Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Nano Next Gen: un robot per amico
#1
La robotica fa passi da gigante non solo nel settore protesico, ma anche sul versante dell'assistenza in toto: http://hardware.digital.it/nao-next-gen-...-9886.html
Cita messaggio
#2
E' qui che bisogna spingere le ricerche.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#3
sono d'accordo ma fino a che punto può una persona imparare da robot e non con una altro essere umano da "copiare"
Cita messaggio
#4
È naturale (e dubito che esista chi la possa pensar diversamente) che nell'ambito di una stessa specie -la specie umana, in questo caso- la comunicazione, in linea generale, funzioni alquanto meglio (specie perché subentran dei canali di comunicazione "non-verbali" e specificamente "gestuali" che son capaci di aggiungere alla comunicazione tantissimo [e qui trascuro quella capacità peculiare degli esseri umani che è la creatività, spesso spontaneamente in uso proprio nel comunicare]). Tuttavia, in caso di assenza dell'elemento specificamente umano (o di suo troppo elevato costo), l'idea di far ricorso all'uso delle macchine risulta "giocabile". E può anche dar -con un uso ben progettato e ben condotto all'atto pratico concreto- a interessanti (persino validi, talora) risultati.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#5
Monsee,
con la ragione sono perfettamente d'accordo con te con il cuore mi auguro che le persone imparino ad aiutarsi reciprocamente.
ciao
Cita messaggio
#6
Il puro altruismo NON vuole il bene del singolo individuo che lo applica. Sicché, i veri altruisti ben raramente durano molto a lungo.
Ma noi siamo "la Società" (in quanto sue parti integranti) e non possiam dunque esimerci dall'affrontar certi problemi. Che non si andranno mai a risolvere "a colpi di generosità" (dato che i veri "generosi" esauriscono, con l'esserlo, ben presto le proprie riserve di generosità. Dobbiamo,. invece, essere realisti e cercar di ottenere il meglio che si può. Ben vengan, poi (se ci saranno), i grandi gesti altruistici che seguiranno...
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)