Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Netbook goodbye
#1
Come ebbi modo di prevedere qui sul Forum la vita del netbook era segnata dall'ingresso del tablet, e parrebbe proprio così: http://www.lffl.org/2013/01/netbook-term...anche.html Confused
Cita messaggio
#2
l' ultrabook altro non è che la naturale e fisiologica evoluzione del netbook , un notebook molto compatto senza lettore cdrom , ma con gli stessi processori , medesime risorse ram - processore. Essendo a parità leggerezza ed ingombro , la fine del netbook era già scritta.
Cita messaggio
#3
a me il netbook non è mai piaciuto. una volta un prof mi chiese di fare per lui delle schede di valutazioni per fine anno e aihme mi fece usare il suo netbook AngryAngryAngryAngryAngryAngryAngryAngryAngry
visibilità moolto ridotta
sicuramente se dovessi scegliere di nuovo fra un tablet e un netbook SCELGO IL MIO IPAD3
in sostanza festeggiamo la scomparsa con il gangnam styleAtAtAtAtAt
prima di aprire un post usa il tasto cerca nel forum... forse il tuo problema è stato già trattato
Cita messaggio
#4
ma gli ultrabook costano un occhio della testa =(
Cita messaggio
#5
(02-01-2013, 21:22 )Matteo Ha scritto: ma gli ultrabook costano un occhio della testa =(

Dipende , i piccoli schermi no , se vai su un 15 o 17 " con core i7 e 8gb di ram pareggiano il costo con i portatitii di Apple quindi sicuramente si. , comunque sono destinati a scendere velocemente . A livello di piccoli schermi da 11 -13 pollici costano già poco ma con tastiere e display di dimensioni così ridotte lavorarci n' è certo allettante , con manone come le mie poi manco parlarne , anche col migliolo copro 4 tasti a battuta sulla tastiera e me ce vole il una lente di ingrandimento per legger qualcosa sul display. Come si lavora su un buon fisso ,monitor da 22 pollici e classica tastiera da 7 euro con tastoni belli grandi n' c' è paragone
Cita messaggio
#6
LOL fortunatamente nn ho il problema della tastiera ho solo bisogno di imparare ad usare le 10 dite invece delle solite 3 o 4
prima di aprire un post usa il tasto cerca nel forum... forse il tuo problema è stato già trattato
Cita messaggio
#7
Purtroppo anche questi saranno un fenomeno trendy e passeggero, ce lo insegna il MacBookAir...
Alla fine resteranno i Tablet o al massimo i c.d. tablet con tastiera fisica (ora mi sfugge il nome)

Questo è per me il pc ideale: un ASUS serie N Idea http://www.asus.it/Notebooks/Multimedia_...ent/N56VZ/

Caratteristiche:
CPU : quad-core da almeno 2 GHz di clock
RAM: HD 8 GB
STORAGE: SSD 500 GB è un buon punto di partenza
SCH. VIDEO: NVIDIA GeForce GTX 660M/670M (ma anche 680M) - AMD Radeon HD 7800M/7900M
DISPLAY: Full HD (1.920 x 1.080 pixel) da 15,6"
TASTERA: retroilluminata e molto solida, ad isola, tastierino numerico separato
PORTE: 2-3 + 1 ETHERNET
Cita messaggio
#8
E' solo questione di intendersi sui termini.
Dal desktop PC allo smartphone c'è tutta una pletora di dispositivi intermedi, ognuno con i suoi vantaggi e svantaggi. La maggior parte però si sovrappongono, almeno parzialmente in termini di campo d'utilizzo. Alcuni sono morti e defunti (vi ricordate p.es. i palmari con windows CE? Smile sorriso originale ), altri si sono evoluti o hanno cambiato nome. Alla fine tutta questa frammentazione è solo a fini commerciali: magari hai il PC, il notebook e lo smartphone, ma non hai l'ultrabook.. come puoi farne a meno?!?
D'altra parte ci deve essere un motivo se, p.es. l'amministratore delegato della Apple l'anno scorso ha guadagnato più di 300 milioni di euro...

Io sono convinto che tecnologicamente i produttori sarebbero in grado di fare dei dispositivi migliori quasi universali e che se non lo fanno è solo per guadagnare di più vendendo hardware diversi.

Immaginatevi un potente notebook 17" cosi composto:
- base con tastiera, HD principale, ram ed una CPU.
- monitor staccabile con CPU integrata e HD SSD che possa quindi diventare un tablet all'occorrenza.
- smartphone ultrapiatto alloggiato nella base (un po' come il lettore CD-ROM) con CPU e ram indipendenti che possa essere estratto ed utilizzato come normale smartphone.
- tastiera esterna, dockstation e schermo widescreen per trasformare il tutto in in postazione di lavoro fissa.

Ovviamente quando assemblati i tre elementi (notebook, tablet e smartphone), condividono le CPU e RAM in multitasking per incrementare le prestazioni; lo smartphone inoltre fornirebbe connettività e GPS al sistema.
Prodotto in serie un dispositivo del genere non costerebbe più di un PC di fascia alta, ma sicuramente meno dei tre dispositivi separati. Ecco perchè nessuno lo produce...
a dieci anni il mondo è fantasia, a vent'anni possibilità, a trenta speranza. A quaranta è riflessione, a cinquanta... vi saprò dire.
Cita messaggio
#9
Non mi piace:
non ho visto lo slot per l'albero di natale e neanche il rullo porta-cartaigienica.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#10
@dead
E se uno volesse solo un quel notebook perchè dovrebbe pagare tutti gli altri "accessori"?
Non credo che possa mai funzionare ne vendere per come l'hai impostata.
Cita messaggio


Vai al forum: