Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Masterizzatore difettoso
#1
Buona sera
Mi capita di avere tra le mani un masterizzatore CD/DVD che;se inserisco un CD vergine ,si ferma e non procede al riconoscimento,se invece inserisco un CD gia scritto lo legge e lo fa aprire.
Ho fatto varie vari passaggi del lettore tramite CD di pulizia,ed il laser mi risulta pulito
Ho provato anche a spostare il ponticello da master a slave,niente,non c'è verso che riconosca un CD vergine.
Da cosa dipende?
Grazie a chi mi risponde
Cita messaggio
#2
Hai provato anche con altri sistemi operativi e programmi di masterizzazione?
Cita messaggio
#3
laser scalibrato, più forse lente anche opacizzata da sporco aggressivo (i cd di pulitura fanno poco...potresti provare con alcool isopropilico su un cotton fioc e arrivarci direttamente)...è dovuto ad usura...devi sapere che per masterizzare (quindi scrivere) il laser viene potenziato mentre per la sola lettura viene tenuto ad un livello molto più basso...questo ti fa spiegare come mai legge normalmente ma nel momento in cui deve scrivere (ossia quando gli metti già un supporto vergine) non ne voglia sapere....sicuramente ti farà lo stesso effetto anche con i riscrivibili.
Ufficialmente potresti anche agire manualmente ma non è detto che otterrai risultati validi...vedi vicino al "blocco" del laser vi è una piccola vite di norma che regola proprio tale potenza...ma nei masterizzatori è complesso azzeccarci...nei normali lettori ci si riesce....nei masterizzatori rarissimo...vanno fatti proprio movimenti micro...potresti riuscire a rimediare oppure potrebbe bruciarti qualsiasi supporto che vi inserisci o non leggere più nulla di niente...alla fine nessuno lo fa più...di norma si butta via tutto e con i costi irrisori che hanno lo si compra nuovo.
Cita messaggio
#4
Marinaiomec, secondo me, singolarity ci ha visto giusto sulla pulizia.
A mio parere, è sconsigliabile agire sul trimmer: se sballi la regolazione, non lo raccapezzi più.
L'ipocrisia è un briciolo di speranza, per chi non ha personalità.(By Leroy)

Niente rafforza l'autorità quanto il silenzio.(Charles De Gaulle )

Siate la cura della vostra malattia, non la causa. (By Leroy)


Cita messaggio
#5
(04-01-2013, 19:54 )Leroy Ha scritto: Marinaiomec, secondo me, singolarity ci ha visto giusto sulla pulizia.
A mio parere, è sconsigliabile agire sul trimmer: se sballi la regolazione, non lo raccapezzi più.
Ciao Leroy
Il masterizzatore in questione ,è quello di cui ti parlai nella discussione del riconoscimento del masterizzatore in UBUNTU.
Al mio amico,gli ho montato un nuovo masterizzatore della LG,e tutto funziona alla perfezione.Mi sono portato a casa il masterizzatore che non andava,e tramite adattatore esterno,l'ho avviato sul mio PC.
Se inserisco il CD,mi viene riconosciuto l'harware in questione,pero,come già detto,non mi consente di fare la masterizzazione.
A titolo esplorativo,ho chiesto,sapendo che il Forum è frequentato da persone che certamente ne sanno più di me..
Il trimmer è la regolazione dell'altezza del laser?
Grazie
Cita messaggio
#6
(04-01-2013, 18:28 )Singolarity Ha scritto: laser scalibrato, più forse lente anche opacizzata da sporco aggressivo (i cd di pulitura fanno poco...potresti provare con alcool isopropilico su un cotton fioc e arrivarci direttamente)...è dovuto ad usura...devi sapere che per masterizzare (quindi scrivere) il laser viene potenziato mentre per la sola lettura viene tenuto ad un livello molto più basso...questo ti fa spiegare come mai legge normalmente ma nel momento in cui deve scrivere (ossia quando gli metti già un supporto vergine) non ne voglia sapere....sicuramente ti farà lo stesso effetto anche con i riscrivibili.
Ufficialmente potresti anche agire manualmente ma non è detto che otterrai risultati validi...vedi vicino al "blocco" del laser vi è una piccola vite di norma che regola proprio tale potenza...ma nei masterizzatori è complesso azzeccarci...nei normali lettori ci si riesce....nei masterizzatori rarissimo...vanno fatti proprio movimenti micro...potresti riuscire a rimediare oppure potrebbe bruciarti qualsiasi supporto che vi inserisci o non leggere più nulla di niente...alla fine nessuno lo fa più...di norma si butta via tutto e con i costi irrisori che hanno lo si compra nuovo.
Ciao
Ti ringrazio della spiegazione.
A titolo di conoscenza,la vite che si trova vicino al blocco del laser va regolata con regolazione micrometrica in senso orario o antiorario?cioè,ad avvitarsi o a svitarsi?
In questo modo,si regola l'altezza del laser o il centramento rispetto alla guida del carrello porta CD?
La vite senzafine (quella in bronzo)che fa scorrere il blocco laser non ha nessuna funzione per l'inizio dei lettura CD?
Grazie
Cita messaggio
#7
(04-01-2013, 18:13 )Antonio_Cantaro Ha scritto: Hai provato anche con altri sistemi operativi e programmi di masterizzazione?
Buon giorno Prof.
No,non ho ancora provato da windows XP,ma ho provato con CD e DVD di marche diverse.
Oggi proverò anche da windows con il software più conosciuto in windows per la masterizzazione
Grazie
Cita messaggio
#8
(05-01-2013, 11:20 )marinaiomec Ha scritto: Il trimmer è la regolazione dell'altezza del laser?
Grazie

No, marinaiomec. Il trimmer, serve a calibrare il laser, ovvero a focalizzare correttamente il fascio del laser su CD. Rimane pur sempre un palliativo, in taluni casi la vita del laser si prolunga di qualche mese.
Io proverei dapprima la pulizia dello stesso.

Ciao
L'ipocrisia è un briciolo di speranza, per chi non ha personalità.(By Leroy)

Niente rafforza l'autorità quanto il silenzio.(Charles De Gaulle )

Siate la cura della vostra malattia, non la causa. (By Leroy)


Cita messaggio
#9
(05-01-2013, 12:40 )Leroy Ha scritto:
(05-01-2013, 11:20 )marinaiomec Ha scritto: Il trimmer è la regolazione dell'altezza del laser?
Grazie

No, marinaiomec. Il trimmer, serve a calibrare il laser, ovvero a focalizzare correttamente il fascio del laser su CD. Rimane pur sempre un palliativo, in taluni casi la vita del laser si prolunga di qualche mese.
Io proverei dapprima la pulizia dello stesso.

Ciao
Leroy
Vediamo se ho capito :il trimmer regola l'intensità del fascio laser?
OppureConfusederve ad indirizare il fascio laser nella zona CD di inizio traccia?
Per pulizia intendi,credo,smontarlo e pulire con cottonfioc ed alcol la lente Laser.Vero?
Grazie
Cita messaggio
#10
(05-01-2013, 15:37 )marinaiomec Ha scritto: Vediamo se ho capito :il trimmer regola l'intensità del fascio laser?

Esatto!

Citazione:Per pulizia intendi,credo,smontarlo e pulire con cottonfioc ed alcol la lente Laser.Vero?

Sì certo.
L'ipocrisia è un briciolo di speranza, per chi non ha personalità.(By Leroy)

Niente rafforza l'autorità quanto il silenzio.(Charles De Gaulle )

Siate la cura della vostra malattia, non la causa. (By Leroy)


Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)