Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
PCBSD 9.1 RC3
#1
E' stata rilasciata la versione in oggetto scaricabile da quì che dovrebbe risolvere un grave bug durante la fase di installazione della precedente Release Candidate.
Praticamente appena partita la gui per l'installazione selezionando le varie nazionalità in alcuni casi si resettava la macchina con l'impossibilità di proseguire.
Se siete appassionati provatela, magari nella Virtualbox.

bye
Cita messaggio
#2
Sto usando la RC2, ma non riesco a fare l'avanzamento di versione perchè si blocca. Idem con il download.
Cita messaggio
#3
Ciao aquila, io non ti sò dire sull'aggiornamento perchè ho reinstallato ex-novo il sistema.
Contrariamente alla mia politica ho condiviso il disco con un'installazione di Windows 7, e grazie all'utilizzo di GAG la procedura è stata davvero sempice.
Hanno risolto diversi problemi, c'è un boot + veloce, le applicazioni di aggiornamento funzionano senza inchiodarsi, l'hardware viene riconosciuto senza problemi, (specialmente le schede wifi), le applicazioni installate con appcafe funzionano perfettamente, mentre noto nel mio caso un problema con fusefs nel montare partizioni NTFS. Praticamente il sistema si inchioda e si riavvia da solo!!!!!! GRAVISSIMO bug se fosse una macchina di produzione.
Meno male che il filesystm UFS +j ripristina la situazione con apparente successo.
Permane inoltre una certa fragilità del server X in special modo se si utilizza una scheda ATI..... secondo me la situazione è anche peggiorata rispetto alla versione stabile 9.0.
Con alcune impostazioni di Xorg.conf spostando le finestre il contenuto non viene aggiornato, come ai tempi di win95 con driver "vga generica". Smile
Per chi desidera approfondire la conoscenza di questo valido sistema operativo consiglio di installare il package manager grafico dei ports BPM, che semplifica le installazioni e gestisce le giuste connessioni con il DE scelto (in questo caso GNOME).
Quando potete installate le app .PBI dalla "tazzina di caffè" perche in caso di disinstallazione non rimane traccia neanche delle dipendenze necessarie al funzionamento del programma, lasciando il sistema operativo snello e funzionale.
Alcune cose comunque andranno per forza installate tramite port, posizionandosi prima sulla directory del programma che ci interessa e successivamente dare questo comando: "make install clean distclean".
In diversi casi si aprirà una maschera grigia per la scelta delle opzioni durante la compilazione, ma nella quasi totalità dei casi conviene dare sempre OK senza toccar nulla.
Infine non dimentichiamoci che il sistema genitore di PCBSD è in comune con Darwin 12.0, meglio conosciuto come OS X 10.8 Mountain Lion.

bye
Cita messaggio
#4
Chi ha installato pacchetti dai ports contenenti codice di 3° parti legga QUA'.

bye
Cita messaggio
#5
Oltre a provare l'avanzamento di versione, ho provato, giorni fa, a scaricare la iso ma si blocca tutto.
Proverò di nuovo.
Purtroppo PC-BSD non riesce a far funzionare il raw editor delle fotocamere Sigma, o meglio, è lento e non mi apre i file Tiff. Installato con wine, settato come su Ubuntu, e poi sono partito da lì a fare vari esperimenti con le librerie e le configurazioni ma fino ad adesso niente.
Mi dispiace veramente, perchè avrei voluto installarlo come sistema principale ed anche unico. Non è che mi diverta ad installare e disinstallare s.o., ma avendo letto che PC-BSD è sicuro, stabile ed altro, speravo di aver trovato il sitema definitivo con cui lavorare.
Vuol dire che lo terrò accanto ad un altro in attesa di riuscire ha trovare una soluzione.
Cita messaggio
#6
Non esistono altri programmi per foto in formato raw che siano nativi per unix/linux?
Allego comunque una bella guida per freebsd 9 che aiuta in tutte le operazioni post-installazione.... potrà servire a qualcuno Arrendersi


Eccola

bye
Cita messaggio
#7
Sono riuscito a scaricare la iso della RC3 ed installare nuovamente il s.o.. Adesso l'hd "archiviofoto" si apre automaticamente ad ogni ingresso, ma il mio problema resta sempre il Raw Editor Sigma, che purtroppo non è sostituibile da altri, o meglio lavora meglio degli altri il raw che poi salvo in tiff e lavoro con Gimp o Rawtherapee.
Hanno sicuramente risolto qualche bugs, come quello che citavi tu ed il sistema sembra più "scattante", ma se vogliono fare concorrenza a Linux, nel senso che vogliono offrire un s.o. completamente funzionante, devono dare un'accellerata allo sviluppo.
La mia non vuole essere una critica, anzi, visto che mi piacerebbe usare solo PC-BSD che ritengo, come diceva Monsee in un post precedente, un'ottimo sistema operativo. E spero veramente che possa affermarsi come merita.
Ultimamente sto sperimentando varie distro Linux, ma quella che fino ad adesso non mi ha dato problemi con l'installazione di Sigma è solo Ubuntu.
Suggerimenti???
E qualcuno sa dirmi come installare Winetricks su BSD????
Grazie, ciao.
Cita messaggio
#8
Ciao,
di sicuro Kris stà migliorando l'integrazione con i vari desktop disponibili che risultano tutti ormai mediamenti funzionali, però in alcuni aspetti siamo fondamentalmente indietro se facciamo paragoni con Linux.
Freebsd, cioè la base di PCbsd, parrebbe invece più stabile proprio perchè ogni utente se lo personalizza on-demand sulla sua macchina e compila porzioni di codice direttamente sull'hardware in suo possesso.
Inoltre sono persone abituate alla riga di comando con una certa padronanza e conoscenza delle fondamenta di un sistema operativo gnu/unix, si scambiano script e condividono aspetti della programmazione, non necessari a chi non vuole entrare così nel dettaglio.
Tornando a noi, essendo winetricks un semplice script, non è possibile scaricarlo ed eseguirlo direttamente da terminale?
Per quanto riguarda un sostituto di Sigma, non ho l'adeguata conoscenza per proporti alternative, mi ricordo solamente di un collega "fissato" che usava ufraw (la versione stand-alone), ma non essendo il mio campo il mio vuole essere un semplice consiglio.
Poi potresti andare di Virtualbox, ma la vedo una scelta da relegare come ultima ratio.

bye
Cita messaggio
#9
Grazie per la risposta; di sostituti di Spp Sigma ce ne sarebbero, lo stesso Gimp con Ufraw o Dcraw, Rawtherapee ed un altro di cui non ricordo, al momento il nome. Veramente Rawtherapee supporta il formato DNG.
Purtroppo il sensore Sigma è diverso da tutti gli altri e quindi l'editor originale è, almeno fino a quando non avrò fatte delle prove, indispensabile per il passaggio da raw a tiff che poi elaboro con gli editors succitati.
Ho provato a caricare un paio di volte FreeBSD ed, ultimamente, anche OpenBSD ma sono ostici ed io non ho avuto molta pazienza. Resto comunque affascinato da questi s.o., "e se" "e quando" eliminerò Linux.
Ma non per una sorta di fanatismo integralista, solamente che noto un'eccessiva frammentazione nelle distro Linux che, sa da una parte, portano ad avere un sperimentazione positiva, dall'altra, portano ad avere delle distro che spariscono nel giro di poco tempo. Ecco, magari, queste realtà, fondendosi, potrebbero apportare maggiori risorse ad una sola distro.
Cita messaggio
#10
Ed è proprio il tuo ragionamento finale che mi ha motivato a confrontarmi con i sistemi xBSD, trovando in PCBSD un S.O. decisamente orientato al desktop con utilizzo discretamente semplice, ma che consente anche "virtuosismi" da programmatore navigato Smile
Pensa che la mia azienda utilizza una versione di BSD per i propri nodi di interconnessione, perchè viene ritenuto un sistema affidabile, scalabile e sicuro.
Poi nei cluster vengono impiegate anche macchine SUN, oppure con architetture più convenzionale di tipo IA64 con Xeon e simili, ma nei vari punti di collegamento con snodi tra diversi segmenti di Rete, guarda caso c'è proprio bsd.
Io sono riuscito a trovare la giusta stabilità, ed utilizzando programmi meno specifici ho quasi tutto quello che mi occorre dai famosi programmi .pbi, (un vero punto di forza).... riuscendo ad ammaestrare anche una scheda video ATI per la completa accelerazione in 2D e discreto supporto al 3D reinstallando alcuni port sulla mia macchina.
Penso che a breve farò una miniguida che interessarà tutte le schede ati HD2xxx fino alla HD4xxx.
Nel futuro prossimo però acquisterò una Nvidia, decisamente meglio supportata.

Bye
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)