Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Partizionamento differente da quello voluto
#1
Un saluto a tutti gli amici del Forum

Ho di nuovo un problema, questa volta con il portatile Acer Aspire 6930G.
Ho dovuto riformattare tutto e reinstallare Windows Vista e quindi volevo questa volta partizionare l'HD che "sarebbe" di complessivi 250 GB.
Volevo avere un volume C: da 50 GB ed un volume dati D: da 200 GB, ma procedendo a partizionare attraverso la "gestione disco", mi scrive che:

Dimensione totale prima della riduzione 224604 MB
Spazio di riduzione disponibile 110435 MB
Dimensione totale dopo la riduzione 114169 MB

Figurano poi due "partizioni" di 10,00 GB e 3,54 GB con la dicitura "integro (configurazione EISA).

Saremmo quindi ben lontani da cosa desidero e non riesco a capacitarmene.
Leggendo sul forum ho verificato alcuni dati:

Massimo spazio di archiviazione copie shadow 8 GB
Spazio per file paging 512 MB

Su "computer", dopo il ripristino del sistema, senza ancora installare altri programmi, mi figura:

209 GB disponibili su 219 GB.

Ho già eseguito la deframmentazione e la pulizia del disco.
Sinceramente, da imbranato del computer non comprendo perché mi si impedisce di partizionare l'HD come vorrei. Qualcuno può aiutarmi?.

Grazie
Cita messaggio
#2
ciao, se vuoi reinstallare vuol dire che hai il disco? hai forse un disco di ubuntu da provare in live.
Cita messaggio
#3
Ciao Meri.
Sarebbe interessante di avere un screenshot del partizionamento attuale del tuo computer e se ci puoi anche dire quale programma vorresti utilizzare per creare le tue partizioni Exclamation
"Se non cambiate voi stessi, non chiedete che il mondo cambi"
Cita messaggio
#4
Grazie del vostro interessamento

Dunque: Il S.O. è stato reinstallato tramite backup (quello iniziale...) dal PC, stante che il CD di Vista non me lo hanno mai dato.
Fino ad ora ho provato a partizionare con l'opzione da "gestione disco" del S.O. Vista, ma avrei anche un CD di GParted live che non ho ancora utilizzato.
Non mi intendo di informatica e quindi non saprei farvi uno screenshot. Gli unici dati che leggo sono comunque quelli che ho già riportato. Sostanzialmente sembra che una parte dell'HD sia già occupata da qualcosa di nascosto che non mi fà ridurre il volume C:, ma cosa è?.

Ciao
Cita messaggio
#5
quindi tu ora hai installato vista funzionante, dico bene. non riesci a scaricare una iso di ubuntu e magari con una chiavetta da 4gb fare partire il sistema in modalità live in modo da poter avere qualche info con immagini.
Cita messaggio
#6
Perdonami dxgiusti ma non sò proprio cosa significhi una "iso di ubuntu". Quale immagine vi interessa?.

Ciao
Cita messaggio
#7
Allora per il screenshot ti do questo link che è una guida semplice
Ti potrà sempre essere utile. E per Xp ma funziona anche sui successivi.
http://miki92.altervista.org/blog/window...edenti.php
Per Vista e Seven esiste anche un strumento di cattura apposito
http://it.wikipedia.org/wiki/Screenshot#..._Windows_7
Personalmente mai utilizzato.
Per quanto riguarda invece Gparted Live, potresti proprio tramite il cd e il sistema spiegato dal primo link fare un screenshot del file sistema che sarebbe molto utile per darti un consiglio più azzeccato.Exclamation
Perché GParted dovrebbe farci capire appunto queste parti nascoste.
Intanto, ad occhio e croce, mi sembra che i 10 gb sia il shadow e i 3 gb sia il file sharing, ambedue abbondanti.
Sembrerebbe, ma non ne sono affatto sicura, che i 20 30 gb mancanti per arrivare a 250 gb siano lo spazio occupato dalla vecchia versione che sarebbe ancora presente Huh
"Se non cambiate voi stessi, non chiedete che il mondo cambi"
Cita messaggio
#8
allora, ubuntu lo avrai sentito nominare, è un sistema operativo tipo win che puoi avere gratuitamente se vuoi dare uno sguardo:
http://www.istitutomajorana.it/player/ub...eglio.html

http://www.istitutomajorana.it/passare-linux/index.html

per averlo puoi scaricare la iso che è un file:
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
poi quando hai sul tuo desktop di vista la iso la puoi masterizzare su dvd oppure mettere su chiavetta con vari programmi gratuiti che si trovano in internet, molti usano Unetbootin che è semplicissimo. a questo punto riavviando il computer con inserito il dispositivo viene caricato sulla memoria il nuovo sistema che puoi gia usare/provare. dico questo perchè ubuntu ha una serie di programmi/applicazioni che permettono di analizzare il disco e vedere cosa si può fare.
se decidi di provare, qui troverai supporto a tutti i livelli.
Cita messaggio
#9
iso di ubuntu sarebbe un cd di avvio o una chiavetta con avvio sempre di Ubuntu.
Iso è tutto l'insieme che è contenuto su un cd, un dvd, una chiavetta, un supporto qualunque. E' praticamente il contenitore dell'insieme del programma o software con il suo avvio incluso Smile, chiamato anche immagine
Questa è la definizione di Wikipedia
iso - estensione utilizzata generalmente per indicare un'immagine ISO, cioè un file che contiene l'intero contenuto di un disco ottico

In effetti è difficile di dare una buona definizione, spero comunque di averti reso l'idea Smile Se hai altre domande non esitare comunque
"Se non cambiate voi stessi, non chiedete che il mondo cambi"
Cita messaggio
#10
Grazie Lauretta
ma come ho già scritto non comprendo proprio cosa sia una screenshot. In cosa consiste e come si fà?. Il problema è poi che sul PC portatile non ho Internet, come faccio a scaricare su quello dai link?. E' possibile fare in altro modo?.

Ciao
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)