Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Metodo veloce ed efficace per eliminare i driver Ati tornando agli Open
#1
Nel caso in cui si abbia problemi con i driver Proprietari o vi fosse qualche cosa che non funziona per i driver video fglrx-updates, aprire il terminale e digitare:

Codice:
sudo nautilus

Recarsi su File System e sulla cartella Ati ed spostare nel cestino il tutto, a questo punto andare sul cestino di root ergo andare su File System cliccare su CTRL + H appariranno le cartelle nascoste cliccare sulla cartella Root poi su .local < share < trash cercare su files o/e su info se ci sono delle cose riferite ad Ati cliccare con shift + canc e cancellare, al riavvio avremo i driver open sarà dunque possibile mettere i driver proprietari o quel che si preferisce

Al riavvio date il comando:

Codice:
lshw -c display | grep driver

E vedrete che saranno tornati gli open

Questo metodo serve per ovviare l'utilizzo del terminale per la disinstallazione che a volte, per vari fattori, non si riesce ad andare a fine e quindi non si riesce poi a reinstallare a dovere un driver Ati
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#2
Non è per dire ma il terminale lo usi anche con questo metodo, e per di più acquisisci privilegi di root su tutto il filesystem, io reputo più sicura la disinstallazione mediante Synaptic o USC a questo punto, se proprio si deve evitare il terminale =)

Per eliminarli da terminale comunque basta:

Codice:
sudo apt-get purge fglrx-updates

e non si incappa in errori di sorta. da Synaptic si può poi controllare che tutto sia stato effettivamente rimosso a dovere.
Cita messaggio
#3
Quoto Matteo e aggiungerei
Codice:
sudo apt-get --purge fglrx
sudo apt-get autoclean
sudo apt-get autoremove
sudo apt-get clean
per eliminare pacchetti non più in uso in modo definitivo
Cita messaggio
#4
Matteo dici bene il tutto ma ad esempio in fase di installazione del driver Ati succede che non si riesce ad installarlare ergo necessita di forzare se si fa nel metodo che ho informato riavviando se provi ad installare il tutto lo si installa, con il comando:

Codice:
sudo apt-get purge fglrx-updates


Nel mio caso non cancellava bene delle parti e nemmano da Synaptic e non riuscivo nemmeno a reinstallare, il cancellare la cartella o il suo contenuto mi ha permesso di installare nuovamente i driver Ati

Per il fatto dell'uso del terminale intendo per il fatto di non lavorare sulla disinstallazione, ovvio che per poter lavorare bene sulla eliminazione della cartella bisogna avere privilegi di root
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#5
(27-08-2012, 18:43 )Bingol Ha scritto: Recarsi su File System e sulla cartella Ati ed spostare nel cestino il tutto, a questo punto andare sul cestino di root ergo andare su File System cliccare su CTRL + H appariranno le cartelle nascoste cliccare sulla cartella Root poi su .local < share < trash cercare su files o/e su info se ci sono delle cose riferite ad Ati cliccare con shift + canc e cancellare
troppo complicato, bastava subito utilizzare shift+ canc per eliminare definitivamente la cartella Ati senza passare dal cestino di root
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#6
Dici bene Patel ma a questo punto perchè ci si imbatte spesso ad usare il terminale?

Eliminare i driver tramite shift + canc può dare problemi?
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#7
Shift+ canc non eliminerà mai nessun driver semmai la cartella di configurazione ... i driver li elimini da synaptic o da terminale.
Cita messaggio
#8
Si ma a me da terminale non li eliminava a dovere e non mi faceva reinstallare eliminando la cartella ho risolto...
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#9
Ho risposto soltanto per far notare che la procedura di bingol era semplificabile, senza entrare nel merito dell'oggetto, tumbler ha ragione, cancellare la cartella non è un metodo ortodosso, magari con i driver ATI funziona, ma non è generalizzabile.
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#10
(29-08-2012, 13:41 )Bingol Ha scritto: Si ma a me da terminale non li eliminava a dovere e non mi faceva reinstallare eliminando la cartella ho risolto...

non è un comportamento normale quello del terminale in quel caso. non è che avevi fatto "esperimenti" sui driver, disinstallati e reinstallati più e più volte, installato driver uno sopra l'altro senza disinstallare il precedente?

Quello di eliminare la cartella ati mi sembra un metodo abbastanza drastico, in genere non è necessario. io ad esempio ho sempre installato e disinstallato da terminale o da synaptic senza problema.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)