Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Pulizia Windows 7 con CD live Ubuntu
#1
Salve a tutti,
scrivo perchè ho un problema con windows 7 a seguito di una scansione e rimozione virus con cd live ubuntu su partizione windows 7 appunto. Ho usato il programma clam av come viene indicato anche nei vari tutorial presenti sul questo sito.
Ho un pc sony vaio con windows 7 come unico SO installato, di tanto in tanto quando noto rallentamenti o comportamenti sospetti faccio una scansione antivirus usando il metodo, ubuntu cd live, è sempre andato tutto bene, anzi dopo ogni scansione windows 7 sembrava rinato.
Ripeto la procedura una settimana fa, la scansione è durata più del solito, circa 24 ore, clam av ha rilevato circa 700 file corrotti, e alla fine li ho rimossi, fatto questo riavvio windows 7 e non funziona quasi niente, cioè windows si avvia normalmente, ma per quasi ogni programma che cerco di aprire compare il messaggio:

C:\ProgramFiles(x86)NomeProgramma\nome.exe

->Il sottosistema necessario per il supporto del tipo dell'immagine non è presente

Da premettere che prima della scansione windows funzionava, cioè era un po lento, firefox apriva finestre in modo sospetto, l'utente amministratore era più lento degli altri, ma comunque, riuscivo ad accedere ad internet (adesso no), alle funzioni del pannello di controllo, ecc.
Qualcuno ha dei suggerimenti?
Cita messaggio
#2
ciao, anche se non sono molto esperto credo che ti abbia cancellato anche file che non doveva.........
se hai possibilità di ripristinare prova.
Cita messaggio
#3
Per ripristinare intendi formattare windows? E' quello che vorrei evitare.
Comunque ho cercato di riavviare alcuni servizi che sono disabilitati, tra questi anche Connessioni di Rete; questo ed altri servizi non riesco ad abilitarli perchè compare il messaggio:

Impossibile avviare il servizio NomeServizio
Errore 1068: Avvio del gruppo o del servizio di dipendenza non riuscito
Cita messaggio
#4
no, intendo di cercare di ripristinare un punto precedentemente salvato ( di solito li crea in automatico )
http://www.youtube.com/watch?v=IaDEOm2xUX4
Cita messaggio
#5
Sembra che serva il cd di windows, io non ho il cd ma ho una partizione di ripristino nell'hard disk, è lo stesso?
Comunque ho cercato un po su internet e sembra che questa soluzione non sempre funzioni, in più penso che sia come formattare, tranne per il fatto che non perdi i dati, perdi però tutti i programmi e aggiornamenti, giusto?
Non posso credere che usando il cd di ubuntu ho incasinato tutto!
Cita messaggio
#6
no quanto dico io è una cosa diversa, guarda il link che ti ho postato. se ripristini con la tua partizione perderai tutto. ti riporterà il computer come lo hai acquistato. per il dvd di seven non è un grande problema. se ti interessa in modo del tutto legale trovi:
http://pcwebnews.altervista.org/come-sca...egalmente/
trovi anche altri siti, basta cercare.
ubuntu non ti ha incasinato, credo il programma che hai usato.
Cita messaggio
#7
In automatico i punti di ripristino li crea a condizione che la relativa funzione nel pannello di controllo sia stata attivata e stabiliti i tempi di ripristino .

Il ripristino a condizioni iniziali di fabbrica lo si esegue attivando la relativa procedura , la recovery OEM partition ti riporta l' intero computer esattamente come era quando lo hai acquistato la prima volta , non un solo bit in più ne uno in meno . (quindi se hai un dual o multiboot con altri SO o distribuzioni linux vengono totalmente persi e devono esere reinstallati exnovo)
Comporta chiaramente non solo la perdita di tutti i tuoi programmi ma anche di tutti i tuoi documenti.
Il processo inizia col la completa eliminazione di ogni partizione con la sola eccezione della recovery system che è partizione riservata OEM e protetta
Poi ricrea le partizioni per il SO esattamente come erano a computer nuovo , e ci reistalla , sia la suo versione OEM originale completa di tutti i suoi driver , che tutto l' enetuale software all' origine preinstallato da OEM .
Il SO viene reinstllato completo della sua licenza OEM gia preattivata alla fonte.
Non richiede l' uso di supporti esterni cdrom /dvd . Se come il produttore regolarmente consiglia hai fatto una copia dvd (possonno variare da 3 fino a 6 dvd , in funzione sia delle caratteristiche del computer che del produttore) di sicurezza del recovery sistem è indispensabile solo qualora la recovery OEM partition sia stata eliminata o risulti per qualche ignoto motivo corrotta ed inaccessibile restituisce anche il suo possibile ripristino o la sua creazione sulla nuova unità se l' harddisk è da sostituire , condizione chiaramente necessaria per poter considerare il computer riportato com' era alle condizioni iniziali di fabbrica.
Cita messaggio
#8
Grazie mille! Comunque io intevo che, almeno da quanto ho letto, anche dalla partizione di ripristino dovrebbe esserci la scelta tra ripristinare completamente, cioè formattare, o riparare l'installazione esistente.
Ti volevo invece chiedere, se ripristino con cd, senza formattare, perdo i programmi che ho installato da me? Firefox, ecc.
Poi un' altra cosa, io al momento posso accedere ad internet solo con ubuntu in modalità live, una volta quindi scaricata la iso di windows, come faccio a creare il cd, visto che in windows non funziona quasi niente, quindi penso nemmeno uno dei programmi per masterizzare.
Si potrei usare un altro pc, che al momento non ho!
Cita messaggio
#9
nella scansione antivirus di windows da SO esterno o in dual boot con windows , va posta la massima attenzione ai file che vengono segnalti infetti , se come può facilmente accadere sono file di sistema e li vai ad eliminare , chiaramente poi windows non riparte , o crea problemi irreversibili.
Idealmente la scansione va eseguita avvalendosi di un supporto installazione windows dal quale poter recuperare subito i file di sistema che la scansione antivirus restituisce infetti . Non sempre l' antivirus può ripulirli dal seme dell' infezione , anzi son più le volte che per togliere l' infezione virale i file infetti li può solo eliminare.
Cita messaggio
#10
il ripristino da cdrom/ dvd windows 7 , 8 e 8.1 implica sempre e comunque la formattazione della partizione di sistema , con la sola eccezione dei tui documenti e configurazione utente se sono gestiti su partizione a se stante altrimento sono comunque persi.
E qui se si gestiscono documenti imortanti si fa sentire con tutto il suo peso l' opportunità di un backupe periodo del tuo lavoro , da sempre importante se non puoi permettrti di rischiarne la perdita.
Cita messaggio


Vai al forum: