Home Sito Majorana ---- Cerca nel Forum con Google ---- Privacy Policy

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
PclinuxOS: considerazioni
14-03-2012, 07:25
Messaggio: #31
RE: PclinuxOS: considerazioni
(05-03-2012 19:18 ).:matteo:. Ha scritto:  io spezzo una lancia in favore di Ubuntu, che non significa che ritengo PCLinuxOS "peggiore", ma la scheda di rete del mio portatile e la webcam integrata ubuntu me le riconosce sin da Live CD (ma anche Mint). Debian solo la versione non stabile e più recente, OpenSUSE dopo avere smanettato un po', PCLinuxOS la riconosce nei suoi sogni. Probabilmente sono io che non sono capace, però mi metto nell'ottica di una persona che vuole avere tutto pronto, Ubuntu/Mint, indipendentemente dal DE utlizzato, fino ad ora mi ha garantito questo.
Le distro più diffuse (le prime 15 della classifica Distrowatch) si equivalgono come prestazioni, ma non per la compatibilità con l'hardware, quindi conviene scegliere quella che lo riconosce meglio, non conta soltanto l'aspetto esteriore.

Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
14-03-2012, 15:05 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-03-2012 15:17 da Franco Garni.)
Messaggio: #32
RE: PclinuxOS: considerazioni
Ad Ubuntu 11.10 preferisco senza dubbio Ubuntu Natty. A volte, il passaggio da una versione vecchia ad una nuova delude.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-03-2012, 14:22
Messaggio: #33
RE: PclinuxOS: considerazioni
(14-03-2012 15:05 )Franco Garni Ha scritto:  Ad Ubuntu 11.10 preferisco senza dubbio Ubuntu Natty. A volte, il passaggio da una versione vecchia ad una nuova delude.
Anchio preferisco la natty per motivi di compatibilità, ovviamente prima di un upgrade sarebbe opportuno un minimo di informazione di ciò che ci aspetta e decidere se ne vale la pena upgradare.

LISTA SOFTWARE
GUIDE E TRUCCHI
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-03-2012, 18:05 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-03-2012 18:17 da Franco Garni.)
Messaggio: #34
RE: PclinuxOS: considerazioni
Ho notato che un upgrade di qualsiasi distro potrebbe far nascere eventuali problemi per cui è meglio rinstallare da zero. In Natty il bluetooh funziona anche se non è possibile eseguire direttamnente file video e musicali da cellulare. Manca solo la "modernità" di ubuntu 11.10 in natty. Inoltre, natty ti permette di sceglier tra 2 ambienti desktop.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-03-2012, 22:26
Messaggio: #35
RE: PclinuxOS: considerazioni
Secondo me la versione 10.10 di ubuntu era la più veloce, aveva stabilito un record di boot pazzesco 30 secondi all'avvio, poi pian piano il tempo si è alzato drasticamente nelle versioni successive, e questo non so spiegarmelo, forse i nuovi kernel caricano più moduli all'avvio.

LISTA SOFTWARE
GUIDE E TRUCCHI
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-03-2012, 23:45
Messaggio: #36
RE: PclinuxOS: considerazioni
Si, provata. Se mi parli in termini di prestazioni ti do ragione, ma è una distro datata e quindi passata....
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-03-2012, 23:56 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 16-03-2012 23:57 da GiuS.)
Messaggio: #37
RE: PclinuxOS: considerazioni
sarà perché ha preso il massimo dei voti (due volte 10: 10.10), ma secondo me da ancora punti alle distro più giovani (e inesperte). d'altro canto c'è pure nella mia firma... simply perfect!!!

Scusate il ritardo...
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-03-2012, 00:13
Messaggio: #38
RE: PclinuxOS: considerazioni
Non è che l'ossessione dell'aggiornamento sia sempre la miglior consigliera. Un conto (ovviamente) è il desiderar d'avere un Sistema sempre ben aggiornato dal punto di vista della sicurezza (il che è SEMPRE cosa buona e buona assai), conto diverso è il puntare ad aver sempre la versione "appena uscita" di ogni software: si tratta di una cosa che va bene se tale versione è ben testata e non presenta problemi, ma può dar grattacapi in caso opposto... Talune "distro" che non puntano ad avere sempre "la versione appena uscita" dei programmi, ma preferiscono puntare alla stabilità del Sistema intenso nella sua interezza, a volte, son da considerarsi preferibili (anche se il gusto personale induce un po' ad escluderle). Questo, a parer mio, naturalmente.

[Immagine: 2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | Sito Majorana | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication