Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
PCLixuxOS x64 ?
#1
@ monsee:
casualmente ho trovato questo link: http://www.torrentreactor.net/search.php...4-dvd&lang= desiderei il tuo parere. Grazie.
Cita messaggio
#2
Abbi pazienza, Doc.
Ti risponderei volentieri, ma pare che il link che hai postato non conduca da alcuna parte.
Magari, accade perchè c'è un errore.
Se volessi gentilmente darci un'occhiata, te ne sarei assai grato.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#3
(01-02-2012, 16:03 )monsee Ha scritto: Abbi pazienza, Doc.
Ti risponderei volentieri, ma pare che il link che hai postato non conduca da alcuna parte.
Magari, accade perchè c'è un errore.
Se volessi gentilmente darci un'occhiata, te ne sarei assai grato.

A me conduce a TORRENTREACTOR.NET dove posta più possibilità di download del SO a 64 bit. Huh
Cita messaggio
#4
Secondo me è una bufala, il solito motore torrent che finge di avere tutto per convincere gli utenti ad acquistare l'abbonamento "premium" per scaricare alla max velocità: se provi a scaricare il torrent come minimo ti verrà chiesta una registrazione
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#5
Ora il link funziona anche a ma...
Mi sembra strano che offreno il DVD: non esiste alcuna delle versioni a 64 bit di PCLinuxOS la cui ISO superi le dimensioni di un normalissimo CD, a quel che mi risulta.
Se vuoi scaricare una ISO a 64 bit, hai essenzialmente due possibilità:

1) ti iscrivi alla lista dei Tester (questo se vuoi scaricare, specificamente, la ISO della versione XFCE Phoenix a 64 bit di Sproggy); dopo di che, potrai scaricar la iSO;
2) per tutte le altre ISO disponibili al momento, non serve da far altro che scaricare, invece. Questo vale per la versione ZEN-mini di Siamer (versione finale, ma ISO da considerarsi ancora "da test"), per la versione KDE (che è alla quarta ISO "da test"), per la versione LXDE (che è alla seconda ISO "da Test") e per la versione LXDE-mini (che è alla prima ISO "da test").
Se vuoi scaricarne una, dimmelo e ti fornisco io un valido link.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#6
(01-02-2012, 17:10 )monsee Ha scritto: Ora il link funziona anche a ma...
Mi sembra strano che offreno il DVD: non esiste alcuna delle versioni a 64 bit di PCLinuxOS la cui ISO superi le dimensioni di un normalissimo CD, a quel che mi risulta.
Se vuoi scaricare una ISO a 64 bit, hai essenzialmente due possibilità:

1) ti iscrivi alla lista dei Tester (questo se vuoi scaricare, specificamente, la ISO della versione XFCE Phoenix a 64 bit di Sproggy); dopo di che, potrai scaricar la iSO;
2) per tutte le altre ISO disponibili al momento, non serve da far altro che scaricare, invece. Questo vale per la versione ZEN-mini di Siamer (versione finale, ma ISO da considerarsi ancora "da test"), per la versione KDE (che è alla quarta ISO "da test"), per la versione LXDE (che è alla seconda ISO "da Test") e per la versione LXDE-mini (che è alla prima ISO "da test").
Se vuoi scaricarne una, dimmelo e ti fornisco io un valido link.

Avevo già provato la versione LXDE Test, ma lo schermo al boot resta nero a lungo... Huh
Considerato che la vorrei installare accanto a Ubuntu Plus 8 Remix _64 e che quindi mi basterebbe una distro minimale, quale mi suggeriresti?
Inoltre se la installo posso scegliere all'avvio quale distro scegliere o mi farà come OpenSUSE e Fedora che mi impedivano di accedere a Ubuntu? Big Grin Ancora grazie per la disponibilità.
Cita messaggio
#7
Tutto dipende. Dalle tue scelte.
Se usi GAG come boot-manager, puoi scegliere tranquillamente quale "distro" avviare. Lo garantisco perchè io faccio così e funziona alla grande senza dare problemi di alcun tipo.
Comunque, dato che -se non hai mutato idea- sarò lì accanto a te quando installi, ti posso garantire che non ci saranno errori (una qualche esperienza di simili installazioni ce l'ho: son semplicissime e mi lascia basito apprender che qualcuno, a farle, può aver incontrato problemi).
In quanto all'installare una "distro minimale", direi che la più leggera fra quelle a disposizione è la LXDE-mini. La più pesante è, indubbiamente, la KDE e in mezzo si trovano la XFCE (un poco più leggera della Gnome) e la Gnome ZEN-mini (un poco più pesante della XFCE, ma decisamente più leggera della KDE).
La scelta, in ogni caso, spetta a te.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#8
(01-02-2012, 21:15 )monsee Ha scritto: Tutto dipende. Dalle tue scelte.
Se usi GAG come boot-manager, puoi scegliere tranquillamente quale "distro" avviare. Lo garantisco perchè io faccio così e funziona alla grande senza dare problemi di alcun tipo.
Comunque, dato che -se non hai mutato idea- sarò lì accanto a te quando installi, ti posso garantire che non ci saranno errori (una qualche esperienza di simili installazioni ce l'ho: son semplicissime e mi lascia basito apprender che qualcuno, a farle, può aver incontrato problemi).
In quanto all'installare una "distro minimale", direi che la più leggera fra quelle a disposizione è la LXDE-mini. La più pesante è, indubbiamente, la KDE e in mezzo si trovano la XFCE (un poco più leggera della Gnome) e la Gnome ZEN-mini (un poco più pesante della XFCE, ma decisamente più leggera della KDE).
La scelta, in ogni caso, spetta a te.

Anzitutto confesso pubblicamente la mia ignoranza: cos'è e come si ottiene GAG?
Forse il giusto compromesso potrebbe essere la ZEN-mini che, se non ho capito male, è già stabile e disponibile in x64.
Premesso che ti vedrei molto volentieri, dici che non riuscirò a farcela da solo? Shy
Cita messaggio
#9
Certo che puoi farcela da solo!
Semplicemente, dare una mano "di persona" rende ogni cosa più semplice e facile.
In altri termini: potrei aiutarti anche sul Forum, ma non c'è dubbio che risulterebbe tutto più semplice se fossimo "di persona".
Spiegato questo, se non ti serve aiuto, non voglio certo forzarti ad accettarlo.
La ZEN-mini a 64 bit è praticamente nella versione definitiva. Tuttavia, sia la ISO odierna che la disposizione dei Sewrver son da considerarsi ancora "sotto test".
In quanto a GAG è un boot-manager (un programmino autonomo da tutto che va installato sull'MBR e riesce ad avviare i vari Sistemi installati sull'Hard Disk tenendoli ben separati -in tutto- l'uno dall'altro, così che quel che accade ad uno non possa mai far danni a un altro). Funziona così: quando si avvia il computer, appare una schermata (quella di GAG, appunto) che mostra varie iconette, ciascuna corrispondente ad un Sistema installato, ciascuna col suo nome e ciascuna associata ad un numero (dal 2 in su [il numero 1 è sempre associato al Floppy, sia che lo si abbia, sia che no]). Per avviare un Sistema o un altro, basta premere il tasto che reca il numero corrispondente.
Esempio: io ho 4 Sistemi installati: ho Windows (corrispondente al 2), ho UBUNTU (corrispondente al 3), ho OpenSuSE (corrispondente al 4) e ho PCLinuxOS (corrispondente al 5).
Per avviare -putacaso- UBUNTU, basta che prema il tasto "3". Per avviare Windows, mi basta premere il tasto "2". Per avviare PCLinuxOS, mi basta premere il tasto "5".
Se aggiorno di versione l'una o l'altra delle mie installazioni, non debbo fare niente per garantirmi che tutte seguitino ad avviarsi senza fare problemi (né quella appena aggiornata, né le altre): mi ritroverà la solita schermata di GAG, premerò il tasto che mi interessa e avvierà subito la "distro" che mi serve avviare.
Se debbo formattare e reinstallare Windows, mi basterà semplicemente reinstallare GAG (operazione che richiede 1 minuto) e sarò in grado subito di avviar non solo Windows, ma anche tutti gli altri sistemi installati.
infine, non solo Windows e GNU/Linux son supportati da GAG, ma anche BSD, OpenSolaris e Solaris (nonché altri UNIX).
Questo, riassumendo, è GAG.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)