Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Partizionare Windows 7 su netbook senza DVD
#1
Ciao a tutti, scrivo qui per qualche consiglio, prima di "rovinare" il pc del mio capo...Big Grin

E' un netbook Sony Vaio, senza lettore DVD, nel quale volevo fare 2 partizioni, una dati e l'altra per l'immagine di sistema (che farei con Macrium Reflect, operazione già eseguita con successo in 2 miei pc)
Il problema è che volevo fare un immagine di sistema PRIMA di partizionare l'HD, per ragioni di sicurezza ovviamente, ma non so proprio dove farla:
- ho collegato un masterizzatore esterno USB, ma non funziona; cioè ho creato il CD d'avvio, l'immagine di sistema su DVD, ma se tento di ripristinare il tutto, il CD d'avvio funziona ma poi non vede più nessun DVD, come non fosse collegato, quindi non riesco ad andare a selezionare l'immagine salvata
- vede un percorso di rete (abbiamo una piccola rete aziendale), ma mi chiede dati che non so cosa siano, "\\server" e "\share", qui è ignoranza mia, ho solo paura di riuscire a creare un immagine ma non riuscire ad accedervi più dopo....
- HD esterno vedo qui in giro x i forum che è sconsigliato...

ho letto in giro che persone hanno partizionato 7 ed hanno avuto poi dei problemi, quindi avrei voluto fare un'immagine di sicurezza (provvisoria) prima di partizionare...grazie a tutti, spero possiate aiutarmi
Cita messaggio
#2
PS: se può far comodo saperlo, il pc ha già una partizione recovery di 12GB, 10 occupati
Cita messaggio
#3
Puoi sempre installare questo programma
http://www.aiutamici.com/software?ID=11039

Però anzichè fare due partizioni - dati e immagine, forse e meglio fare una partizione SOLO x il SO e una per i dati, dentro la partizione dati puoi sempre creare una cartella per il file image.

Gli esperti mi hanno insegnato che è opportuno tenere il SO in una partizione da solo, se ti va in crack il SO i dati sono salvi, sempre che non salti l'HD.

Magari sarebbe anche meglio tenere il file image in una pendrive, dato che il mastwerizatore non va.

ciao Idea
Cita messaggio
#4
"a creare un immagine ma non riuscire ad accedervi più dopo....
- HD esterno vedo qui in giro x i forum che è sconsigliato..." @Samu

veramente è l'incontrario è bene l'immagine di sistema salvarla su hd esterno piuttosto che su quello interno se si guasta non puoi più recuperare nulla.
Bilodiego.


Cita messaggio
#5
Quoto il saggio consiglio di Diego: se salvi l'immagine-di-backup su HD "esterno" hai la possibilità (nel malaugurato caso ti si rompa l'HD "interno") di acquistare un nuovo HD e poi ripristinare tutto in poco tempo...
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#6
Avete ragione (o torto) tutti e due: l'immagine di sistema non deve essere una sola; una la metti su una partizione separata dell'HD su cui risiede il sistema che vuoi ripristinare ed inoltre ne fai almeno una copia da un'altra parte, per esempio du HD esterno e/o pendrive e/o supporto ottico.

non fa niente se poi i dispositivi esterni non vengono riconosciuti e "si rompe" la partizione interna: alle brutte ripartizioni il disco, fai un'installazione grezza del sistema oeprativo, copi su HD l'immagine di sistema che hai sul dispositivo esterno ed infine esegui il ripristino. Naturalemnte ci si perde tempo ma è meglio che perdere tutto.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#7
Si Bat tutto chiaro, ma il problema di Samu è che vuole salvare l'immagine di sistema prima di partizionare,ovviamente solo dopo potrà aggiungerne un'altra in una partizione nell'harddisk interno.
Bilodiego
Cita messaggio
#8
Grazie a tutti...riguardo la partizione su HD esterno, in effetti sono d'accordo con voi, anche a me vien da pensare sia una buona soluzione, non capisco perchè veniva sconsigliata, tra l'altro dal Prof. Cantaro se non mi sbaglio (o forse non era la prima scelta consigliata...)..vabbè, oggi provo con l'HD esterno poi aggiorno il forum
Cita messaggio
#9
(07-11-2011, 10:47 )black02 Ha scritto: Puoi sempre installare questo programma
http://www.aiutamici.com/software?ID=11039

Però anzichè fare due partizioni - dati e immagine, forse e meglio fare una partizione SOLO x il SO e una per i dati, dentro la partizione dati puoi sempre creare una cartella per il file image.

Gli esperti mi hanno insegnato che è opportuno tenere il SO in una partizione da solo, se ti va in crack il SO i dati sono salvi, sempre che non salti l'HD.

Magari sarebbe anche meglio tenere il file image in una pendrive, dato che il mastwerizatore non va.

ciao Idea

Ma non posso semplicemente usare il programma già presente dentro 7?
Cita messaggio
#10
(07-11-2011, 12:01 )samu.75 Ha scritto: Grazie a tutti...riguardo la partizione su HD esterno, in effetti sono d'accordo con voi, anche a me vien da pensare sia una buona soluzione, non capisco perchè veniva sconsigliata, tra l'altro dal Prof. Cantaro se non mi sbaglio (o forse non era la prima scelta consigliata...)..vabbè, oggi provo con l'HD esterno poi aggiorno il forum

Esattamente nella guida il prof.Antonio cita una linea generale:
"Ovviamente conserveremo l’immagine (si tratta di un file unico) in una partizione diversa da quella di cui stiamo creando l’immagine stessa o in altro disco o in un DVD. Abbiamo finito (conserviamo con cura la nostra immagine)" <----- il concetto fondamentale è proprio questo.
la guida e videoguide sono qui
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
Bilodiego


Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)