Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prova di installazione dedicata.
#1
Tongue 
Huh Decido di aprire un'altra discussione x non accavallare le argomentazioni (avevo gia aperto una discussione,dove evidenziavo l'uso di GAG x gestire le varie installazioni,è dove era emerso la scelta dei vari Grub x le partizioni [primarie-logiche] ).
1)Per Primo SO ho scelto OpenSuse,(Usa Grub[mi pare]) la partizione scelta x l'installazione sarebbe" /dev/sdb5-- ext3-----160.32 GiB(logica),allego l'analisi disco fatta con Gparted.
2) Ho iniziato con la procedura di installazione,ho scelto l’opzione avanzata,ho dato il punto di “/” mount alla partizione scelta,
prima dell’inizio della scrittura su’ disco,avendo dei dubbi ho pensato di fermare il processo:
Ecco la schermata dei settaggi:
Partitioning:
- Crea.Partizione.estesa /dev/sda3 498.30 GB)
- “ “.Volume.di.swap /dev/sda5 (2.01 GB)
- “ “ “ “.di radice /dev/sda6 (20.00GB)
- “ “ “ “./dev/sda7 (467.29GB) per/home ext4
- Formatta partizione /dev/sdb5 (160.32 GB ) per /usr con ext4
- Imposta punto di montaggio di /dev/sad1 su / windows /C
- “ “ “ “ “ “ “ “ /dev/sda 2 su / windows / D
- “ “ “ “ “ “ “ “ /dev/sdb1 su / windows / E
- “ “ “ “ “ “ “ “ /dev/ sdb2 su /windows / F

BOOTING:
The Boot loader is installing on a partition that does not lie entirely below 128 GB the system might not boot
If Bios support only iba 24 (result is erro 18 during install grub MBR).

- Boot loader Type: GRUB.
- Stato Location : /dev/sda3 (exstended) /dev/sda6 (“/”).
- Change Location:
- Boot from.MBR is disable (enable)
- Boot from.”/” partition is enable (disable)

SECTION:
+ Open Suse 11.4 (default)
+ windows 1
+ windows 2
+ windows 3
+ windows 4
+ fail safe – open suse 11.4
- oder of Hard.Disk : /dev/sda,dev/sdb.

Dove è cosa ho sbagliato?
Idea Thank!!



Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#2
ad occhio, l'installer legge un disco "a" e tu hai postato l'immagine di un disco "b"
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#3
(07-01-2012, 22:44 )giuscassr Ha scritto: ad occhio, l'installer legge un disco "a" e tu hai postato l'immagine di un disco "b"
Huh)
1) "Formatta partizione /dev/sdb5 (160.32 GB ) per /usr con ext4"
questa stringa a cosa corrisponderebbe come processo?
2)- Crea.Partizione.estesa /dev/sda3 498.30 GB)
- “ “.Volume.di.swap /dev/sda5 (2.01 GB)
- “ “ “ “.di radice /dev/sda6 (20.00GB)
- “ “ “ “./dev/sda7 (467.29GB) per/home ext4

Quindi sè proseguivo con l'installazione,sarebbe avvenuta nel disco
"a" è non nel disco "b"?
3)L'immagine è del disco "b",sarebbe quello partizionato x + installazioni.
4) Potreste spiegarmi separatamente questi 3 passaggi:
[1] BOOTING:
The Boot loader is installing on a partition that does not lie entirely below 128 GB the system might not boot
If Bios support only iba 24 (result is erro 18 during install grub MBR).

- Boot loader Type: GRUB.
- Stato Location : /dev/sda3 (exstended) /dev/sda6 (“/”).
- Change Location:
- Boot from.MBR is disable (enable)
- Boot from.”/” partition is enable (disable)

[2] SECTION:
+ Open Suse 11.4 (default)
+ windows 1
+ windows 2
+ windows 3
+ windows 4
+ fail safe – open suse 11.4
- oder of Hard.Disk : /dev/sda,dev/sdb.

[3]Imposta punto di montaggio di /dev/sad1 su / windows /C
- “ “ “ “ “ “ “ “ /dev/sda 2 su / windows / D
- “ “ “ “ “ “ “ “ /dev/sdb1 su / windows / E
- “ “ “ “ “ “ “ “ /dev/ sdb2 su /windows / F

5)Sè avessi spostato correttamente il "boot-loader" nella partizione root,nell'elenco [1] è dove verrebbe evidenziato?

6)Nel settaggio manuale dell'installer di Open.Suse,x scegliere il punto di mount "/" nella tendina vi è "urs/",significa dove
si assegnera la "root" ?
Mi auguro di non "pressarvi",è chè ci tengo ad apprendere bene questo
procedimento di installazione-dedicata,sopratutto nei vari passaggi
di impostazione.
Grazie.Idea
PS(allego immagine disco"a"--"b")


Allegati Anteprime
       
Cita messaggio
#4
quanto materiale! premetto che non ho mai installato opensuse. vado secondo logica e se qualche altro membro volesse intervenire, anche correggendomi, è benvenuto.

incominciamo:
1) in sdb5 stava installando solo la cartella /usr e le sottocartelle di sistema. qui hai una guida di fedora ( http://docs.fedoraproject.org/it-IT/Fedo...d-x86.html ) sulle varie cartelle di sistema; i concetti generali possono essere estesi anche a opensuse
2) l'installer ha visto la partizione non allocata sul disco "a" e stava provvedendo a creare una partizione estesa (sda3) dentro cui mettere la swap (sda5 per 2gb), la root "/" (sda6 per 20gb) e la /home (sda7 per 467gb). come detto nel punto 1), la /usr sarebbe finita nel disco "b".
3) ho visto
4-1) grub inserito su partizione root "/" in sda6 che è posta dopo i primi 128gb del disco, per cui ti avverte che il bios potrebbe non essere in grado di avviare grub. ma tu installerai gag sull'mbr quindi il problema non si pone.
4-2) configurazione di grub con rilevazione delle voci (sistemi operativi e avvii di sicurezza) che ti compariranno quando si aprirà grub.
4-3) grub monta le 4 voci relative a win, ovvero sda1, sda2, sdb1 e sdb2.
5) - Boot loader Type: GRUB.
- Stato Location : /dev/sda3 (extended) /dev/sda6 (“/”).
a questo proposito c'è da dire che grub sarebbe stato montato nella partizione root (come tu vuoi), ma nel disco "a" (e questo invece non lo vuoi).
6) no. il punto di mount (o root che significa radice) "/" è il punto di mount. le altre sottocartelle di sistema (/home, /usr, /var, ...) se non specificato diversamente finiscono nella stessa partizione di root, sotto root. vedi il link del punto 1). cos'è successo allora? perché tu "/" non lo avevi fra le scelte possibili. risposta: non lo avevi (come non avevi /home) perché già l'installer aveva scelto dove piazzarlo (in sda6) e ti ha fatto scegliere (opzionale, non obbligatorio) se volevi sistemare diversamente le rimanenti sottocartelle di sistema.

spero di aver risposto chiaramente, esaustivamente e soprattutto senza errori (o dovrei dire orrori?).

ciao

 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#5
Wink Risposta esaudiva (per quanto è la mia esperienza),mi leggo tutto bene
comunico poi i progressi.
Thank!Idea
Cita messaggio
#6
figurati. ciao
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#7
Tongue 
Sleepy Prima di mettere in pratica la plus-installazione di SO
Linux nelle varie partizioni del mio HD gia' partizionato,
sto' visionando varie distro(Pclinuxos0.9,Debian.6.0,Opensuse.11.4,l'ulitmo 12.0 si è convertito a Grub2,mannaggia) installandole in Vbox,seguendo l'installazione manuale,consiglio di fare queste installazioni in Vbox si vedono le peculiaria' del processo di installazione tra' una distro è l'altra,
personalmente mi aiuta a capire meglio il settaggio dell'installazione in partizione dedicata,oltre modo alla fine dei settaggi nel riepilogo
sè qualche valore non è come si desidera si puo'sempre rifare tutto,
essendo in Vbox,senza danni.
Salut.Sleepy
Cita messaggio
#8
NON installare PCLinuxOS 2009: installa PCLinuxOS 2011... Fra le due versioni è intervenuto un grosso cambiamento nel sistema dei Repository, per cui è assolutamente sconsigliato installare PCLinuxOS 2010 o versioni ad essa precedenti...
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#9
Tongue 
Sleepy Retifico immediatamente i piani,aggiornandoli
alle nuove direttive,a proposito di SO,passando dal tecnico cui mi appoggio
stava discutendo con un PC di un cliente chè non nè voleva sapere di
stabilire il collegamento Internet,in pratica stava tentando l'installazione
di "Himera" da' dvd,iso scaricata-masterizzata dal cliente stesso,io incuriosito dalla distro sono andato a vedere ma dal sito non sono riuscito a collegarmi alla pagina x il donwload,ne' sapete niente al riguardo?
Salut.Sleepy
Cita messaggio
#10
Hymera è una distro derivata da Ubuntu nata un paio di anni fa con scopi commerciali, in pratica proponevano una versione gratis con cd di sola installazione (non live) e poi versioni a pagamento su chiavetta o dvd.
La distro non offriva niente di più di Ubuntu salvo una grafica più accattivante, il supporto del forum non era molto all'altezza e quindi si è esaurita rapidamente. Non perdi niente.
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)