Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Mount di una partizione
#1
Salve a tutti volevo sapere come montare una partizione e una penna usb da terminale. In pratica il mio disco rigido è suddiviso in 2 parti una primaria con ubuntu e l'altra estesa come DATI. Adesso quando accendo il sistema come faccio per navigare nella partizione DATI? ovviamente mi piacerebbe sapere anche per fare un mount di una chiavetta USB. Un bel grazie......
Cita messaggio
#2
Per la prima domanda è semplice, per navigare nella partizione DATI ti basta aprire il filemanager e cliccare su DATI. Verrà montata automaticamente e potrai navigare al suo interno.

Se vuoi farlo da terminale devi conoscere il device a cui è associata, per farlo devi usare il comando:

sudo fdisk -l

Ti restituirà per ogni disco l'elenco delle partizioni presenti ed il device a loro associato, nel mio caso:

Codice:
Disk /dev/sda: 1000.2 GB, 1000204886016 bytes
255 testine, 63 settori/tracce, 121601 cilindri, totale 1953525168 settori
Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 4096 bytes
I/O size (minimum/optimal): 4096 bytes / 4096 bytes
Identificativo disco: 0x08d9f92c

Dispositivo Boot      Start         End      Blocks   Id  System
/dev/sda1   *        2048    58593279    29295616   83  Linux
/dev/sda4        58595326  1953523711   947464193    5  Esteso
Partition 4 does not start on physical sector boundary.
/dev/sda5      1282437120  1953523711   335543296    7  HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda6      1274624000  1282437119     3906560   82  Linux swap / Solaris
/dev/sda7        58595328  1274621951   608013312   83  Linux

Supponendo che la mia partizione DATI sia quella NTFS, posso notare che il device è /dev/sda5.
Quindi, per effettuare il mount da shell, devo lanciare il comando:

sudo mount -t ntfs-3g /dev/sda5 /media -o umask=000

dove l'opzione -t sta ad indicare la tipologia del filesystem che voglio montare (ntfs-3g a differenza di ntfs permette anche la scrittura sicura sul filesystem Microsoft). umask indica i permessi di lettura/scrittura a tutti gli user. /media è la cartella in cui verrà montata.



Per montare una penna usb prima devi inserirla e, se il sistema non la monterà in automatico (cosa moooolto improbabile) puoi procedere da shell con il comando:

dmesg

ti restituirà un corposo (dipende da quando è acceso il PC) elenco di messaggi di sistema. L'ultimo in basso dovrebbe indicarti il device della penna USB... un po come il seguente:

Codice:
...
[42915.591080]  sdc: sdc1
[42915.774358] sd 10:0:0:0: [sdc] Asking for cache data failed
[42915.774364] sd 10:0:0:0: [sdc] Assuming drive cache: write through
[42915.774369] sd 10:0:0:0: [sdc] Attached SCSI removable disk

Qui possiamo vedere che la pennetta è in /dev/sdc1

per montarla, ti basta lanciare il comando:

sudo mount -t vfat /dev/sdc1 /media

vfat sta ad indicare il filesystem FAT32, puoi ometterlo ed il comando lo rileverà in automatico.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#3
Per la partizione dati sarebbe il caso di montarla automaticamente all'avvio aggiungendo semplicemente una riga al file di configurazione fstab ... se ti interessa ti diremo come fare
Cita messaggio
#4
No in verità uso la versione server. Se inserisco una chiavetta volevo sapere come montarla
Cita messaggio
#5
(18-02-2013, 10:59 )tumbler Ha scritto: Per la partizione dati sarebbe il caso di montarla automaticamente all'avvio aggiungendo semplicemente una riga al file di configurazione fstab ... se ti interessa ti diremo come fare

Si edita il file /etc/fstab e si aggiunge la riga di codice

/dev/sdxx /media/sdxx fstipe defaults 0 0
si salva
e si crea il punto di mount /media/sdxx
mkdr /media/sdxx

poi si da il comando mount /media/sdxx per montarla e renderne visibile il contenuto (con il parametro 'defaults' la partizione viene montata in automatico.

Le modifiche ad fstab non richiedono il riavvio del SO , sono operative nel momento stesso in cui la modifica viene salvata dall' editor.
Cita messaggio
#6
(04-12-2013, 11:21 )francofait Ha scritto: Le modifiche ad fstab non richiedono il riavvio del SO , sono operative nel momento stesso in cui la modifica viene salvata dall' editor.

No no.
Le modifiche sono operative dal momento in cui fstab viene eseguito.
Quindi i casi sono due:
1. in automatico all'avvio
2. manualmente con il semplice comando
# mount -a
il quale eseguirà tutte le istruzioni presenti in fstab (quindi NON smonterà i mount già attivi ma aggiungerà quelli ancora non eseguiti).
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#7
tutto bene? l'ultimo post è datato febbraio 2013..............
Cita messaggio
#8
La discussione è del febbraio 2013, ma io ho seguito ieri le indicazioni di Francofait, per avere il mount automatico di tre partizioni dati, che non so perchè non si erano mai montate automaticamente all'avvio di Precise 12.04.
(Infatti le ho sempre montate aprendo la cartella home e cliccando su ogni singola partizione, avendo cura di bloccarle sul launcher, in maniera da averle sempre a disposizione al successivo riavvio del pc).

Tornando alla discussione, mi sono trovato male in quanto non avevo capito cosa FF avesse indicato, nella la riga da aggiungere al file fstab:
Citazione:/dev/sdxx /media/sdxx fstipe defaults 0 0
Infatti,non avendo sostituito la parola "fstipe" (fstype) con il tipo di filesystem della mia partizione ( ntfs oppure ext4), pur affettuando la procedura correttamente, mi compariva "errore nel montaggio della partizione sd4" all'avvio del S.O., costringendomi a usare "S" per ignorare l'errore e avviare Precise, ma la partizione rimaneva non montata.

Alla fine, leggendo un pò il wiki e concentrandomi ancora sulle indicazioni di FF, ho risolto nella maniera che riporto :

Ho individuato la partizione di mio interesse, con "gparted" , segnandomi a parte la sigla identificativa della partizione da montare in automatico (sda4)

Poi, ho editato il file /etc/fstab, come amministratore, con il comando:

Codice:
sudo gedit  /etc/fstab

alla fine delle righe contenute nel file ho aggiunto le due righe:

Codice:
#
/dev/sda4    /media/sda4 ntfs  rw,defaults  0    0


NOTA IMPORTANTE:
se la partizione ha il filesystem in ext4, le righe diventano:

Codice:
#
/dev/sda4    /media/sda4[b] ext4[/b]  rw,defaults  0    0

Fatta questa aggiunta, ho salvato il file e l'ho chiuso.

Poi, sempre da terminale,ho creato il punto di mount della partizione in questione, col comando:

Codice:
sudo mkdir /media/sda4

non appena riapparso il prompt dei comandi: apanta@apanta-desktop:~$

ho dato quest'altro comando:

Codice:
sudo mount /media/sda4

per montare la partizione e renderla visibile sulla scrivania.
(con il parametro 'defaults' la partizione viene montata in automatico.

ho aggiunto dopo fstype, le due lettere "rw" per rendere accessibili, in lettura e scrittura, i dati dentro la partizione .

Ho ripetuto la procedura per le tre partizioni di mio interesse e adesso le medesime vengono montate automaticamente sulla scrivania, ad ogni avvio del s.o.

Se ho commesso degli errori o c'è ancora qualcosa da aggiungere, vi prego di evidenziarlo.

Cordialità SmileSmile
Mint 16 Mate - Precise 12.04 custom - La presunzione di sapere è peggio dell'ignoranza.
Cita messaggio
#9
ciao andrea, nei wiky di ubu è spiegato bene:
http://wiki.ubuntu-it.org/Hardware/Dispo...zioni/Ext4
http://wiki.ubuntu-it.org/Hardware/Dispo...zioni/Ntfs
io quando l'ho fatto non ho trovato difficoltà, seguendo passo passo.
Cita messaggio
#10
ciao,
tutto chiaro, oramai.
tra l'altro ho dovuto modificare ulteriormente la riga di fstab, da

Codice:
#
/dev/sda4    /media/sda4 ntfs  rw,defaults  0    0
in
Codice:
#
/dev/sda4    /media/HD293GB ntfs  rw,defaults,uid=1000  0    0

Come vedi ho cambiato il punto di mount da sda4 in HD293GB per allineare il punto di mount con l'etichetta che avevo attribuito alla partizione ed ho aggiunto una ulteriore informazione dopo default (,uiid=1000) per abilitare lo spostamento dei files eliminati nel cestino ( prima di diceva che era impossibile spostare il file nel cestino e suggeriva l'eliminazione diretta, cosa che non volevo assolutamente).

Ovviamente ho eliminato la directory esistente "media/sda4" e creato la nuova directory "media/HD293GB"

Pensierino del mattino : ma sto terminale è veramente "Fantastico"

Adesso è veramente tutto ok SmileSmile
Mint 16 Mate - Precise 12.04 custom - La presunzione di sapere è peggio dell'ignoranza.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)