Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Plop boot manager o gag?
#1
Mi è stato consigliato plop boot manager. Ho dato un'occhiata sul web e pare sia l'equivalente di Gag. Per chi conosce entrambi quale è la differenza? E quale la semplicità d'uso? Adesso ho il grub gestito da Mandriva, che ha un bel grub chiaro e con icone diverse per ogni SO, ma un domani che volessi installare un boot manager, quale fra i dui vi sentite sinceramente di consigliarmi? Grazie per la partecipazione.
 
Cita messaggio
#2
Io ti consiglierei di tenere grub eheheh....vabbé a grandi linee ti spiego....sono tutti dei bootloader....difficilmente uno vale più dell'altro se non per particolari funzioni ....però dipende se tali funzioni le userai.....tipo plop di norma lo monta chi ha pc vecchi in cui il boot da usb non è presente in bios...plop ha questa caratteristica permettere appunto il boot da usb e anche da cd dove questo non sia possibile per motivi di bios o anche hardware.
GAG è di norma usato quando si fa ampio uso di multios di svariati tipi....ossia un mix di bsd, windows, linux e altri os....e permetterebbe di gestirli tutti in modo ottimale senza perderci troppo tempo in config complesse...esempio può selettivamente nascondere anche partizioni di altri os in base alla tua scelta di avvio....ciò permeterebbe ad alcuni os di non identificarsi tra loro in modo promiscuo, spesso questo può generare problemi....in particolare i windows di diverse versioni.......infine è sempre open come grub.
Dal suo canto però grub (inteso ovviamente sempre la ver 2) permette personalizzazioni anche estetiche notevoli che nessun bootloader ha...a parte essere pensato per linux e quindi persino avviare la medesima distro ma con kernel diverso...casomai per motivi sperimentali o di test.
Allo stesso modo è molto noto anche grub4dos in particolare per rendere bootabili periferiche usb (anche con multipli sistemi) o altro di recovery autocostruiti per i windows.
Cita messaggio
#3
stiamo parlando di avvio di diversi sistemi su computer. la grande differenza tra gag e grub di qualsiasi distribuzione è nel suo essere. gag non è legato a nessun sistema installato, puoi disinstallarne uno, metterne un altro, non hai legami con aggiornamenti vari di kernel, ecc. grub è parte di un sistema, tanto per chiarire se disinstalli quel sistema, quello che gestisce, tutti gli altri non partiranno più. gag è un selezionatore di avvii, ti rimanderà sempre al grub di ogni sistema. perchè allora installare gag, semplice per non avere problematiche di avvio ed essere libero di installare, rimuovere nuove distribuzioni.
Cita messaggio
#4
Ne l' uno ne l' altro . Grub2 non ha alcun bisogno  del loader sulle partizioni  di systema  dei SO ospiti , se li trova da se con il semplice update-grub2 .
Mageia4   dispone di grub2 completo di propria versione di Grub-Customizer e supporto nativo UEFI secure boot, basta installarli:
urpmi grub-customizer , il resto lo assume per dipendenza il processo installazione ed aggiornamento
Nelle distribuzioni che supportano il systemd configurato come si dovrebbe inoltre , l' update del mbr per default è impostato come auto , il che significa , che a termine installazione di nuovo SO in multiboot , il primo riavvio lo fai regolarmente da Mageia4 , che ad aggiornare il suo bootloader su mbr ci pensa da se . Al successivo riavvio la tua nuova distro aggiunta al multiboot te la ritrovi regolarmente presente nel bootloader.


 
Cita messaggio
#5
Plop lo sconsiglio, non vede le linux, se vuoi puoi provare gag su chiavetta usb cosi non comprometti l'mbr.
Giuseppe
Cita messaggio
#6
gag non si installa su chiavette usb, o lo metti su mbr, oppure sa hai ancora il lettore floppy su di un dischetto.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)