Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Problema coi permessi amministratore/root
#1
Ciao chi mi aiuta? Come da oggetto non riesco a cambiare il contenuto delle cartelle di sistema tipo la usr/share ecc e difatti non riesco a copiare o spostare file in quelle cartelle perchè ciò è possibile solo al "root". Io in sistema>amministrazione>utenti e gruppi mi sono dato i privilegi di amministratore e nelle impostazioni avanzate ho tutti i privilegi ma non riesco lo stesso a fare niente tipo aggiungere i file in un cartella di programma.
Grazie e ciao
Cita messaggio
#2
(24-09-2011, 19:07 )trippo Ha scritto: Ciao chi mi aiuta? Come da oggetto non riesco a cambiare il contenuto delle cartelle di sistema tipo la usr/share ecc e difatti non riesco a copiare o spostare file in quelle cartelle perchè ciò è possibile solo al "root". Io in sistema>amministrazione>utenti e gruppi mi sono dato i privilegi di amministratore e nelle impostazioni avanzate ho tutti i privilegi ma non riesco lo stesso a fare niente tipo aggiungere i file in un cartella di programma.
Grazie e ciao

A parte il fatto che le cose stanno così perchè tu "povero tapino utente normale" Smile non dovresti scrivere in quei posti, comunque per dare i comandi con privilegi di amministratore devi anteporre "sudo" (senza le virgolette) ad ogni comando.
Per avere il file manager in grafica puoi dare
Codice:
$ sudo nautilus
Un consiglio che comunque ti do caldamente è quello di rimettere i privilegi come stavano, perchè ne va della sicurezza del sistema: ogni programma che lanci ha i medesimi tuoi privilegi (anche quelli per navigare in internet e gli script che stanno nelle pagine).

Se eventualmente tu non fossi l'unico utente del sistema (o se usi le credenziali di un utente che non è il primo creato in sede di installazione) può essere che non possa utilizzare sudo (un errore te lo dirà immediatamente). Fa sapere, che vediamo di inserirti tra i "sudoers" (naturalmente lo si potrà comunque fare da un utente amministratore).

Bye
Token
Cita messaggio
#3
A parte il fatto che le cose stanno così perchè tu "povero tapino utente normale" Smile non dovresti scrivere in quei posti, comunque per dare i comandi con privilegi di amministratore devi anteporre "sudo" (senza le virgolette) ad ogni comando.
Per avere il file manager in grafica puoi dare
Codice:
$ sudo nautilus
Un consiglio che comunque ti do caldamente è quello di rimettere i privilegi come stavano, perchè ne va della sicurezza del sistema: ogni programma che lanci ha i medesimi tuoi privilegi (anche quelli per navigare in internet e gli script che stanno nelle pagine).

Se eventualmente tu non fossi l'unico utente del sistema (o se usi le credenziali di un utente che non è il primo creato in sede di installazione) può essere che non possa utilizzare sudo (un errore te lo dirà immediatamente). Fa sapere, che vediamo di inserirti tra i "sudoers" (naturalmente lo si potrà comunque fare da un utente amministratore).

Bye
Token

[/quote]
Ciao token e grazie ma il problema ce l'ho anche dandomi i privilegi di amministratore (sistema > amm.>utenti e gruppi e sono l'unico utente) mi sembra strano che non riesca a salvare dei file in cartelle che stanno dentro usr\share file che servono a dei programmi per funzionare, non voglio stravolgere il SO non sono in grado.
Grazie e ciao
Cita messaggio
#4
Quoto in pieno quanto detto da Token: GNU/Linux è estremamente selettivo nell'uso dei permessi sui file, ed infatti la sicurezza è ottimale su qualunque distro del "pinguino" a differenza di un OS come Windows dove, per citare Guido Iodice, noto programmatore dell'ambiente citato, "Windows: your insecurity our passion".Smile

Ciò detto, se per caso usi un ottimo programma come SimpleBackup per fare dei backup del tuo sistema, ecco che lo stesso, ti chiederà dove vuoi salvare la directory in questione; se vuoi, puoi salvarla, come faccio io, in una cartella che ti puoi creare all'interno di /opt con ad es:
Codice:
sudo mkdir /opt/cartella_prova

se la vuoi cancellare dovrai dare:
Codice:
sudo rmdir /opt/cartella_prova/
se la medesima è vuota, poiché se contiene files dovrai dare invece:
Codice:
sudo rm -rf cartella_prova/

Poi la cartella che SimpleBackup crea all'interno di /opt/cartella_prova la puoi spostare nella tua /home/tuo_nome/Documenti con:
Codice:
sudo mv cartella_prova/ /home/tuo_nome/Documenti/

dove troverai la tua cartella con il simbolo del lucchetto perché indica che
il proprietario è root (perciò inaccessibile a terzi) e se allora vuoi cambiare proprietario e diventarlo tu con il tuo nome, devi dare (dopo essere entrato ovviamente in /Documenti):
Codice:
sudo chown tuo_nome\: cartella_prova/

ma all'inteno vedrai che i files sono ancora di proprietà di root NON tuoi, ed allora devi infine dare (sempre dopo esserci entrato):
Codice:
sudo chown tuo_nome\: *

Tutta 'sta "lezione" serve a farti capire che root e tu come utente siete due cose diverse, e assolutamente distinte, e che come tali devono rimanere anche le cartelle di sistema, se vuoi avere continuare ad avere ciò che Windows NON ti darà mai: una sicurezza ed un controllo su tutto l'OS che pochi altri ti daranno.

Ciao.Exclamation







Cita messaggio
#5
Vi ringrazio per le lezioni ragazzi ma forse non avete capito ciò che ha me sembra strano: con la 10.10 non avevo tutte queste limitazioni e trovo normale che si possano salvare file in una cartella del programma che ha bisogno di leggerli per funzionare: nel mio caso è performous (che legge le canzoni in usr\share\game\ultrastar\songs ) vi sembra giusto che non possa salvare dei file in quella cartella? A me scusate mi sembra che ci sia qualcosa che non va
Cita messaggio
#6
(25-09-2011, 12:48 )trippo Ha scritto: Vi ringrazio per le lezioni ragazzi ma forse non avete capito ciò che ha me sembra strano: con la 10.10 non avevo tutte queste limitazioni e trovo normale che si possano salvare file in una cartella del programma che ha bisogno di leggerli per funzionare: nel mio caso è performous (che legge le canzoni in usr\share\game\ultrastar\songs ) vi sembra giusto che non possa salvare dei file in quella cartella? A me scusate mi sembra che ci sia qualcosa che non va

Da http://wiki.performous.org/index.php/Songs:

Installing songs
Performous looks for songs in the following paths:
DATADIR/songs/
~/.ultrastar/songs/
/usr/local/share/games/ultrastar/songs/
/usr/local/share/games/fretsonfire/data/songs/
/usr/share/games/ultrastar/songs/
/usr/share/games/fretsonfire/data/songs/
where DATADIR is all of Performous' data folders, including the installation directory and
C:\Users\USERNAME\AppData\Roaming\performous (Windows Vista/7)
C:\Documents and Settings\USERNAME\Application Data\performous (Windows XP/2000)
~/.local/share/games/performous/ (Most Linux distributions)
~/.local/share/performous/ (Gentoo from ebuild)
Note that the actual paths to Performous datadirs can vary, because they are modified by different platforms and distributions to suit their particular conventions. ... .
You can see where Performous tries to find songs by launching it from a terminal with argument --log Songs/info and observing the output.
You can freely mix different formats in same songs-folder. In addition, Performous scans recursively, so a predefined folder structure is not required. Symbolic links (*nix stuff) are also followed, so it is possible to just create a link from one of Performous' dir to your real song folder.

Come vedi anche quel programma prevede che tu non debba mettere obbligatoriamente nulla in /usr/share/... (ci metterà eventualmente lui degli esempi distribuiti con l'installazione).
Tutto in conformità a quanto ti è stato detto fino ad ora.

Bye
Token
Cita messaggio
#7
Ascolta il tip di Token; ma se proprio ci tieni puoi entrare e mettere quello che vuoi anche in /usr/share/ spostandoti all'interno dalla shell con
Codice:
cd
e qui puoi mettere anche un semplice file testuale creato ad hoc.Ti faccio un semplice esempio:
mi sposto nella mia cartella Documenti:
Codice:
cd Documenti/

poi vi creo il file vuoto:
Codice:
sudo touch file-prova.txt

controllo il tutto con:
Codice:
ls -l


poi sposto, diciamo in /usr/share/wine/ il file appena creato:
Codice:
sudo mv file-prova.txt /usr/share/wine/

mi sposto lì:
Codice:
cd /usr/share/wine/

controllo che vi sia il file:
Codice:
ls -l

et voilà, il gioco è fatto.
lo vuoi eliminare?
ok, basta dare:
Codice:
sudo rm file-prova.txt

e ricontrollare il tutto con il solito:
Codice:
ls -l
anche se la shell essendo "intelligente" ti comunica solo se qualche cosa va storto o dai comandi errati, se non ti dice nulla, vuol dire che tutto è filato liscio.

Come vedi con la shell puoi fare ciò che vuoi, essendo uno strumento molto potente e per questo se lo vuoi usare alla sua massima potenza devi trasformarti in root; l'utente normale, ritiene GNU/Linux può combinare gravi casini per questo i poteri degli utenti normali sono limitati.

Purtroppo da root puoi fare praticamente tutto, ma se non hai abbastanza pratica, TI CONSIGLIO DI SEGUIRE AL 100% QUANTO TI HA DETTO TOKEN.

Non toccare file di sistema, se non sai esattamente quello vai a fare.

Ciao.





Cita messaggio
#8
Grazie ragazzi! Ora riprovo ma non riesco a capire bene come fare seguendo il wiki non ci sono riuscito
Cita messaggio
#9
Ciao, concordo anch'io con token quando ti consiglia di rimettere i privilegi di amministratore come stavano. Se vuoi lavorare con le cartelle di sistema ti consiglio di aprire un terminale e dare il comando (se usi Ubuntu):
Codice:
gksu nautilus
Ti si aprirà una finestra dove inserire la tua password e poi nautilus in modalità amministratore, da lì puoi fare ciò che vuoi. Non conosco il programma in questione però, sempre da una risposta di token, direi che la directory dove inserire la musica non è:
/usr/local/share/games/ultrastar/songs/
ma:
~/.ultrastar/songs/
che è una cartella nascosta della tua /home.






ciao
luigi
Cita messaggio
#10
(30-09-2011, 22:29 )luigi Ha scritto: Non conosco il programma in questione però, sempre da una risposta di token, direi che la directory dove inserire la musica non è:
/usr/local/share/games/ultrastar/songs/
ma:
~/.ultrastar/songs/
che è una cartella nascosta della tua /home.
ciao
luigi
Ciao Luigi la cartella non è li dove dici tu ma qui: /usr/local/share/games/ultrastar/songs/ per far leggere altre cartelle al prog. bisogna editare un file xml (/usr/share/games/performous/config) ma non ho capito come

Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)