Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Partizione con windows 8
#1
Salve, premetto che non sono un esperto di informatica, anzi.
Ma seguendo le indicazioni e le guide del sito (che definirei eccellente, mirabile il lavoro del prof. Cantaro) sono riuscito un paio di anni fa a modificare il partizionamento del mio notebook con gparted, relegando in un angolino il Windows 7 preinstallato e installando Ubuntu, con anche una partizione dati in comune tra i due.
Avendo ora dovuto cambiar pc, volevo ripetere l'operazione, ma mi sembra di aver capito che il nuovo Windows 8 complica un po' le cose. Non posso permettermi ora di combinare disastri e rendere inattivo il pc, e non ho nemmeno il masterizzatore con cui poter creare dei disci di recovery.
Quindi la domanda è: è davvero diverso il partizionamento con il windows 8, ci sono restrizioni o limiti? Potete darmi qualche indicazione a riguardo?
Grazie in anticipo per il quesito e per l'utilità del sito in generale
Cita messaggio
#2
ciao, non è win8 che complica le cose ma le nuove tecnologie dei produttori hardware. per sapere cosa è possibile fare, dovresti far partire ubu da live ed una volta aperto da treminale:
fdisk -l
( l'ultima è elle minuscola ) quindi copia ed incolla tutto il risultato.
Cita messaggio
#3
Ecco:

Codice:
ubuntu@ubuntu:~$ sudo fdisk -l

WARNING: GPT (GUID Partition Table) detected on '/dev/sda'! The util fdisk doesn't support GPT. Use GNU Parted.


Disk /dev/sda: 320.1 GB, 320072933376 bytes
256 heads, 63 sectors/track, 38761 cylinders, total 625142448 sectors
Units = sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 4096 bytes
I/O size (minimum/optimal): 4096 bytes / 4096 bytes
Disk identifier: 0x08654b5f

   Device Boot      Start         End      Blocks   Id  System
/dev/sda1               1   625142447   312571223+  ee  GPT
Partition 1 does not start on physical sector boundary.

Disk /dev/sdb: 8036 MB, 8036285952 bytes
248 heads, 62 sectors/track, 1020 cylinders, total 15695871 sectors
Units = sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Disk identifier: 0x00082f02

   Device Boot      Start         End      Blocks   Id  System
/dev/sdb1   *          62    15683519     7841729    b  W95 FAT32
ubuntu@ubuntu:~$
Cita messaggio
#4
Ecco:
ubuntu@ubuntu:~$ sudo fdisk -l

WARNING:GPT (GUID Partition Table) detected on '/dev/sda'! The util fdisk doesn't support GPT. Use GNU Parted.



il tuo nuovo computer ha come partizionamento del disco la tabella GPT quindi l'avvio verrà effettuato dal sistema uefi tramite la partizione dedicata. puoi installare ubu a 64 bit ( leggi bene le indicazioni )
http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione/UEFI
io personalmente non ho mai avuto occasione di fare installazioni su nuovi sistemi per cui quello che so ( pochino ) è solo per averlo letto. cordialità
Cita messaggio
#5
Non appena avrò un po' di tempo mi avventurerò.
E tornerò di sicuro in emergenza con nuovi entusiasmanti quesiti!
Grazie infinite
Cita messaggio
#6
Ancora una cosa: installando l'Ubuntu volevo comunque mantenere il windows, in dual boot, quindi devo modificare il partizionamento.
Posso farlo con gparted, come avevo fatto con windows7, o no?
Cita messaggio
#7
si dovresti poterlo fare. ricordati che gpt usa solo partizioni primarie, ne puoi fare quante ne vuoi. ricordati che il modificare le partizioni porta sempre una base di rischio, ideale sarebbe crearti un'immagine del tuo prima di modificarlo.
Cita messaggio
#8
Non capisco come mai ho questo problema.
L'inconveniente non è solo con l'istallazione della nuova versione di ubuntu ma anche con precedenti versioni.
Tutto inizia con la nuova installazione di ubuntu dell'ultima versione, 12.04 a 64 bit, tutto ok., compreso gli aggiornamenti richiesti. Installato i programmini di utilità che mi possono servire.
Spengo e riaccendo il pc, tutto perfetto.
Premetto che l'ho installato su un unico disco rigido da 1 tera byte dove partizionato con circa 600 mega per Windows 8 e circa 350 mega per ubuntu ultima versione a 64 bit.
Dopo quattro giorni di felicità, ubuntu chiede di installare gli aggiornamenti e rispondo ok.
Dopo aggiornamenti e riavvio sistema, schermo nero con messaggio errore che non attualmente non mi ricordo più.
Sparito anche la richiesta se volevo avviare o con Windows 8 oppure con ubuntu.
Anche Windows 8 sparito, non mi restava che mettere il disco riavvio di Windows 8 e reinstallarlo.
Durante la reinstallazione di Windows 8, noto che non ci sono più le partizioni create tramite l'installazione di ubuntu, è diventato un unica ripartizione ntfs con 8 mega di non registrato.
Tutta la fatica fatta precedentemente per l'installazione dei due sistemi operativi e andata a fumo e sono talmente dispiaciuto.
Mi secca reinstallare per la quinta volta ubuntu , ma il mio pensiero è rimasto con la domanda senza risposta il perché mi è capitato tutto questo?
Chiedo a voi esperti cosa possa essere successo, anche se con una certa psicosi non mi alletta reinstallare ubuntu.

Grazie

Giovanni
Cita messaggio
#9
Codice:
[quote='giovanni56' pid='148489' dateline='1366627547']
Non capisco come mai ho questo problema.
L'inconveniente non è solo con l'istallazione della nuova versione di ubuntu ma anche con precedenti versioni.
Tutto inizia con la nuova installazione di ubuntu dell'ultima versione, 12.04 a 64 bit, tutto ok., compreso gli aggiornamenti richiesti. Installato i programmini di utilità che mi possono servire.
Spengo e riaccendo il pc, tutto perfetto.
Premetto che l'ho installato su un unico disco rigido da 1 tera byte dove partizionato con circa 600 mega per Windows 8 e circa 350 mega per ubuntu ultima versione a 64 bit.
Dopo quattro giorni di felicità, ubuntu chiede di installare gli aggiornamenti e rispondo ok.
Dopo aggiornamenti e riavvio sistema, schermo nero con messaggio errore che non attualmente non mi ricordo più.
Sparito anche la richiesta se volevo avviare o con Windows 8 oppure con ubuntu.
Anche Windows 8 sparito, non mi restava che mettere il disco riavvio di Windows 8 e reinstallarlo.
Durante la reinstallazione di Windows 8, noto che non ci sono più le partizioni create tramite l'installazione di ubuntu, è diventato un unica ripartizione ntfs con 8 mega di non registrato.
Tutta la fatica fatta precedentemente per l'installazione dei due sistemi operativi e andata a fumo e sono talmente dispiaciuto.
Mi secca reinstallare per la quinta volta ubuntu , ma il mio pensiero è rimasto con la domanda senza risposta il perché mi è capitato tutto questo?
Chiedo a voi esperti cosa possa essere successo, anche se con una certa psicosi non mi alletta reinstallare ubuntu.

Grazie

Giovanni
[/quote]

ciao giovanni, scusami ma devo dirti che accodarsi ad altre discussioni non è la via migliore per ricevere info, meglio sarebbe aprire un nuovo post.
quanto ti è successo probabilmente è dato da un aggiornamento riguardante il kernel o magari altro, bisognerebbe sapere con precisione il messaggio. ( parli di aggiornamento di ubu oppure di win ) magari si ripristinava con poco.
Cita messaggio
#10
(22-04-2013, 12:01 )dxgiusti Ha scritto:
Codice:
[quote='giovanni56' pid='148489' dateline='1366627547']
Non capisco come mai ho questo problema.
L'inconveniente non è solo con l'istallazione della nuova versione di ubuntu ma anche con precedenti versioni.
Tutto inizia con la nuova installazione di ubuntu dell'ultima versione, 12.04 a 64 bit, tutto ok., compreso gli aggiornamenti richiesti. Installato i programmini di utilità che mi possono servire.
Spengo e riaccendo il pc, tutto perfetto.
Premetto che l'ho installato su un unico disco rigido da 1 tera byte dove partizionato con circa 600 mega per Windows 8 e circa 350 mega per ubuntu ultima versione a 64 bit.
Dopo quattro giorni di felicità, ubuntu chiede di installare gli aggiornamenti e rispondo ok.
Dopo aggiornamenti e riavvio sistema, schermo nero con messaggio errore che non attualmente non mi ricordo più.
Sparito anche la richiesta se volevo avviare o con Windows 8 oppure con ubuntu.
Anche Windows 8 sparito, non mi restava che mettere il disco riavvio di Windows 8 e reinstallarlo.
Durante la reinstallazione di Windows 8, noto che non ci sono più le partizioni create tramite l'installazione di ubuntu, è diventato un unica ripartizione ntfs con 8 mega di non registrato.
Tutta la fatica fatta precedentemente per l'installazione dei due sistemi operativi e andata a fumo e sono talmente dispiaciuto.
Mi secca reinstallare per la quinta volta ubuntu , ma il mio pensiero è rimasto con la domanda senza risposta il perché mi è capitato tutto questo?
Chiedo a voi esperti cosa possa essere successo, anche se con una certa psicosi non mi alletta reinstallare ubuntu.

Grazie

Giovanni
[/quote]

ciao giovanni, scusami ma devo dirti che accodarsi ad altre discussioni non è la via migliore per ricevere info, meglio sarebbe aprire un nuovo post.
quanto ti è successo probabilmente è dato da un aggiornamento riguardante il kernel o magari altro, bisognerebbe sapere con precisione il messaggio. ( parli di aggiornamento di ubu oppure di win ) magari si ripristinava con poco.

Chiedo scusa per il mio errore ad accodare ad altre discussioni.
Purtroppo la frase dell'errore non ricordo piu' ma la parola reboot si.
Mi riferisco durante l'aggiornamento di ubuntu, ed era il primo aggiornamento dopo l'installazione.
Sono un po' pauroso se reinstarlo di nuovo , ma che garanzie ho per evitare il rifare tutto da capo.

Giovanni
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)