appoggiare il notebook sulla scrivania o sul tavolo delicatamente. Mediamente un disco di buona qualità ha una durata di 3 - 4 anni.

Seguire il scan-disk almeno una volta al mese

4.Manutenzione straordinaria del notebook contro i surriscaldamenti

Mantenere pulito da polvere e lanugine un laptop è fondamentale per assicurarne il funzionamento ottimale e prevenire guasti.
Il peggior nemico di qualsiasi notebook è il surriscaldamento, che puo' causare la rottura della motherboard.

In alcuni notebook è semplice aprire il cover sulla base del notebook ed effettuare una pulizia - manutenzione sulle parti interessati come la ventola e dissipatore. Molti notebook non permetono l' accesso su questi componenti quindi lo smontaggio completto è indispensabile.

Si consiglia di aspirare periodicamente dalle prese aria la polvere accumulata e almeno 1 volta ogni 2 anni di sostituire la pasta termocondutiva.

5.Inserimento spinoto di alimentazione

I connettori di molti portatili non hanno un rinforzo sufficiente e nel normale uso possono strapparsi. Evitare lo spostamento del notebook con il connettore inserito e soprattutto evitare di usare alimentatori universali di bassa qualità.

Se il connettore inizia il contatto falso, si consiglia di rivolgersi subito al centro di assistenza piu vicino.

6. Vari raccomandazioni

Evitare di usare accessori che vengono alimentati dalle porte USB. Si consiglia di usare un HUB con alimentazione esterna per tutte le periferiche inclusa la base di raffreddamento notebook.

Fonte:ClinicoPC

Wow non mi ero accorta di questo post, nel pomeriggio leggo attentamente e se ci sono domande ....arrivo. Exclamation
Grazie
Wink un sorriso non costa nulla....donalo
Cita messaggio
#13
(01-06-2012, 18:26 )mikronimo Ha scritto: Mi farò una ricerchina in merito ai programmi di diagnostica per linux (visto che di win sul pc non ve n'è più neanche la traccia); sono fiducioso Cool che il mio hd sia buono stato dato che di rumori strani non se ne sentono e il funzionamento mi pare del tutto normale e simile a quello da nuovo. Grazie, Prof. Exclamation

Mi rispondo da solo (segno di palese follia in arrivo: sto peggio dell'hd Sad): ho trovato una serie di cose che sono servite a stabilire che (salvo complicazioni) il mio hd dovrebbe durare circa un altro anno e mezzo: per la precisione hdsentinel che da questo output:

HDD Device 0: /dev/sda
HDD Model ID : Hitachi HTS542512K9SA00
HDD Serial No: 080602BB6200WBFKY1YF
HDD Revision : BB2OC31P
HDD Size : 114473 MB
Interface : S-ATA
Temperature : 43 °C
Highest Temp.: 55 °C
Health : 80 %
Performance : 100 %
Power on time: 963 days, 1 hours
Est. lifetime: 551 days

Inoltre ho trovato il tool ad interfaccia grafica GSmartControl, che permette di fare un controllo di vari livelli di accuratezza, da cui comunque risulta una buona salute del mio hd. Speriamo bene, ma devo cominciare a preventivare l'acquisto di un nuovo notebook; sono orientato per uno con il nuovo processore AMD Trinity: se ne parla bene. Cool
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)