Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 2 voto(i) - 2 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Quello che occorre a REMASTERSYS per fare un copia del so
#1
Quando remastersys produce una copia del vostro sistema usa installare nella iso una libreria che si chiama Ubiquity GTK frontend .
Essa viene installata ,perche' poi servira' per far comparire licona " INSTALLA RELEASE "che poi servira ad installare il nuovo sistema .ok ?
ma per poterla installare sta benedetta ,remastersys ha bisogno di scaricare da internet la Ubiquity GTK frontend .
quindi e' indispensabile che abbiate un collegamento a internet quando usate remastersys .
perche' altrimenti vi ritroverete un sistema che avete si masterizzato con successo ,ma non vi dara' la possibilita' di installarlo perche' manchera' licona nel menu'
strumenti di amministrazione -->amministrazione--> installa release.
mi ha fatto un po tribulare sto' problema ,......... c........o .
ma poi ho risolto .
ricordatevi anche di avere tutti i repositories di ubuntu ufficiale abilitati.

ciao a tutti .
Sleepy La mente e' come un paracadute ,se non la apri non funziona. [Albert Einstein]
Il Tempo e' denaro [Benjamin Franklin]
Cita messaggio
#2
Questa è la guida che ho scritto per Remastersys:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

Se vedi, al punto:

2.2.2 - Cosa fare prima di iniziare ad usare Remastersys

.....

- d - Verificare che sia la connessione ad internet sia attiva. Remastersys scaricherà dei file fondamentali ed indispensabili alla buona riuscita dell'operazione di creazione della ISO


Comunque grazie per la segnalazione. In ogni caso sono convinto che finché non ci si sbatte la testa direttamente, i consigli servono a poco. Ora che hai tanto tribolato, di certo non dimenticherai e la prossima volta non ti succederà.
Cita messaggio
#3
il fatto che lei cmq mi ringrazi per me' e' un grande onore .
devo dire che ubuntu e' un so che mi piace perche' e' ancora libero ,dove si riesce ancora a fare qualcosa di importante ,con un po' di sapienza e sapere ,magari sbattendoci la testa.
ma e' questo il bello di gnu-linux ,che quando riesci a farlo funzionare bene ,lui poi tira dritto per la sua strada ,quasi mai inciampando.

buona giornata sig cantaro .
Sleepy La mente e' come un paracadute ,se non la apri non funziona. [Albert Einstein]
Il Tempo e' denaro [Benjamin Franklin]
Cita messaggio
#4
Buona giornata a te.
Cita messaggio
#5
Buonasera a tutti.

Scusate forse il mio intervento è un pochino OT ma, visto che l'immagine di sistema è qualcosa che uso già da tempo, prima in windows e poi in Ubuntu, voglio evidenziare un programma che il Professor Cantaro aveva già segnalato qui :

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

Io lo uso abitualmente e vi dico che è di una facilità che lascia a bocca aperta e non fallisce un colpo.
Io su un HD ho 4 partizioni, una NTFS con XP ed altre 3 per Ubuntu (SO, home e swap); bene mi sono trovato a fare backup della sola partizione windows, solo della home, di tutte le tre partizioni di Ubuntu. Ho pasticciato per benino per una tutta una giornata intento a fare esperimenti (metti sto kernel, prova questa configurazione, etc.) ed alla fine con tre click del mouse sono tornato al mio bell'Ubuntu.
Avere un backup del proprio sistema è un qualcosa di una utilità irrinunciabile. Farlo con Redo (backup e ripristino) è veramente facile.
Provatelo. Il Professor Cantaro ha messo a disposizione una live completamente in italiano creata da Alberto Arpaia.

Sergio
WIN 7 SP1 & UBUNTU 14.04 64 bit 
Cita messaggio
#6
Grazi e per avere rimarcato Redo Backup.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)