Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Presenza distro,su Distrowatch
#1
Un paio di curiosità su questo sito:con quale criterio si valuta la diffusione delle distro di Linux e come mai non appare(almeno non l'ho vista) Lubit linux?
 
Cita messaggio
#2
Questa classifica viene redatta avendo come base campione il numero di accessi alle pagine delle varie distro presenti su DistroWatch.com ed è quindi una classifica che non ha molto valore statistico.
http://distrowatch.com/dwres.php?resource=popularity
bilodiego
Cita messaggio
#3
Non per partito preso, ma mint è la miglior distribuzione in circolazione, da quella sensazione di una casa tutta in ordine, ogni cosa al suo posto, una casa confortevole dove tutto è a portata di mano con un click.
Da quando Ubuntu è diventata Labiruntu, ha perso molti utenti, di innovativo ha ben poco, anzi se non si sbriga a migliorarsi sul serio, anche debian gli fa il sorpasso Sad
Cita messaggio
#4
A mio avviso è una tua opinione per partito preso,la stragrande maggioranza dei repository di mint sono di ubuntu come le sue dirette derivate.Cmq il desktop-manager è solo una piccola parte dell'insieme di una distro, considerare mint altra cosa da ubuntu la trovo una forzatura.
Bilodiego
Cita messaggio
#5
Certo che su quel sito si trovano una caterba di distro e magari neanche tutte;è un'istigazione a del...a provare questa o quella;personalmente lo faccio con lo scopo di vedere quale mettere su di un portatile di circa una decina d'anni fa,c'era ancora Mandrake,però ce ne scappa sempre una per curiosità,vedi Makulu.E' che bisognerebbe essere esperti e tagliare quelle che sono doppioni o quasi,di altre;la lista penso s'accorcerebbe.
Cita messaggio
#6
Scusate se intervengo per dire una cosa che forse e' sbagliata.
Nella classifica di Distrowatch,(che lascia il tempo che trova) Mint e' al primo posto. Ok! Ma quale Mint? Cinnamon, Mate,Kde o xfce?
Perche' se e' considerato Mint con tutti i suoi DE allora io dovrei sommare al numero di Ubuntu anche i numeri di Lubuntu,Xubuntu,Ubuntu Studio, Ubuntu Gnome,Mythubuntu,Edubuntu. Allora i numeri in quella classifica cambierebbero(lasciando sempre il tempo che trovano). Sbaglio?
 

 

 

Work in progress... comunque utente "home" passivo al punto giusto!
Windows 7 Ultimate -> Asus K52F = Pentium P6200 2,13 Ghz - Ram 2 Gb - 320 HD
Mint 17 Cinnamon -> Samsung netbook N-130 = Atom 1,6 Ghz - Ram 1Gb - 160 HD
Cita messaggio
#7
(02-06-2014, 10:42 )'bilodiego' Ha scritto: Questa classifica viene redatta avendo come base campione il numero di accessi alle pagine delle varie distro presenti su DistroWatch.com ed è quindi una classifica che non ha molto valore statistico.
http://distrowatch.com/dwres.php?resource=popularity
bilodiego

 
Distrowatch è da sempre il principale punto di riferimento non solo di tutte le distribuzioni linux . La statistica  se la si esamina come si deve , è  decisamete obbiettiva,  è suddivisa in periodi di riferimento diversi  .  Se prendi come riferimento gli ultimi 30 giorni  è fuori da ogni dubbio che ti restituirà dati totalmente diversi da quelli che ti potrà restituire sul lungo periodo . Ma se vuoi una statistica che ti restituisca  dati attendibili sulla reale diffuzione di una distribuzione , è un non senso assoluto pensare che il dato sul breve periodo sia attendibile . poichè  può rispecchiare in ogni caso l' interesse dell' utenza verso le nuove versioni di qualsivoglia SO.  Se nel page rank inpostiamo  come periodo di riferimento disponibile l' ultima settima , in testa alla classifica abbiamo Mint , in seconda posizizione ,  Antergos ed in terza Kali   , se invece la estendiamo  agli ultimi 90 giorni , ai primi posti sono Mint , Ubuntu , Debian  e Opensuse , Kali è al 17°  e Antergos è al 48° posto .


 
Cita messaggio
#8
(02-06-2014, 13:11 )'garzy69' Ha scritto: Scusate se intervengo per dire una cosa che forse e' sbagliata.
Nella classifica di Distrowatch,(che lascia il tempo che trova) Mint e' al primo posto. Ok! Ma quale Mint? Cinnamon, Mate,Kde o xfce?
Perche' se e' considerato Mint con tutti i suoi DE allora io dovrei sommare al numero di Ubuntu anche i numeri di Lubuntu,Xubuntu,Ubuntu Studio, Ubuntu Gnome,Mythubuntu,Edubuntu. Allora i numeri in quella classifica cambierebbero(lasciando sempre il tempo che trovano). Sbaglio?
 

Forse la stima comprende tutti i desktop di linux mint.
Però a contrario di ubuntu, clement lefebre è l'unico produttore della distro, come lo è canonical di ubuntu, quindi xubuntu lubuntu e kubuntu non andrebbero sommate viste che sono prodotti da altri sviluppatori esterni.
Cita messaggio
#9
(02-06-2014, 10:59 )'procton771' Ha scritto: Non per partito preso, ma mint è la miglior distribuzione in circolazione, da quella sensazione di una casa tutta in ordine, ogni cosa al suo posto, una casa confortevole dove tutto è a portata di mano con un click.
Da quando Ubuntu è diventata Labiruntu, ha perso molti utenti, di innovativo ha ben poco, anzi se non si sbriga a migliorarsi sul serio, anche debian gli fa il sorpasso Sad
 

Non è un caso che richieda tempo per le versioni stabili, per fare bene le cose ci vuole tempo.
E' un fatto che mint kde e xfce siano più stabili e curate rispettivamente di Kubuntu e xubuntu.
Giuseppe
 
Cita messaggio
#10
(02-06-2014, 13:30 )'procton771' Ha scritto:
(02-06-2014, 13:11 )'garzy69' Ha scritto: Scusate se intervengo per dire una cosa che forse e' sbagliata.
Nella classifica di Distrowatch,(che lascia il tempo che trova) Mint e' al primo posto. Ok! Ma quale Mint? Cinnamon, Mate,Kde o xfce?
Perche' se e' considerato Mint con tutti i suoi DE allora io dovrei sommare al numero di Ubuntu anche i numeri di Lubuntu,Xubuntu,Ubuntu Studio, Ubuntu Gnome,Mythubuntu,Edubuntu. Allora i numeri in quella classifica cambierebbero(lasciando sempre il tempo che trovano). Sbaglio?
 
Forse la stima comprende tutti i desktop di linux mint.
Però a contrario di ubuntu, clement lefebre è l'unico produttore della distro, come lo è canonical di ubuntu, quindi xubuntu lubuntu e kubuntu non andrebbero sommate viste che sono prodotti da altri sviluppatori esterni.
 

Ho capito Procton, ma se tutte quelle distro sono nel sito di Ubuntu alla sezione "derivate", un qualche rapporto piu' stretto con Canonical lo devono avere per forza per essere considerate tali.
Invece Solydx e' in pratica LMDE con DE xfce che si e' resa autonoma. Esiste inoltre una versione di Mint LXDE creata da un team polacco:
http://www.linuxmint.pl/unofficial-linux-mint.html#15
Pero' Mint si guarda bene da definirle sue derivate.


 

Work in progress... comunque utente "home" passivo al punto giusto!
Windows 7 Ultimate -> Asus K52F = Pentium P6200 2,13 Ghz - Ram 2 Gb - 320 HD
Mint 17 Cinnamon -> Samsung netbook N-130 = Atom 1,6 Ghz - Ram 1Gb - 160 HD
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)