Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Mlipenguin-os
#1
Mlipenguin-os, qualcuno di voi l'ha già provata, come vi siete trovati?

http://www.megalab.it/8065/mlipenguin-os...he-a-32bit

Attendo riscontri...
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#2
Non l'ho mai provata ma da quel che leggo è una distro ottimizzata ad hoc con kernel patchato fino ad ottenere il minimo consumo energetico .
Cita messaggio
#3
Io non essendo competente in Linux vorrei avere un giudizio di qualcuno competente che lo provi e valuti prima di provarla a mettere che se facessi un test io non saprei dare un giudizio di merito
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#4
Citazione:Nell'ampio panorama delle distribuzioni GNU/Linux può risultare difficile per gli utenti (sia quelli alle prime armi che i veterani) scegliere quella ideale da dedicare agli utilizzi quotidiani, non solo per via della grande frammentazione delle distribuzioni, ma anche per la generale confusione dettata dai nuovi ambienti grafici esistenti (GNOME con tutte le sue shell, KDE, XFCE, ecc.), tutti molto differenti gli uni dagli altri.

E così, per risolvere la confusione, hanno deciso di confondere ancora di più le idee con un "nuovo" DE: Gnome Revolution e l'ennesimo fork di Ubuntu 12.04.

Citazione:Trovare la distro in grado di rimpiazzare decentemente il sistema operativo Windows di partenza, senza impazzire tra pacchetti, pacchettini e configurazioni "particolari"
AngryAngryAngryAngryAngryAngryAngryAngryAngryAngryAngryAngryAngryAngryAngry

questo articolo mi spazientisce XD

Ho capito solo una cosa, gli autori della distro sono convinti di essere dei geni rivoluzionari, per il resto sono stati molto vaghi circa le componenti di questo SO. Non si capisce che software ci siano installati, che cambiamenti hanno apportato a Gnome o al kernel... giusto per dirne alcune... Resto del parere che sia meglio installare la distro da cui nasce tutto, in questo caso Ubuntu, e poi personalizzarla a proprio piacimento con le proprie forze, così si sa quello che si sta facendo, e se qualcosa non va si sa come ripararlo. Se puoi si vuole una derivata di Ubuntu completa, bella e adatta per scoprire Linux, esistono le varie Plus, cosa chiedere di meglio? At
Cita messaggio
#5
... provata molto superficialmente su virtualbox quindi non posso esprimere un giudizio "accurato", in linea di massima sembra essere abbastanza reattiva per quel che vale come sistema virtualizzato, quello che mi ha lasciato perplesso è stato il cambio di nomi delle applicazioni nel menù... IMHO potevano lasciare come nome Ubuntu magari aggiungendo uno pseudonimo Confused
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)