Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Petizione contro censure internet
#1
Ciao a tutti volevo segnalare una petizione di avaaz.org che ritengo sia di interesse generale:48 ore per fermare l'assalto di Berlusconi a Internet
Grazie per l'attenzione
Cita messaggio
#2
Per come è impostata mi sa di trovata pubblicitaria ... le leggi le fa il parlamento e sicuramente una rimodulazione dei blog (fallita in passato) avrebbe un eco spaventoso sui media stessi ... al di la del merito (se servano lrggi o meno sul tema) non credo si rischi molto nell immediato poi ... siamo gia in mano ai giornalisti (mio pensiero)
Cita messaggio
#3
(05-12-2013, 22:36 )tumbler Ha scritto: Per come è impostata mi sa di trovata pubblicitaria ... le leggi le fa il parlamento e sicuramente una rimodulazione dei blog (fallita in passato) avrebbe un eco spaventoso sui media stessi ... al di la del merito (se servano lrggi o meno sul tema) non credo si rischi molto nell immediato poi ... siamo gia in mano ai giornalisti (mio pensiero)

Mi spiace contraddirti Tumbler che si legge tambler,Sad forse non conosci bene come agisce fuori-legge il parlamento italiano con le commissioni e le delege legislative, Piange. ciao
Cita messaggio
#4
mi sembra più che libero il www. in italia ma se vedi il lato "politico" ,censuriamo pure il "blog di grillo" Huh se cerchi in Google da sempre più o meno cè stato un tentativo di censura Exclamation
Cita messaggio
#5
Non dimentichiamo la cosa più importante, in questo forum che parla di (INFORMATICA) non trattiamo argomenti politici, neanche nella sezione bar, quindi atteniamoci alla netiquette.
Cita messaggio
#6
Quoto procton...a parte che la petizione impostata a quel modo non ha senso....in quanto Marcello Cardani presidente attuale di AGCOM è "uomo" di Monti (messo in tale carica proprio da lui)...infine uno dei commissari AGCOM che si sta occupando di sta questione è Francesco Posteraro (altro "uomo" centrista) capitolo politica chiuso......a volte basta un semplice controllo prima di credere a certi titoloni che fanno di sicuro presa...ma dipende chi li esprime.

A parte questo nuovi regolamenti sul copyright mi sembrava di aver letto pochi giorni fa che stanno per essere approvati e verrà resa attiva il prossimo anno mi pare..ecco si: http://www.tomshw.it/cont/news/regolamen...519/1.html ....quindi la petizione non avrebbe più senso...anche se l'europa sta ancora discutendo a riguardo del copyright....e quindi potrebbero venire fuori novità successive....in qualsiasi caso l'AGCOM avrebbe dichiarato che non è sua intenzione divenire un inquisitore...anzi il classico piccolo "pirata" nemmeno verrà toccato ne vi saranno acquisizioni di tracciamenti di nessun tipo in ambito p2p (ma non per questo dichiarata lecita)...semplicemente si vuole colpire la grande pirateria e quindi inibire in modo immediato i grandi contenitori presenti in rete senza bisogno di passare per una trafila burocratica lunga (anche se da più parti si è criticata la decisione di porre AGCOM come un organo giudiziario virtuale per il mondo online...cosa che compete solo ai magistrati in qualsiasi caso!!)...decisione per altro approvata anche da Google e da MS e altri motori di ricerca che per la prima volta stanno rimuovendo dai loro indici proprio tutti i siti con contenuti pirata.
Cita messaggio
#7
(07-12-2013, 09:43 )procton771 Ha scritto: Non dimentichiamo la cosa più importante, in questo forum che parla di (INFORMATICA) non trattiamo argomenti politici, neanche nella sezione bar, quindi atteniamoci alla netiquette.

Oviamente quoto procton ma giustamente essendo il forum sull'Informatica Liberacredo sia bene valutare e non sottovalutare ogni notizia che riguardi la libertà nell'informatica e la privacy. Meglio prevenire che guarire.Pinguino
Cita messaggio
#8
Si la notizia è degna di nota per quanto riguarda ciò che si sta muovendo di nuovo negli ambiti dell'AGCOM verso la rete....ma per come è impostata la petizione...è abbastanza palese che chi l'ha promossa abbia un intento specifico che non credo sia tanto quello legato alla rete.
Cita messaggio
#9
(08-12-2013, 13:58 )Singolarity Ha scritto: Si la notizia è degna di nota per quanto riguarda ciò che si sta muovendo di nuovo negli ambiti dell'AGCOM verso la rete....ma per come è impostata la petizione...è abbastanza palese che chi l'ha promossa abbia un intento specifico che non credo sia tanto quello legato alla rete.

Giusta e verissima la tua osservazione
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)