Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Problemi di Bios
#1
Salve,
ho un notebook Asus F5R che ho formattato perché andava lento.
Volendo rifare il downgrade a Windows XP mi sono procurato i driver da qui http://support.asus.com/download.aspx?SL...=F5R&os=24

e tutto è andato bene, soltanto non ho scaricato i driver bios perché non erano autoinstallanti e non sapevo dove copiarli.
Se mi ricordo bene anche l'altra volta feci così, il problema (non so se collegato a questa operazione) è che non mi legge i dischi rimovibili all'avvio nonostante nel settaggio del bios siano al primo posto (nb il cd lo legge, i dischi rimovibili no).
Per questo motivo non posso provare slax e non posso usare pendrive avviabili.

Grazie a tutti per l'aiuto
Cita messaggio
#2
Non esistono "driver BIOS", esiste il BIOS, un unico file che puoi copiare direttamente su C:\

per aggiornare il BIOS nei sistemi Asus puoi entrare nel BIOS stesso dove c'è una sezione con una utility appositamente studiata, si chiama EZflash, a cui basta indicare il percorso su disco dove c'è il file del BIOS;
in alternativa per i sistemi Windows esiste un'utility chiamata Asus LiveUpdate che si collega automaticamente a Internet, controlla se c'è una versione di BIOS più recente e se vuoi te la aggiorna on-line; dopo l'aggiornamento in ogni caso devi riavviare le impostazioni e caricare, per sicurezza le impostazioni predefinite del BIOS con l'apposita voce che trovi nel BIOS stesso
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
ma ora xp funziona?
Cita messaggio
#4

.doc   doc1.doc (Dimensione: 118,5 KB / Download: 5)
(29-03-2013, 12:01 )BAT Ha scritto: Non esistono "driver BIOS", esiste il BIOS, un unico file che puoi copiare direttamente su C:\

per aggiornare il BIOS nei sistemi Asus puoi entrare nel BIOS stesso dove c'è una sezione con una utility appositamente studiata, si chiama EZflash, a cui basta indicare il percorso su disco dove c'è il file del BIOS;
in alternativa per i sistemi Windows esiste un'utility chiamata Asus LiveUpdate che si collega automaticamente a Internet, controlla se c'è una versione di BIOS più recente e se vuoi te la aggiorna on-line; dopo l'aggiornamento in ogni caso devi riavviare le impostazioni e caricare, per sicurezza le impostazioni predefinite del BIOS con l'apposita voce che trovi nel BIOS stesso

purtroppo Asus LiveUpdate non mi funziona, dice che manca Runtime anche dopo la reinstallazione di Java.
l'UTILITY ezFLASH penso sia quella che vedo come Winflash v2.18 che mi dice "compilare qui l'immagine del BIOS" ma non so cosa fare.
Mi sono accorto tra l'altro che ci sono alcuni file in giallo in Autoruns, non so se serve ma allego la schermata. Mi dispiace farvi perdere tempo, il mio unico obiettivo è che il bios mi legga in avvio prioritamente le pen-drive e poi il resto. grazie ancora
Cita messaggio
#5
La roba in giallo su autoruns non c'entra col BIOS, si tratta di driver non ancora installati (o mal installati che non vengono rilevati per cui andrebbero reinstallati).

EZ-Flash è DENTRO il BIOS non dentro Windows (se poi a te si chiama winflash fa lo stesso); devi semplicemente indicare qual è il file del bios nuovo se lo hai già scaricato dal sito del produttore
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#6
(29-03-2013, 14:38 )BAT Ha scritto: La roba in giallo su autoruns non c'entra col BIOS, si tratta di driver non ancora installati (o mal installati che non vengono rilevati per cui andrebbero reinstallati).

EZ-Flash è DENTRO il BIOS non dentro Windows (se poi a te si chiama winflash fa lo stesso); devi semplicemente indicare qual è il file del bios nuovo se lo hai già scaricato dal sito del produttore

grazie Bat, purtroppo avevo già l'ultima versione del BIOS, non so come risolvere
Cita messaggio
#7
(29-03-2013, 14:47 )celgeko Ha scritto: purtroppo avevo già l'ultima versione del BIOS, non so come risolvere
se hai già l'ultima versione del BIOS il problema può essere al massimo dei settaggi all'interno del BIOS;
quindi tu devi essere certo che i dispositivi siano al primo posto nella sezione di boot specifica nel BIOS --> questo a quanto ho capito lo hai già fatto e qui sei a posto;

devi tener presente anche un'altra cosa:
nei BIOS c'è anche un'altra sezione in cui vengono configurate le periferiche USB, è una sezione apposita nelle periferiche di sistema e/o nei settaggi del chipset; da qualche parti troverai voci che ti chiedono comoe configurare l'USB, perché una penna USB può essere configurata per:
- emulare un floppy-drive
- emulare un disco
- modalità mista (la prima parte della pendrive come se fosse un floppy, la seconda parte come se fosse un disco)
- altro (dipende dal BIOS)
tu devi controllare che in questa sezione sia tutto a posto e, se c'è, imposta la modalità "Auto" se c'è, oppure scegli di emulare un hard-disk.

Dopodiché salva e riavvia Windows XP, crea una pendrive avviabile con la distribuzione linux che ti interessa, LASCIALA inserita nella porta USB e riavvia il sistema: dovrebbe partire.

Tieni conto di altre 2 cose:
- quando vuoi avviare da USB molti BIOS riconoscono la pendrive solo se è già inserita all'avvio (non puoi inserirla durante il boot deve essere già inserita); se non è inserita il BIOS potrebbe anche NON mostrare affatto le voci per configurarla
- dopo aver disinserito la pendrive perché vuoi usare il sistema normale per avviare di nuovo da pendrive potresti NUOVAMENTE dover riconfigurare il BIOS; il mio BIOS per esempio funziona proprio così, se oggi faccio il boot da pendrive e, una volta che ho finisto la disinserico, se domani voglio rifare il boot da pendrive devo prima reinserire la pendrive, riavviare e rientrare nel BIOS, riconfigurare la pendrive (se non è già inserita il BIOS non mi da neanche le voci di configurazione)
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#8
Mi sembra che sarebbe solo il caso di sconsigliare nel modo più assoluto , aggiornamenti al bios a chi non ha già una buona e sicura esperienza in proposito.

È aggiornamento che può rendersi necessario solo se vengono operate modifiche a livello hardware della scheda madre , diversamente non ha ragione d' essere.
Non ammette il benche minimo errore , deve andare ad immediato buon fine in caso contrario se si tratta di un portatile , spendi molto meno a buttarlo subito via e ricomprarlo nuovo . Se è un fisso , soluzione obbligata sostituire l' intera scheda madre.
Dal bios dipende la stessa accensione del computer , se l' aggiornamento non va a buon fine immediato , dal momento che non puoi più riavviare il computer l' operazione non è più ripetibile ed il computer è di fatto perso.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)