Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Mate-desktop su Debian wheezy Tutorial
#1
ciao ragazzi eccomi qua come promesso, e grazie all'incoraggiamento dell'amico tumbler, a spiegarvi come potete installare una debian ufficiale per mettergli poi il desktop mate-environment
Lascio sempre aperto questo post, non ci scriverò mai il tag [RISOLTO] perche è sempre soggetto ad aggiornamento. Prego tutti di intervenire per agigornare il piu possibile. Poi si radunerà tutto e si creerà un bel manuale o un video tutorial.
billo

aggiornamento: lista delle videoguide, che potete visualizzare anche nei post successivi
 
Video Tutorial 1 - Installare il debian wheezy senza veste grafica

https://www.youtube.com/watch?v=ip1T_T2PUTw

 Video tutorial 2 - Installare il MATE-DESKTOP-ENVIRONMENT

https://www.youtube.com/watch?v=v2MQcC4B4JY
 
 

 
Citazione: io sono quello che sono per merito di ciò che siamo tutti (Linux)
 
Cita messaggio
#2
Video Tutorial 1 - Installare il debian wheezy senza veste grafica

[Video: https://www.youtube.com/watch?v=ip1T_T2PUTw]

 

 
Citazione: io sono quello che sono per merito di ciò che siamo tutti (Linux)
 
Cita messaggio
#3
Video tutorial 2 - Installare il MATE-DESKTOP-ENVIRONMENT

[Video: https://www.youtube.com/watch?v=v2MQcC4B4JY]
 
Citazione: io sono quello che sono per merito di ciò che siamo tutti (Linux)
 
Cita messaggio
#4
Grazie veramente istruttivo,Exclamation
Bilodiego
Cita messaggio
#5
è il tuo primo tutorial??? Direi bene anche se alcuni passaggi secondo me dovevi approfondirli tipo la partizione dell'HDD o la creazione degli utenti ... molte volte hai detto avanti avanti ... secondo me vanno chiariti tutti i punti perchè chi si appoggia ad un tutorial è perchè non ha le competenze tecniche per installare da se un sistema e non lo si aiuta di certo dicendo scegliamo il primo e selezioniamo avanti anche perchè l'obiettivo finale potrebbe essere diverso dal nostro.
Cita messaggio
#6
Un paio di consigli : per quel tipo di installazione forse si addice di più il cd netinst che il cd1 , inoltre se NON metti la pass di root resta disattivato come su Ubuntu e emministri tutto con sudo
Cita messaggio
#7
(26-02-2014, 00:44 )'Carlin0' Ha scritto: Un paio di consigli : per quel tipo di installazione forse si addice di più il cd netinst che il cd1 , inoltre se NON metti la pass di root resta disattivato come su Ubuntu e emministri tutto con sudo

 
Non è del tutto vero. Selezionando Advanced Options prima di cominciare l'installazione dovrebbe essere possibile scegliere di installare il sistema operativo senza ambiente grafico. Ma anche come ha fatto lui dovrebbe andare bene lo stesso. Inoltre, vi ricordo che sudo su Debian è disattivato di default, bisogna installarlo (bastano due comandi da terminale).

Bravo Billoweb!! Smile

In ogni caso, non è vero che GNOME è incompatibile, anzi il team di Debian ha fatto miracoli, rendendo leggera e funzionante una versione di GNOME che funzionava malissimo su tutte le distribuzioni. Anche a me non piace GNOME sulla stable, perché è una versione parecchio vecchia, di molto inferiore allo GNOME attuale (anche se consuma solo 120Mb di RAM all'avvio!), ma se non funziona c'è probabilmente una incompatibilità con il tuo hardware.


 
Cita messaggio
#8
@tumbler,
si', è uno dei miei primi tutorial. Devi anche considerare il fatto che io mi reputo uno smanettone con pochissima conoscenza a livello informatico di linux.
Le cose che vedi le so perche lette sui forum e provate con virtualbox. Stop. Dovrei approfondire, è vero. Lo farò
billo
Citazione: io sono quello che sono per merito di ciò che siamo tutti (Linux)
 
Cita messaggio
#9
Ecco qua il mio tutorial come promesso. Premetto che ho un brutto carattere ma non son permaloso, quindi accetto qualunque critica, anche discriminatoria. Come ho detto, e dirò sempre, non ho mai approfondito la conoscenza della informatica linux. Lo farò. Almeno ne saprò di piu al riguardo e potrò dare anche io le giuste spiegazioni. 
Come si dice .... sbagliando si impara!!
billoweb
Citazione: io sono quello che sono per merito di ciò che siamo tutti (Linux)
 
Cita messaggio
#10
Per quanto riguarda sudo , ubuntu è l' unica distribuzione che ne fa uso a quel modo orrendo e tutt' altro che corretto  ,  rendendo  totalmente shadow root , ed il  SO violabile da chicchessia come immediata conseguenza , mentre la reale funzione di sudo  è proprio al contrario quella di poter  limitare a fondo gli accessi al software da parte degli utenti  attraverso un' estesa impostazione delle regole di sudo (sudoer) . Se il computer è in uso monoutente , sudo non ha ragione d' essere, men che meno in Debian Wheezy.
Fra i primi passi da farsi dopo l' installazione del SO , è senza ombra di dubbio ampiamente utile , intallare il filemanager MidnightCoommander per il terminale , prezioso strumento da sempre disponibile in qualunque distribuzione linux ed unix , permette l' uso del terminale con la stessa semplicità delle interfaccie grafiche, include il supporto al mouse, completo di proprio editor interno. Permette quindi anche all' utente newby l' uso immediato senza paura del terminale per tutto il tempo necessario al suo studio e conoscenza più o meno approfondita della riga di comando.


 
Cita messaggio


Vai al forum: