Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Quale distro linux è meglio per fare musica?
#1
Ciao a tutti
Compongo musica da 30 anni e a volte ho provato linux ma non sono rimasto soddisfatto. Ora è passato molto tempo e forse cè qualcosa di valido. Vorrei sapere secondo voi quale distro è piu indicata per creare musica. Io con windows di solito uso "sony acid pro" con campioni e vst. grazie
Nel più profondo di voi stessi, siate capaci di sentire ogni ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo. È la più bella qualità del rivoluzionario. (Chè)
 
Cita messaggio
#2
A occhio direi Ubuntu Studio, è fatta apposta.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
ecco un link prova a dare uno sguardo amico

UBUNTU STUDIO
prima di aprire un post usa il tasto cerca nel forum... forse il tuo problema è stato già trattato
Cita messaggio
#4
(01-08-2013, 15:46 )Giovanni.Mazza Ha scritto: ecco un link prova a dare uno sguardo amico

UBUNTU STUDIO
va bè. io ho gia ubuntu 13, in ubuntu studio ci sono questi programmi per musica:
Ardour DAW
JACK Sound Server
Plugin LADSPA/LV2
Non è che li posso installare su ubuntu 13? cosi non cambio distro grazie
Nel più profondo di voi stessi, siate capaci di sentire ogni ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo. È la più bella qualità del rivoluzionario. (Chè)
 
Cita messaggio
#5
prova a cercarli ubuntu software center.
Cita messaggio
#6
C'è anche ArtistX, derivata Ubuntu realizzata in Italia che è rilasciata come live DVD di quasi 4 giga che non richiede installazione; credo ci siano tutti i programmi multimediali esistenti per linux.

La trovi qui:
http://artistx.org/blog/

Non chiedermi però come funziona, non me ne intendo.
Cita messaggio
#7
(01-08-2013, 16:12 )giadox Ha scritto: va bè. io ho gia ubuntu 13, in ubuntu studio ci sono questi programmi per musica:
Ardour DAW
JACK Sound Server
Plugin LADSPA/LV2
Non è che li posso installare su ubuntu 13? cosi non cambio distro grazie

Se non ricordo male Ubuntu Studio adotta un kernel real-time: non è lo stesso-medesimo-identico-uguale ad Ubuntu.
E' comunque probabile che se hai una macchina ben carrozzata neanche te ne accorgi, a meno di fare cose pazzesche.

Bye,
Token
Cita messaggio
#8
(01-08-2013, 17:08 )token Ha scritto:
(01-08-2013, 16:12 )giadox Ha scritto: va bè. io ho gia ubuntu 13, in ubuntu studio ci sono questi programmi per musica:
Ardour DAW
JACK Sound Server
Plugin LADSPA/LV2
Non è che li posso installare su ubuntu 13? cosi non cambio distro grazie

Se non ricordo male Ubuntu Studio adotta un kernel real-time: non è lo stesso-medesimo-identico-uguale ad Ubuntu.
E' comunque probabile che se hai una macchina ben carrozzata neanche te ne accorgi, a meno di fare cose pazzesche.

Bye,
Token
ok grazie mille a tuttiSleepy
Nel più profondo di voi stessi, siate capaci di sentire ogni ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo. È la più bella qualità del rivoluzionario. (Chè)
 
Cita messaggio
#9
Artistix è da alcuni anni semplice derivazione remaster di Ubuntu Studio , non aggiunge nula di suo.
Tutte le distribuzionii in live mode sono utilizzabili anche senza installazione , ma sempre e comunque entro i limiti concessi dal tipo di supporto. Su cdrom non puoi eseguire operazioni di scrittura di alcun genere quindi le sue funzionalità sono legate alla configurazione preesistente attiva e non modificabile
Ubuntu studio lo puoi avere con qualunque livecdro installazione Ubuntu o derivata ad installazione ultimata e funzionante con il semplice comando
sudo apt-get install ubuntustudio-desktop # che è un metapacchetto

Se hai già buntu 13.04 ti bastano pochi minuti senza bisogno di reinstallare exnovo nulla . Nel gestore dei pacchetti sinaptyc hai 3 sezioni relative a tutti i metapacchetti disponibili.
Cita messaggio
#10
Annosa, spinosa questione. Per scegliere bisogna:
1. Sapere cosa si vuole dalla distro,
2. Conoscere il proprio livello di competenza/esperienza in ambiente Unix,
3. Orientarsi verso una distro affidabile e con pochi. mirati upgrade.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)