Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Problema con Grub rescue
#1
Premetto , che uso cassetti estraibili,con sistemi Op. diversi,da mettere e levare di volta in volta(tolgo uno,metto l'altro),preferibili a mio avviso,alle varie partizioni,sullo stesso HD,con diversi sist.OP.
Qualche mese orsono,ho installato e usato Ubuntu 10.10, messo su un HD, in un cassetto,alternandolo con un altro cassetto con un sist. Op windows (come ho sempre fatto!).tutto è andato bene per oltre un mese circa,fin che un giorno,messo il cassetto con Ubuntu,all'avvio del prompt,mi è comparso la scritta "Grub rescue".Non c'è più stato verso di riavviarlo.
Ho cercato una soluzione,su forum,guide,istruzioni ecc,ma non mi sono state di nessun aiuto!
Io non sono molto bravo con i comandi da digitare nel " terminale",ma ho provato ugualmente, con varie tentativi,seguendo le istruzioni del sito ubuntu-it - Home senza avere nessun risultato.(istruzioni che capisco poco,quasi niente!)
Allora,ho provato a formattare l'HD e reinstallare tutto ubuntu,al riavvio.... nuovamente "grub rescue"
Ho cambiato l' HD nel cassetto,con un altro mai usato,reinstallando,da capo Ubuntu,Risultato: grub rescue.
Fatto ripartire il CD in modo live,ho cliccato "in prova" attivato configurazione internet,messo spunta,per attivare aggiornamenti Ubuntu,reinstallato su HD il sitema operativo con aggiornamenti,riavviato il PC...Grub rescue!!
Riformattato HD, riprovato installazione,ecc,ecc...Grub rescue!!!!
Naturalmente,quando metto il cassetto,non ci sono altre partizioni,o altri sitemi operativi oltre Ubuntu!! E ovviamente,anche all'installazione di Ubuntu,non ci sono altri sistemi operativi!
La cosa ancora più strana,è che volendo formattare HD dov'era installato Ubuntu,Ho pensato di cambiare i jumper,e farlo diventare "Slave"
mettere il cassetto con Windows,come "Master"mettere un l'altro cassetto(Ho 2 baie per 2 cassetti,"master"e"Slave") con ubuntu come slave, (pensavo, ora parte Windows,cerco li disco "D"(Quello con Ubuntu) e lo formatto!!)Ma....
E' partito Ubuntu,perfettamente funzionante!!
Maturalmente come master, mi da sempre lo stesso risultato:Grub rescue
Cosa posso fare?Cosa è.e serve Grub rescue? Perche ho potuto usare Ubuntu per più di un mese,senza problemi,alternando i cassetti con i 2 sitemi operativi e un giorno all'improvviso, è comparso questo intoppo?come posso risolvere questo problema? O cercato di risolvere il problema,caricando Ubuntu live,cercando le varie guide,e cercando di applicare le istruzioni,ma non sono riuscito a cambiare niente!
Passato qualche mese ho riprovato ad installare Ubuntu 11.04. subito è andato bene,si apriva senza problema,finchè,un giorno al prompt si è ripresentato il "grub rescue" e nuovamente se trasformato l'HD in slave,e messo con Windows come master, parte Ubuntu perfettamente funzionante,come se l'HD con windows non esistesse neppure.
Spero di essere stato abbastanza chiaro,se qualcuno sa darmi una soluzione,lo ringrazio anticipatamente!

Binson
Cita messaggio
#2
Con tutti quei cassetti non saprei (mai usati). Ho i sistemi operativi su disco principale (uso un disco interno secondario solo per i dati) e mi sono sempre trovato bene.

Prova. Lascia solo il cassetto di Ubunti e da terminale dai il comando:

sudo update-grub

aspetta che finisca e poi prova.
Cita messaggio
#3
(21-08-2011, 14:40 )Antonio_Cantaro Ha scritto: Con tutti quei cassetti non saprei (mai usati). Ho i sistemi operativi su disco principale (uso un disco interno secondario solo per i dati) e mi sono sempre trovato bene.

Prova. Lascia solo il cassetto di Ubunti e da terminale dai il comando:

sudo update-grub

aspetta che finisca e poi prova.

Il problema,è che, se lascio solo il cassetto con Ubuntu,non parte proprio.Alle prime scritte del pronpt.compare la scritta "Grub rescue" e si ferma li.
Non posso ovviamente,aprire il terminale.
Se metto il cassetto con windows come "Master" e quello Ubuntu come "Slave" allora parte Ubuntu.
Dopo che è partito Ubuntu,posso fare tutto,come se non ci fosse,il cassetto con windows,anche scaricare gli aggiormamenti,di ubuntu.e vedere ed aprire,l'HD dove è insallato Windows.
Ma se trasformo,nuovamente,l'HD dove è installato Ubuntu in "Master",e lo inserisco,al pronpt di avvio mi da' nuovamente "Grub rescue"
La stranezza,sta,nel fatto che dovrebbe caricare il disco "master"e vedere l'HD "Slave" come seconda partizione.
Invece parte il disco "Slave" con Ubuntu.
A tal proposito,faccio una piccola parentesi sull'uso dei cassetti.
I cassetti,dico,a chi non li ha mai provati,sono una cosa eccezionale,molto semplici da usare,e danno meno problemi,che installare due o più S.Op. su partizioni diverse sullo stesso HD.
Intanto se dovesse succedere che un HD avesse qualche problema(sia di Hardware,che di software),e il sitema Op. non parte,basta spegnere il PC cambiare,il cassetto dove c'è un altro qual si voglia S.OP.riaccendere il PC e ripartire nuovamente.Si possono avere vari cassetti,con vari S.Op. Ubuntu,Kubuntu.Windows(Win.98,XP,Vista,WIN.7),Linus mandrake,ecc.ecc.
Possono essere utili,anche per cambiare,il secondo HD (Slave),Basta spegnere il PC,cambiare il cassetto "Slave" (come seconda partizione)riaccendere,...Magari anche,scambiando dati tra due PC con baie che accettano lo stesso cassetto...
Se un HD con S.OP.qualsiasi,non parte,Basta trasformarlo in "slave" metterlo come secondo HD, per accedere al s. Op. che non va,e magari poter recuperare dei file,che non devono essere persi.
Provare per credere....
Saluti
Binson
Cita messaggio
#4
(21-08-2011, 14:40 )Antonio_Cantaro Ha scritto: Con tutti quei cassetti non saprei (mai usati). Ho i sistemi operativi su disco principale (uso un disco interno secondario solo per i dati) e mi sono sempre trovato bene.

Prova. Lascia solo il cassetto di Ubunti e da terminale dai il comando:

sudo update-grub

aspetta che finisca e poi prova.

prova il comando con il cd in modalità live
Fabio
Cita messaggio
#5
(23-08-2011, 14:05 )trinacria Ha scritto:
(21-08-2011, 14:40 )Antonio_Cantaro Ha scritto: Con tutti quei cassetti non saprei (mai usati). Ho i sistemi operativi su disco principale (uso un disco interno secondario solo per i dati) e mi sono sempre trovato bene.

Prova. Lascia solo il cassetto di Ubunti e da terminale dai il comando:

sudo update-grub

aspetta che finisca e poi prova.

prova il comando con il cd in modalità live

Ok,farò tentativo,e poi riferisco
Grazie
Binsonit
Cita messaggio
#6
Dai uno sguardo a questa pagina:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

se hai un disco col Master Boot che contempla anche gli altri sistemi operativi, togliendo i vari dischi mandi tutto in tilt, nel senso che il Master Boot cerca qualcosa che non trova più. Ecco il motivo per cui consiglio di tenere i vari sistemi operativi in unico disco.
Cita messaggio
#7
(21-08-2011, 11:38 )binson Ha scritto: Premetto , che uso cassetti estraibili,con sistemi Op. diversi,da mettere e levare di volta in volta(tolgo uno,metto l'altro),preferibili a mio avviso,alle varie partizioni,sullo stesso HD,con diversi sist.OP.
Qualche mese orsono,ho installato e usato Ubuntu 10.10, messo su un HD, in un cassetto,alternandolo con un altro cassetto con un sist. Op windows (come ho sempre fatto!).tutto è andato bene per oltre un mese circa,fin che un giorno,messo il cassetto con Ubuntu,all'avvio del prompt,mi è comparso la scritta "Grub rescue".Non c'è più stato verso di riavviarlo.
Ho cercato una soluzione,su forum,guide,istruzioni ecc,ma non mi sono state di nessun aiuto!
Io non sono molto bravo con i comandi da digitare nel " terminale",ma ho provato ugualmente, con varie tentativi,seguendo le istruzioni del sito ubuntu-it - Home senza avere nessun risultato.(istruzioni che capisco poco,quasi niente!)
Allora,ho provato a formattare l'HD e reinstallare tutto ubuntu,al riavvio.... nuovamente "grub rescue"
Ho cambiato l' HD nel cassetto,con un altro mai usato,reinstallando,da capo Ubuntu,Risultato: grub rescue.
Fatto ripartire il CD in modo live,ho cliccato "in prova" attivato configurazione internet,messo spunta,per attivare aggiornamenti Ubuntu,reinstallato su HD il sitema operativo con aggiornamenti,riavviato il PC...Grub rescue!!
Riformattato HD, riprovato installazione,ecc,ecc...Grub rescue!!!!
Naturalmente,quando metto il cassetto,non ci sono altre partizioni,o altri sitemi operativi oltre Ubuntu!! E ovviamente,anche all'installazione di Ubuntu,non ci sono altri sistemi operativi!
La cosa ancora più strana,è che volendo formattare HD dov'era installato Ubuntu,Ho pensato di cambiare i jumper,e farlo diventare "Slave"
mettere il cassetto con Windows,come "Master"mettere un l'altro cassetto(Ho 2 baie per 2 cassetti,"master"e"Slave") con ubuntu come slave, (pensavo, ora parte Windows,cerco li disco "D"(Quello con Ubuntu) e lo formatto!!)Ma....
E' partito Ubuntu,perfettamente funzionante!!
Maturalmente come master, mi da sempre lo stesso risultato:Grub rescue
Cosa posso fare?Cosa è.e serve Grub rescue? Perche ho potuto usare Ubuntu per più di un mese,senza problemi,alternando i cassetti con i 2 sitemi operativi e un giorno all'improvviso, è comparso questo intoppo?come posso risolvere questo problema? O cercato di risolvere il problema,caricando Ubuntu live,cercando le varie guide,e cercando di applicare le istruzioni,ma non sono riuscito a cambiare niente!
Passato qualche mese ho riprovato ad installare Ubuntu 11.04. subito è andato bene,si apriva senza problema,finchè,un giorno al prompt si è ripresentato il "grub rescue" e nuovamente se trasformato l'HD in slave,e messo con Windows come master, parte Ubuntu perfettamente funzionante,come se l'HD con windows non esistesse neppure.
Spero di essere stato abbastanza chiaro,se qualcuno sa darmi una soluzione,lo ringrazio anticipatamente!

Binson


Proprietario del bootloader sul master boot record dell' unità principale , è sempre e solo il SO con cui il bootloader è stato creato .
Il sistema dei cassetti per essere comodo impone di conseguenza , che il computer sia configurato per l' avvio dal cassetto impostato come prima unità di boot , in ogni singolo cassetto il SO qualunque sia deve essere completo del proprio bootloader collocato sul proprio MBR

Se tu collochi grub sul mbr del disco primario con windows , l' unico SO su cassetto che potrai avviare direttamente per forza di cose è quello con cui grub è stato installato e che ne detiene il file di configurazione

con le dimensioni degli hardisk attuali un traffico di cassetti a quel modo oggi non ha ragione d' essere. Alla resa dei conti la comodità reale non è nel avere ogni distribuzione su disco a se stante , ma avere ben separato per conto proprio windows, tantopiù se linux lo tieni come passatempo , provando ditribuzioni di ogni genere a ruota libera.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)