Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Piumalinux
#1
Ecco l'ennesima derivata di Ubuntu Precise Pangolin 12.04 LTS Piumalinux

Cita messaggio
#2
Il progetto è impostato bene ed anche il sito Smile
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#3
Sembrerebbe interessante, anche se questa ennesima distro aumenta la confusione.
Capisco che è nella filosofia Linux, ma se fossi capace installerei e mi godrei solo Arch.
Cita messaggio
#4
leggero, più leggero che leggero non si può, mi sembra carosello. la realtà che nessuno vuole dire chiaramente è che oggi le care ubu, fedo, win, pclnx ma anche altre cono diventate "esose" ed allora ecco le pagliative.
comunque, benvenuta piumalinux
proveremo anche questa, mai scartare nulla.
Cita messaggio
#5
Il problema non è che le distro sono diventate esose, ma è l'utenza media che è esosa. Smile
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#6
(30-06-2013, 18:55 )Dukko Ha scritto: Il problema non è che le distro sono diventate esose, ma è l'utenza media che è esosa. Smile

E' diventata esosa perché gli si promette sempre di più, sovente cose inutili, per primeggiare. Basta
Cita messaggio
#7
Non credo Undecided
Il mercante propone, ma se l'acquirente chiede a gran voce...

Faccio un esempio, prima dell'avvento delle web application in pochi usavano la webmail. Dopo la proposta di colossi come Big G. l'uso dei client è andato scemando, tanto da veder chiudere progetti come Thunderbird e, perché no, Outlook Express.

Un altro esempio è il cloud, ma si può andare avanti finché si vuole... oggi un DE senza effetti particolari o funzionalità web integrate ha scarso successo. Oggi si vuole accendere il PC ed avere immediatamente accesso ai maggiori social network senza dover aprire più applicazioni. Exclamation
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#8
Tempo fa, in un'altra discussione, avevo proposto una distro minimale, con gli elementi base per neofiti, da poter personalizzare con facilità. Piumalinux, secondo il mio modesto parere, va in questa direzione.
Cita messaggio
#9
Accedere a un social network non fa consumare più ram e non ha bisogno di più processore.
Una webmail è molto più sobria di un client locale in termini di risorse.
Ciononostante i sistemi diventano più pesanti senza di fatto aggiungere facilità e immediatezza d'uso solo perché complicano e appesantiscono le cose a livello di interfaccia ma secondo me questa politica non premia nel lungo periodo.
In effetti la gente non chiede più interfaccia ma solo accessi più semplici all'esterno.
Accessi che vengono dati da chi fa soldi con le interfacce al prezzo, appunto, di interfacce sempre più complicate e pesanti che nessuno ha chiesto ma che tutti volenti o nolent si trovano a pagare.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#10
Esattamente, ma farlo con effetti grafici e funzioni immediate è molto più "bello"... tutti abbiamo criticato l'interfaccia di Windows 8, ma la realtà è che l'utente ha "tutto ciò che gli serve" davanti agli occhi. Senza premere il pulsante start, cercare il programma adatto, attendere che si avvii e così via. Huh
Alla fine chi verrà premiato? Il sistema che dà (con relativo ed ovvio consumo di risorse) quel che si vuole, oppure quello sobrio?
Le persone comuni non sono sistemisti, aprono un PC (nel senso stretto del termine perché si usano sempre più spesso notebook, ultrabook e tablet) e gradiscono avere sott'occhio 2 o tre cose "fondamentali"... social network, browser e skype. Tutto il resto diventa noia Assonnato purtroppo.

La cosa dove ci porterà? Forse ad essere di nuovo (o ancora) dipendenti dal software e non parte attiva di esso, Microsoft ed Apple docet.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)