Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Pclinuxos gnome 64 bit dove la trovo?
#1
Visto che dispongo di un HD da 500 GB praticamente vuoto nel PC pensavo di fare un po di pulizia ed installare un quadruplo boot con Windows 8, Linux Mint mate, Pclinuxos gnome e Ubuntu; tutto a 64 bit.
Così con calma forse imparo qualcosa Smile
Linux Mint 14 mate 64 bit (ho già la iso) mi serve perché mi permette di sperimentare e testare su PC quello che poi userò anche sul netbook che è più rognoso da gestire.
Pclinuxos gnome 64 bit (dove lo trovo?) per sperimentare e conoscere una interfaccia particolare.
Ubuntu 13.04 64 bit (ho già la iso fresca di giornata) per sperimentare e conoscere Unity.
A tale proposito avrei da fare alcune domande.
La prima è : dove trovo Pclinuxos gnome 64 bit Blush? Ho cercato anche nella spazzatura senza trovare un solo link valido.
Ma forse sono stupido io Big Grin.
La seconda è: In funzione del Grub che poi sarà quello definitivo c' è un ordine ragionevole per installare le distro o non è importante?
la terza è: ammesso che crei la partizione di swap dato che ho 16 GB di ram, è indifferente la posizione o è meglio alla fine?
Prometto che dopo per un po non vi disturbo più; almeno finché uno dei tre non lo incasino Angel
Grazie ragazzi e ciao a tutti.
Il Paradiso lo preferisco per il clima, ma l' Inferno per la compagnia.(M.Twain)
Non bisogna mai dare credito alle parole dei pazzi, degli ubriachi e, soprattutto, degli imbecilli.(Kit Carson)
Cita messaggio
#2
http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...#pid148611
per l'avvio in multiboot può essere problematico, io ho risolto con gag ed installando i loder di avvio nelle rispettive partizioni dei vari sistemi.
Cita messaggio
#3
(25-04-2013, 17:45 )dxgiusti Ha scritto: http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...#pid148611
per l'avvio in multiboot può essere problematico, io ho risolto con gag ed installando i loder di avvio nelle rispettive partizioni dei vari sistemi.

Intanto grazie per il link; non ricordavo di averlo già visto nel mio thread.
Per il resto metterò i boot loader nelle rispettive partizioni come dici tu o meglio nel mio disco dati ed installerei per ultimo Ubuntu a cui lascerei il compito di riconoscere tutto il resto; poi se dovessi avere problemi mi faccio vivo.
Ancora grazie.
Il Paradiso lo preferisco per il clima, ma l' Inferno per la compagnia.(M.Twain)
Non bisogna mai dare credito alle parole dei pazzi, degli ubriachi e, soprattutto, degli imbecilli.(Kit Carson)
Cita messaggio
#4
no, non lo fare, ubu e pclinux hanno difficoltà a comunicare per l'avvio. il mio consiglio se non vuoi impazzire a parte win, gli altri sistemi installa il loder nelle loro partizioni, poi con gag è un gioco da ragazzi. se ti serve una guida per gag dimmelo
Cita messaggio
#5
(25-04-2013, 18:30 )dxgiusti Ha scritto: no, non lo fare, ubu e pclinux hanno difficoltà a comunicare per l'avvio. il mio consiglio se non vuoi impazzire a parte win, gli altri sistemi installa il loder nelle loro partizioni, poi con gag è un gioco da ragazzi. se ti serve una guida per gag dimmelo

Molto bene;farò così; semmai chiedo.
Ancora grazie.
Il Paradiso lo preferisco per il clima, ma l' Inferno per la compagnia.(M.Twain)
Non bisogna mai dare credito alle parole dei pazzi, degli ubriachi e, soprattutto, degli imbecilli.(Kit Carson)
Cita messaggio
#6
(25-04-2013, 16:39 )dino46 Ha scritto: la terza è: ammesso che crei la partizione di swap dato che ho 16 GB di ram, è indifferente la posizione o è meglio alla fine?
in linea generale sarebbe da mettere al centro, in mezzo tra le 2 distribuzioni Linux che usi di più, in modo che al momento di utilizzarla si minimizzi lo spostamento della testina del disco.

C'è da dire che con un simile quantitativo di RAM probabilmente non userai mai la swap, a meno che non usi l'ibernazione; se non usi l'ibernazione nel tuo caso puoi fare una mini-swap da 1-2 GiB, e proprio perché hai tantissima RAM puoi anche metterla a fine disco (che è la parte più lenta dell'HD).

Quanto detto vale solo per dischi meccanici non per gli SSD.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#7
(25-04-2013, 21:09 )BAT Ha scritto:
(25-04-2013, 16:39 )dino46 Ha scritto: la terza è: ammesso che crei la partizione di swap dato che ho 16 GB di ram, è indifferente la posizione o è meglio alla fine?
in linea generale sarebbe da mettere al centro, in mezzo tra le 2 distribuzioni Linux che usi di più, in modo che al momento di utilizzarla si minimizzi lo spostamento della testina del disco.

C'è da dire che con un simile quantitativo di RAM probabilmente non userai mai la swap, a meno che non usi l'ibernazione; se non usi l'ibernazione nel tuo caso puoi fare una mini-swap da 1-2 GiB, e proprio perché hai tantissima RAM puoi anche metterla a fine disco (che è la parte più lenta dell'HD).

Quanto detto vale solo per dischi meccanici non per gli SSD.

Molto bene! La più usata sarà Linux Mint e col dual boot con Win 8 non l' avevo proprio creata.
In questo caso, non usando l' ibernazione, seguirò le tue indicazioni e farò una piccola partizione a fine disco.
Grazie.
Il Paradiso lo preferisco per il clima, ma l' Inferno per la compagnia.(M.Twain)
Non bisogna mai dare credito alle parole dei pazzi, degli ubriachi e, soprattutto, degli imbecilli.(Kit Carson)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)