Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Povera Italia - Dove arriveremo?
#1
Riporto fedelmente:

Centro di gravità permanente
(da "La voce del padrone", 1981)


Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere
di gente infame, che non sa cos'è il pudore,
si credono potenti e gli va bene quello che fanno;
e tutto gli appartiene.
Tra i governanti, quanti perfetti e inutili buffoni!
Questo paese è devastato dal dolore...
ma non vi danno un po' di dispiacere
quei corpi in terra senza più calore?
Non cambierà, non cambierà
no cambierà, forse cambierà.
Ma come scusare le iene negli stadi e quelle dei giornali?
Nel fango affonda lo stivale dei maiali.
Me ne vergogno un poco, e mi fa male
vedere un uomo come un animale.
Non cambierà, non cambierà
sì che cambierà, vedrai che cambierà.
Voglio sperare che il mondo torni a quote più normali
che possa contemplare il cielo e i fiori,
che non si parli più di dittature
se avremo ancora un po' da vivere...
La primavera intanto tarda ad arrivare.

Pensate ... è del 1981 ConfusedConfused

Andrea
Mint 16 Mate - Precise 12.04 custom - La presunzione di sapere è peggio dell'ignoranza.
Cita messaggio
#2
Cita messaggio
#3
Eeee...ma se nulla cambia... resterà attuale anche fra altri trent' anni ConfusedPiange
mandi...Eugenio
Ubuntu 12.04 Unity, Ubuntu 14.04 Unity, Pclinuxos Mate, Mint17 Cinnamon, PcLinuxOS KDE
Cita messaggio
#4
(05-07-2012, 11:46 )Andrea2 Ha scritto: Riporto fedelmente:

Centro di gravità permanente
(da "La voce del padrone", 1981)


Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere
di gente infame, che non sa cos'è il pudore,
si credono potenti e gli va bene quello che fanno;
e tutto gli appartiene.
Tra i governanti, quanti perfetti e inutili buffoni!
Questo paese è devastato dal dolore...
ma non vi danno un po' di dispiacere
quei corpi in terra senza più calore?
Non cambierà, non cambierà
no cambierà, forse cambierà.
Ma come scusare le iene negli stadi e quelle dei giornali?
Nel fango affonda lo stivale dei maiali.
Me ne vergogno un poco, e mi fa male
vedere un uomo come un animale.
Non cambierà, non cambierà
sì che cambierà, vedrai che cambierà.
Voglio sperare che il mondo torni a quote più normali
che possa contemplare il cielo e i fiori,
che non si parli più di dittature
se avremo ancora un po' da vivere...
La primavera intanto tarda ad arrivare.

Pensate ... è del 1981 ConfusedConfused

Andrea

Ciao Andrea,
io c'ero e credevo di poter cambiare il mondo con tutti i mei ideali le piccole battaglie...invece..mi fa sempre più paura il futuro, non tanto il mio ma quello di tutti i giovani di oggi.
un caro saluto per te
Wink un sorriso non costa nulla....donalo
Cita messaggio
#5
[Immagine: http://www.lastellinadelweb.it/Grafica%2...10103a.gif]

BastaBastaBastaBastaBastaBastaBastaBastaBasta
Roberto Bologna
GUIDA CUCINA
Cita messaggio
#6
(05-07-2012, 14:22 )ANNA Ha scritto: Ciao Andrea,
io c'ero e credevo di poter cambiare il mondo con tutti i mei ideali le piccole battaglie...invece..mi fa sempre più paura il futuro, non tanto il mio ma quello di tutti i giovani di oggi.
un caro saluto per te

C'ero anche io ed ancor prima .... cambiare tutto pernon cambiare niente.

Ricambio il saluto.
Andrea
Mint 16 Mate - Precise 12.04 custom - La presunzione di sapere è peggio dell'ignoranza.
Cita messaggio
#7
L'Italia è un bellissimo Paese... peccato che lo stereotipo genetico degli italiani sia quello incarnato da Sordi e Verdone. - Abbiamo dato il potere a degli istrioni, imbelli e parassiti solo perché ci piace delegare. Peccato!
Cita messaggio
#8
tu dici che e del 1800? pensa che questa storia va avanti da che il mondo e mondo, da eoni di tempo!!
Cita messaggio
#9
Concordo: si tratta di un andazzo estremamente "antico". Non siamo certo noi (né sono i politici nostri) ad averlo inventato.
Già prima del sorgere dell'Antico Egitto (diciamo, più o meno, 5mila anni or sono), all'epoca della cosiddetta "Civiltà di Obejd", l'andazzo (mutatis mutandis) era questo.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#10
Ogni popolo ha il governo che si merita, purtroppo
Cita messaggio


Vai al forum: