Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Phoneblock
#1
http://www.phonebloks.com/

Questa si che è un idea rivoluzionaria!
a dieci anni il mondo è fantasia, a vent'anni possibilità, a trenta speranza. A quaranta è riflessione, a cinquanta... vi saprò dire.
Cita messaggio
#2
Interessante!
Cita messaggio
#3
bunasera
anche per me sarebbe interessante se avessi potuto capire tuttoarrossire

è valido per persone con difficoltà??Scusarsi
Wink un sorriso non costa nulla....donalo
Cita messaggio
#4
Non capisco l'inglese, ma sembrava avere dei pessi facilmente intercambiabili, o sbaglio.
Cita messaggio
#5
Per capire meglio di che si tratta ecco un'altra ANTEPRIMA
Cita messaggio
#6
un progetto simile di assemblaggio modulare tempo fa (qualche annetto) fu anche proposto per i portatili....voi avete visto nulla a riguardo?? ....soprattutto sarebbe remunerativo per le aziende hitech??? è intuibile che lo sarebbe moltissimo per il cliente finale che casomai con poche modifiche potrebbe aggiornare il proprio dispositivo in eterno....ma una azienda soprattutto multinazionale sa molto bene questo....e quindi preferisce rivendere da capo un intero dispositivo che parti di questo....ci guadagna di più ovviamente....ergo dubito che mai si vedrà ne un portatile ne uno smartphone di tale tipo....primo perché forse resterebbero di nicchia, esattamente quello che ora sta succedendo agli assemblati desktop.....e nessuna multinazionale rischierebbe di optare per un bacino di nicchia quando la massa degli acquirenti esige un prodotto finito a sé.
Molti di questi progetti sono anche legati a finalità ecologiche....nel senso che ovviamente se si riesce in qualche modo ad upgradare un determinato dispositivo allungandogli la vita...vi sarebbe meno scarto e quindi meno inquinamento...e in generale meno spreco di risorse anche in termini di materia per la produzione degli stessi. Ciò è tutto vero...ma se crei qualcosa di modulare da costruire in proprio poi l'utente dovrà già essere in grado di capire cosa è compatibile e cosa no...e anche come montarlo...grosso modo come gli assemblati appunto...nonostante la diminuzione odierna della complessità nel montare anche questi, in verità la % della massa comune che in effetti lo sappia fare non è così a livelli alti come si crede...e le richieste poi nei forum tecnici appunto lo dimostrano....questo a livello mondiale mica solo da noi in italia.
Cita messaggio
#7
Quanto dici Singolarity è vero. Il trucco in questo caso è creare la richiesta: se milioni di persone spingono per la realizzazione di tale dispositivo, prima o poi qualche azienda ci proverà.
Secondo me l'azienda che avrebbe la potenza e la "filosofia giusta" per lanciare un progetto del genere a dispetto dei colossi della telefonia è l'IKEA. E' un colosso mondiale per cui l'assemblaggio è una filosofia di vita e un idea del genere potrebbe aprirgli un mercato incredibile.
a dieci anni il mondo è fantasia, a vent'anni possibilità, a trenta speranza. A quaranta è riflessione, a cinquanta... vi saprò dire.
Cita messaggio
#8
(22-09-2013, 22:24 )procton771 Ha scritto: Per capire meglio di che si tratta ecco un'altra ANTEPRIMA

sarebbe fantastico per me che non ho mai il cell a portata di mano
Grazie Procton per le delucidazioni
Wink un sorriso non costa nulla....donalo
Cita messaggio
#9
Dead parliamo di roba di elettronica non di legno eheheh....però l'idea non sarebbe così male in senso di marketing sarebbe azzeccata...ma essendo l'ikea completamente fuori da tale mercato dovrebbe trovare poi i partner tecnologici adeguati, in realtà trovo strano per esempio che non osi nemmeno trattare nulla legato alla domotica, forse perché vuole rimanere ad un livello base accessibile a tutti....e quindi chi vorrebbe rischiare una cosa del genere??? a te sembra che la gente sia molta che vorrebbe una cosa simile....forse in questo forum per via della sua tipologia e tema trattato nei riguardi della filosofia linux e del software libero ecc probabilmente tutti sarebbero d'accordo...e pure io.....ma la maggiorparte della massa non segue purtroppo queste idee....non le ha proprio in testa credimi....ti faccio un esempio che ora mi capita anche abbastanza....l'aumento di immigrati porta anche a questo..ossia che pure loro si facciano il loro portatile per lo più, in particolare per i social net e per parlare via videoconferenza con parenti nei loro paesi...e quindi ti potrei dire che ho visto un aumento consistente di clienti dell'europa dell'est diciamo....beh per puro caso con un ragazzo rumeno parlai di linux...lo conosceva si...ma la sua idea era che "ho windows..fa tutto quello che mi serve...oltre non voglio"....ecco quando hai di ste idee difficile entrare in mentalità diverse....e allo stesso modo se a questi proponi qualcosa da assemblarsi e nell'altro piatto avessero invece il prodotto finito e pronto credimi loro sceglierebbero quest'ultimo....non vogliono perderci tempo....e infatti la conferma è che sono clienti che da me vengono appunto per assistenza ma il pc lo hanno sempre preso in varie offerte nei vari megastore.
Senza nulla togliere che anche nei loro paesi vi sono lug come da noi, spesso ovviamente in città universitarie.
Cita messaggio
#10
Comunque tale tecnologia era già in uso Sad

[Immagine: http://www.repubblica.it/images/2013/08/...bc5d75.jpg]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)