Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
MultiBootUSB
#1
Tutte le live distro Linux in un'unica pendrive.
Questo applicativo GPL consente di inserire tutte le live distro in un'unica pendrive, senza troppa fatica ed indicando solamente l'immagine ISO corrispondente. Le funzionalità però non terminano qui. Ecco cosa sa fare questo software.
Per avviarlo, è sufficiente aver inserito la pendrive e scaricare l'eseguibile dal link indicato, cliccandovi poi due volte. Compare così la schermata principale del software.
[Immagine: http://www.pidownload.it/punto/trovafile...tUSB_1.jpg]
Dal menù indicato con Step 1 bisogna scegliere l'unità della pendrive. Poi, bisogna scegliere l'immagine ISO della distribuzione live di interesse, cliccando su Browse ISO. Infine è sufficiente cliccare su Create per estrarre la live su pendrive e renderla quindi eseguibile da dispositivo USB. Questo processo va eseguito per ogni distribuzione che si voglia integrare nella medesima pendrive.
[Immagine: http://www.pidownload.it/punto/trovafile...tUSB_2.jpg]
Per rimuovere una distribuzione è sufficiente cliccare su Remove Dist. È possibile anche nascondere una distribuzione che si sta inserendo, cliccando su Hide Distros.

Le altre funzionalità dell'applicativo sono celate negli ulteriori pannelli. Ad esempio, cliccando su Syslinux si ha la possibilità di giugnere alle funzionalità riservate a questo componente.
[Immagine: http://www.pidownload.it/punto/trovafile...tUSB_3.jpg]

Ad esempio, da qui è possibile installare solo il Syslinux oppure il Syslinux con tutti i file necessari, ma è anche possibile modificare da sé il file di configurazione syslinux.cfg.

Cliccando su QEMU, invece, si hanno altre possibilità. Ecco quali.
[Immagine: http://www.pidownload.it/punto/trovafile...tUSB_4.jpg]

In pratica, è possibile testare il boot di una ISO o dell'intera pendrive nell'ambiente di emulazione QEMU, senza necessità di riavviare. Basterà scegliere l'ISO di interesse (Browse ISO - Boot ISO) o cliccare sul pulsante Boot USB, non prima però di aver selezionato la quantità di RAM da riservare alla nuova architettura virtualizzata che verrà ospitata tramite QEMU in Windows.

Le distribuzioni attualmente supportate sono 133 e sono tutte visibili nel pannello Support.
[Immagine: http://www.pidownload.it/punto/trovafile...tUSB_5.jpg]

Download
Cita messaggio
#2
Ottimo, grazie per la segnalazione e per la mini-guida.
Cita messaggio
#3
io ho provato la versione win installando Gparted, Parted Magic, Porteus e mi funziona soltanto Gparted.
La chiavetta rimane utilizzabile anche per archiviare altri dati.
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#4
Provate YUMI Multiboot USB Creator
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#5
Ciao,
invece io ho seguito il suggerimento di Antonio Cantaro di usare MULTISISTEM per avere sulla stessa pendrive anche il setup di sistemi Windows impostando la pendrive [da Winsows 7] e avviata con MULTISISTEM ma, quando mi chiede di poter installare Grub2 e clicco convalida, quindi OK, mi restituisce questo errore

Errore: Il file di configurazione syslinux.cfg non è valido

Potete aiutarmi?
Grazie
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)