Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Pagina alternativa per login.
#1
Durante la fase di login al sito, avrete notato nel campo password alcuni asterischi. Analizzando il campo questi asterischi nascondono la parola Password. Quando ci posizioniamo nel campo password con il mouse vedremo nello username la scritta Nome utente.
Per loggarmi uso il trascinamento dei dati,  username e password, operazione quasi impossibile con le scritte già inserite nei campi preposti.

Mi sono chiesto se non vi fosse altra soluzione. Si, esiste una pagina dove i campi sono vuoti, e da qui trascino i miei dati senza difficoltà.
La pagina è a questo indirizzo: http://www.istitutomajorana.it/forum/user-s  dove s può essere sostituita con altri caratteri.
 

 

 
 
Cita messaggio
#2
Bho il tuo link punta al cerca del sito
Cita messaggio
#3
Ciao Tumbler, il link è giusto, non devi esser loggato per visualizzare la pagina. Esci e clicca sul link, oppure scrivilo nel browser.
 
 
Cita messaggio
#4
Ok hai ragione ... Se nn logato funzia ... Ovvero nn vedo i campi precompilati ma nn uso il trascina per i dati
Cita messaggio
#5
(23-05-2014, 15:04 )sg-1 Ha scritto: Durante la fase di login al sito, avrete notato nel campo password alcuni asterischi. Analizzando il campo questi asterischi nascondono la parola Password. Quando ci posizioniamo nel campo password con il mouse vedremo nello username la scritta Nome utente.
Per loggarmi uso il trascinamento dei dati,  username e password, operazione quasi impossibile con le scritte già inserite nei campi preposti.

Hai provato a cancellare le scritte poi a trascinare i dati

Cita messaggio
#6
@brunik, Si ho provato ma nulla da fare, quando dal password manager seleziono i dati per trascinarli riappaiono. Nulla di grave, per il login utilizzo l'indirizzo postato.[img]images/smilies/blush.gif[/img]

@Tumbler, non usi il trascinamento? un login fai da te? [img]images/smilies/undecided.gif[/img][img]images/smilies/undecided.gif[/img][img]images/smilies/undecided.gif[/img]
 
Cita messaggio
#7
Bhe vabbe si tratta di un account per forum ... Il browser cancella cronologia e cache all uscita ... Uso linux ed ho tutto chiuso con iptables ... Devo preoccuparmi ancora??? Ehehehe
Mi preoccupa piu il browser dello smartphone che non m fa navigare in incognito e tiene la cronologia salvata ... Che prob potrebbero esserci?
Cita messaggio
#8
Bhe vabbe si tratta di un account per forum ...

Non si tratta di forum o siti con molta o nessuna importanza, è la sicurezza in primis a farla da padrona. Abituati a non digitare i dati personali ovunque sia necessario, ma trascinali, con Windows  Linux  o Mac, in caso contrario ti devi preoccupare.

Non uso smartphone, e tu mi dai un motivo eccellente per starmene lontano.
 
 
Cita messaggio
#9
No nn capisco ... Come lo becco un keylogger su linux per di piu ... Forse ti riferisci a siti hackerati nei quali digitando i dai personali questi vengono trafugati.
Che si potrebbe usare in linux?
Cita messaggio
#10
(23-05-2014, 22:36 )'tumbler' Ha scritto: No nn capisco ... Come lo becco un keylogger su linux per di piu ... Forse ti riferisci a siti hackerati nei quali digitando i dai personali questi vengono trafugati.
Che si potrebbe usare in linux?


 
Ciao tumbler, un keylogger lo rileva un'ottimo antivirus, o almeno dovrebbe., sia in Windows che in Linux. Mi riferisco a tutto il web hackerati o no, è per questo motivo che utilizzo il trascinamento dei dati. Un esempio è la visita al sito Inps, alla banca (bankingonline) a tutti i siti dove la sicurezza è di primaria importanza. Nel caso vengano trafugati dai server nulla possiamo fare, consoliamoci è un reato penale.

In Linux possiamo utilizzare Keepass, l'unico inconveniente è la password digitata oppure copiata ed incollata nel campo specifico per aprire il database, non è protetta da un algoritmo antikeylogger, e questo riduce la sicurezza, un keylogger se la beve. Keepass non implementa la cifratura dei file.

I record memorizzati nella scheda hanno 2 campi, uno per lo  username e l'altro per la password. Questi campi li possiamo utilizzare diversamente se necessario, nel campo username il codice fiscale e  nel campo password il pin o la parola d'ordine, sempre trascinando i dati nei campi preposti.

Ultimo esempio è il bankingonline, questi ha bisogno dello username, password, e pin numerico, quest'ultimo dove possiamo inserirlo visto che abbiamo solo 2 campi?  Procediamo cosi: trasciniamo lo username e la password, fatto questo riposizioniamoti nel campo password e digitiamo il pin, premiamo ok, e dal record trasciniamo la password, ovvero il pin. Quando chiudiamo il password manager chiederà di salvare i cambiamenti avvenuti, rispondiamo: NO in questo modo la scheda, o database non subirà modifiche.


 

 
 
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)