Home Sito Majorana ---- Cerca nel Forum con Google ---- Privacy Policy

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
PclinuxOS: considerazioni
22-02-2012, 21:45 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-02-2012 02:33 da Franco Garni.)
Messaggio: #1
PclinuxOS: considerazioni
Una distro senza ombra di dubbio interessante!!! C'è chi afferma sia meglio di Ubuntu. Solo chi è davanti al pc può dirlo. Questo dipende dal fatto di come e per cosa lo si utilizza. Vorrei fare un esempio. Avere una bellissima casa è una cosa, ma godersela in tutto e per tutto stando a proprio agio è un'altra. Ovviamente una distro è come un bell'abito cucito su misura su di ognuno e e per tale motivo tocca all'utilizzatore finale porre il proprio veto.
Ne ho provate diverse e adesso posso trarre le mie considerazioni, ma mi soffermerò solo su 2 che hanno catturato pienamente la mia attenzione ovvero PClinuxOS ed Ovviamente UBUNTU.
Partiamo dall'ambiente desktop. In Ubuntu sembra di stare a casa proprio e a proprio agio. Quindi molto bello, intutitivo e veloce Ubuntu. Freddo PClinuxOS.
Il riconoscimento hardware in pclinuxOS dovrebbe avvenire alla maniera pulita di Ubuntu senza nessun gratta capo per utente. In questo Ubuntu è eccezionale. PclinuxOS lascia fare tutto all'utente, anche se devo dire la verità il risultato poi è ottimo, anche se con qualche grattacapo per un utente inesperto e penso anche per un utente esperto!!!
Cosa che accomuna le distro senza ombra di dubbio è il "latente" riconoscimento della webcam e l'assenza di video in alcuni pogrammi come skype. Qui c'è da migliorare molto.
Il bluetooth è migliore in PClinuxOS senza ombra di dubbio. Infatti, mi permette di navigare da pc nel mio cell, cosa che in ubuntu non è possibile fare. Inolre, posso trasferire qualsiasi cosa da pc a cell e viceversa. Vi è da aggiungere la mancanza per entrambi di un riproduttore musicale sulle orme di Windows Media Player anche se clementine fa il suo dovere, ma non è pari.
E' da menzionare il fatto che mentre file roller funziona pienamente in Ubuntu, in pclinuxOs il trascinamento del contenuto di un arichivio rar con il tasto sinistro del mouse è impossibile ed impalla tutto il sitema obbligandoti a riavviare.
E se si pensasse ad un' unione di queste 2 distro eccezionali?
Ovviamente scelgo UBUNTU, anche con le sue mancanze!!!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-02-2012, 22:47 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-02-2012 22:53 da francofait.)
Messaggio: #2
RE: PclinuxOS: considerazioni
(22-02-2012 21:45 )Franco Garni Ha scritto:  Una distro senza ombra di dubbio interessante!!! C'è chi afferma sia meglio di Ubuntu. Solo chi è davanti al pc può dirlo. Questo dipende dal fatto di come e per cosa lo si utilizza. Vorrei fare un'esempio. Avere una bellissima casa è una cosa, ma godersela in tutto e per tutto stando a proprio agio è un'altra. Ovviamente una distro è come un bell'abito cucito su misura su di ognuno e e per tale motivo tocca all'utilizzatore finale porre il proprio veto.
Ne ho provate diverse e adesso posso trarre le mie considerazioni, ma mi soffermerò solo su 2 che hanno catturato pienamente la mia attenzione ovvero PClinuxOS ed Ovviamente UBUNTU.
Partiamo dall'ambiente desktop. In Ubuntu sembra di stare a casa proprio e a proprio agio. Quindi molto bello, intutitivo e veloce Ubuntu. Freddo PClinuxOS.
Il riconoscimento hardware in pclinuxOS dovrebbe avvenire alla maniera pulita di Ubuntu senza nessun gratta capo per utente. In questo Ubuntu è eccezionale. PclinuxOS lascia fare tutto all'utente, anche se devo dire la verità il risultato poi è ottimo, anche se con qualche grattacapo per un utente inesperto e penso anche per un'utente esperto!!!
Cosa che accomuna le distro senza ombra di dubbio è il "latente" riconoscimento della webcam e l'assenza di video in alcuni pogrammi come skype. Qui c'è da migliorare molto.
Il bluetooth è migliore in PClinuxOS senza ombra di dubbio. Infatti, mi permette di navigare da pc nel mio cell, cosa che in ubuntu non è possibile fare. Inolre, posso trasferire qualsiasi cosa da pc a cell e viceversa.
E se si pensasse ad un' unione di queste 2 distro eccezionali?
Ovviamente scelgo UBUNTU, anche con le sue mancanze!!!

Suno due distribuzioni in primo luogo con architettura diversa , diversa la gestione dei pacchetti .
In secondo luogo a riconoscimento periferiche non è affatto vero che ubuntu stà meglio .
In terzo luogo , gli unici desktop manager con automatismi avanzati sono in primo luogo proprio e da sempre KDE e Gnome , indpendentemente da qualunque distro tu provi .
gli altri fanno parte della classe DE leggeri e ultraleggieri per impiego in compiuter con scarse risorse ram processore. Chiro che se PcLinux lo testi con XFCE e ubuntu lo provi con kde , in termini di prestazioni globali sulla stessa macchina e risorse sufficenti ed abbondanti anche per kde , PCLinux con XFCE non ti possa offrire le stesse prestazioni in termini di automotismi di sistema , e dal momento che sei su macchina ben dotata , differenze di velocità finisci per non notarne . Fai i test a confronto usando stesso desktop managr , stesso kernel e su applicativi uguali pure e vedrai che la spunta pclinux , e no ubuntu o kubuntu .
Inoltre Ubunnto è diventato noto colabrodo , con un numero di bug e vulnerabilita neppur poco , più elevato di winbu7tee.
Spero proprio che l' infelice idea di abbandonare l' attuale sua architettura per far baciacu a canonical , PclinuXOS non se la faccia mai venire neppur lontanamente per capo.

Apt-get install linux
Tutte le mie remix
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-02-2012, 23:00
Messaggio: #3
RE: PclinuxOS: considerazioni
Ok, vedo ke hai afferrato il mio concetto. Lo proverò sicuramente... aspettando altre considerazioni.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-02-2012, 23:05
Messaggio: #4
RE: PclinuxOS: considerazioni
"Avere una bellissima casa è una cosa, ma godersela in tutto e per tutto stando a proprio agio è un'altra. Ovviamente una distro è come un bell'abito cucito su misura su di ognuno e e per tale motivo tocca all'utilizzatore finale porre il proprio veto" @Franco Garni

Quoto al 100%

Bilodiego

Linux per tutti Ubuntu facile-Manuale on-line con videoguide
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-02-2012, 23:42
Messaggio: #5
RE: PclinuxOS: considerazioni
Anchio ho avuto la fortuna di provare pclinux os, parcheggiato su uno dei miei pc, il mio giudizio a abbastanza positivo su questa distro tranne qualcosa da innovare, io sono contro a certi cambiamenti ingiustificati ma con quel synaptic come gestore pacchetti mi sembra di tornare indietro nel tempo.
Su questo punto di vista ubuntu è molto avanti rispetto a pclinux, il software center è qualcosa di molto intuitivo, programmi sempre aggiornati fanno di questa release la distro di riferimento, è tempo che i creatori di pclinux intraprendano un cammino un pò più innovativo
, daccordo la stabilità ma occorre rinpinguare il parco software che onoestamente sono più facilmente reperibili su ubuntu, per tutto il resto è tutto ok.

LISTA SOFTWARE
GUIDE E TRUCCHI
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-02-2012, 00:08
Messaggio: #6
RE: PclinuxOS: considerazioni
Cosa c'ha synaptic che non va?

[Immagine: tux_guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-02-2012, 00:42
Messaggio: #7
RE: PclinuxOS: considerazioni
(23-02-2012 00:08 )zafran Ha scritto:  Cosa c'ha synaptic che non va?
E' sempre lo stesso di qualche anno fà, interfaccia spartana, le sottovoci che dovrebbero spiegare a cosa serve un determinato programma è sottotitolato in inglese, direi un interfaccia poco amichevole per chi è abituato ad usare ubuntu, e poi il parco software lo trovo un po scarno.

LISTA SOFTWARE
GUIDE E TRUCCHI
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-02-2012, 01:50 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-02-2012 02:29 da francofait.)
Messaggio: #8
RE: PclinuxOS: considerazioni
(23-02-2012 00:42 )procton771 Ha scritto:  
(23-02-2012 00:08 )zafran Ha scritto:  Cosa c'ha synaptic che non va?
E' sempre lo stesso di qualche anno fà, interfaccia spartana, le sottovoci che dovrebbero spiegare a cosa serve un determinato programma è sottotitolato in inglese, direi un interfaccia poco amichevole per chi è abituato ad usare ubuntu, e poi il parco software lo trovo un po scarno.

il parco software cosa centra con synaptic ?, è solo interfaccia grafica , che gestisce i pacchetti è sempre apt in backgrownd dalla console . anche con ubuntu software center , le intefacce grafiche da sole non servono al niente più assoluto.
La disponibiltà di software dipende da come imposti il file di configurazione di apt , se abiliti tutti le repositry uffciali ne hai fin troppo , sui server sia di ubuntu che di debian , il limite dei 200mila pacchetti è già stato sfondato da tempo.

Synaptic in debian ed ubuntu è da sempre l' interfaccia grafica più affidabile , se vuoi affidamento assoluto poi , c' è solo apt da riga di comando.
Il gestore dei pacchetti è fondamentale conoscerlo bene a fondo , quando vedo utenti che reinstallano solo perche si bloccano davanti al gestore che sembra non rispondere , me se rizzano i capelli , motivo più idiota per reinstallare linux , che di essere reinstallato non ne avrebbe mai bisogno , non esiste.
PcLinuxOS come parco software ne ha senz' altro meno , ma è tutto relativo , Ubuntu e debian copre tutte le piattaforme , non solo intel , Pclinux si è sempre tenuta sulle piattaforme intel 32bit , della 64 bit ha iniziato ad occuparsene solo ad inizio dello scorso anno , e comunque solo intel e amd.
L' indispensabile comunque c' è tutto , anche per chi vuole di più . Sono pochissime ad avere un compilatore compatto e veloce come Pclinux . Ricompilarsi il kernel , sopperire col compilatore per quel poco che può mancare di pappa precotta , diverte pure.

Apt-get install linux
Tutte le mie remix
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-02-2012, 02:14 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-02-2012 02:14 da IlMaso.)
Messaggio: #9
RE: PclinuxOS: considerazioni
Tra l'altro ubuntu software center non è un granche, è pesante, ci mette molto piu tempo ad installare, si blocca. Inoltre synaptic secondo me è anche piu "educativo", e per installare pacchetti particolari, plugin di applicazioni gia installate, ecc molto piu comodo.
Certo, sicuramente è piu user-friendly rispetto a synaptic, però credo sia molto, ma molto lontano dal poterlo sostituire
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-02-2012, 02:24 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-02-2012 02:58 da Franco Garni.)
Messaggio: #10
RE: PclinuxOS: considerazioni
riguardo al gestore pacchetti di ubuntu e di PclinuxOS, non ho niente da dire contro. La ricerca in ubuntu è pù veloce. Ad ubuntu basta un'iniziale,uno sguardo sotto ed un click Smile scherzo scherzo
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | Sito Majorana | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Mobile Version | RSS Syndication