Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Questo Hard Disk esterno è recuperabile?
#1
Sad 
Salve, questo è un problema che ho provato a risolvere in TUTTI i modi possibili, ma niente da fare!

Ho un Hard Disk esterno da 1000 gb.
Non posso accedervi, il PC mi dice che devo formattarlo. Attualmente esso è RAW.
--Se faccio la Formattazione Veloce mi dice "Impossibile completare la formattazione"
--Se faccio la Formattazione Lenta si blocca a circa il 5%
--Se non la faccio affatto mi dice "Impossibile accedere al disco...Verificare che siano caricati i driver del filesystem"
--Se creo una partizione con Easeus o con altri dice: (tutto ok) partizionamento in corso, ma la tacca di caricamento sembra SEMPRE FISSA

Eppure ecco i suoi PRO:
--Rilevamento Autoplay e Rimozione sicura = tutto OK
--Analizzato da DOS co un programma = nessun settore danneggiato

Da quello che ho capito si sono cancellate l' FileAllocationTable , l' M.B.R e il settore di boot. 
Cita messaggio
#2
l'MBR te lo ricostruisce il partizionatore, di settori di boot ne esiste uno per ogni partizione definita sul disco.
Dai un'occhiata alle utility del produttore del disco e vedi se ce nìè una che riporta il disco alle condizioni di fabbrica.

Specifica pure che disco è (marca e modello) e il sistema operativo che usi
 
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
(15-06-2014, 21:21 )'BAT' Ha scritto: l'MBR te lo ricostruisce il partizionatore, di settori di boot ne esiste uno per ogni partizione definita sul disco.
Dai un'occhiata alle utility del produttore del disco e vedi se ce nìè una che riporta il disco alle condizioni di fabbrica.
Specifica pure che diso è (marca e modello) e il sistema operativo che usi
 

 

Grazie per aveermi risposto Smile
--L' HDD è della W.D ,modello Passport (quello economico)
--Uso Windows 7 Ultimate (Service Pack 1) questo Sistema Operativo mi sembra carente in fatto di formattazioni ecc.

--Quindi l'MBR viene ricostruito SOLO dal partizionatore? Ho letto su Internet che la Formattazione va fatta solo dopo aver già Partizionato, ma mi sembra una bufala...
--Nel mio caso Il settore di boot è 1 solo dato che la partizione è una sola (primaria e attiva). Penso sia cacellato, ma ricostruibile...




 
Cita messaggio
#4
[align=right]Scaricato il software della WD. Provate tutte le 3  opzioni.
--Se faccio "Test rapido" dice fallito, ecco l' errore ()
--"Test esteso" l' ho anullato perchè impiegava ore per controllare i settori. Invece una utility da Dos dice che nessuno di essi è daneggiato.
--"Scrivi Zero" processo lunghissimo, inoltre ogni tanto devo confermare stupidi avvisi "errore in questo punto, continuare lo stesso?" . Invece con una utility da Dos ho completato tutta l' operzione "Wipe Disk"
Cita messaggio
#5
No hai sbagliato; il test "Scrivi zero" è la formattazione a baso livello (o zerofill) ed è proprio quella che serve a marcare e riallocare i settori difettosi. Devi fare questo con l'utility del produttore e ci impiegherà diverse ore, magari lanciala prima di andare a dormire e la mattina te la ritrovi finita (non dovrebbe esserci bisogno di confermare i messaggi, dovrebbe essere tutto automatico).
Dopo aver finito spegni il computer poi riavvialo con un software per i partizionamento.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#6
(16-06-2014, 18:38 )'BAT' Ha scritto: No hai sbagliato; il test "Scrivi zero" è la formattazione a baso livello 8o zerofill) ed è proprio quella che serve a marcare e riallocare i settori difettosi. Devi fare questo con l'utility del produttore e ci impiegherà diverse ore, magari lanciala prima di andare a dormire e la mattina te la ritrovi finita (non dovrebbe esserci bisogno di confermare i messaggi, dovrebbe essere tutto automatico).
Dopo aver finito spegni il computer poi riavvialo con un software per i partizionamento.


 

Io so che "Scrivi zero" cancella solamente i dati e non marca come inutilizzabili i settori danneggiati. Quello lo fa solo la vera formattazione a basso livello.
Altra domanda: qual'è la differenza tra settori danneggiati e blocchi danneggiati?

 

 
Cita messaggio
#7
(25-06-2014, 15:41 )'Mich-C' Ha scritto: Io so che "Scrivi zero" cancella solamente i dati e non marca come inutilizzabili i settori danneggiati. Quello lo fa solo la vera formattazione a basso livello.

 
non so dove o chi te lo ha detto ma non è così;
la formattazione "vera" a basso livello si può fare solo in fabbrica e consiste nell'incisione fisica vera e propria di tracce e settori sul disco.
Dopo che il disco è stato fabbricato, la formattazione più a basso livello posibile si chiama "zerofill" ossia "riempi di 0", dove ogni singolo bit che costituisce ciascun settore assume uno stato di magnetizzazione che viene interpretato come uno ZERO; questo è possibile con l'utility nativa del produttore oppure con utility specializzate come LLF (http://hddguru.com/software/HDD-LLF-Low-...rmat-Tool/) che funzionano approssimativamente nel modo seguente: tentano di scrivere tutti 0, ma quando non ci riescono perché almeno un bit del settore che stanno scrivendo è danneggiato trasmettono questa informazione al firmware del disco; il firmware del disco mantiene interamente una lista dei settori danneggiati ed una lista di settori di riserva; i settori danneggiati vengono "marcati" nel senso che il numero del settore finisce nella lista dei cattivi e non viene più usato (quando è possibile viene sostituito da un altro settore: tutti gli HD contengono una parte di settori di riserva proprio a questo scopo). Questa è la formattazione zerofill impropriamente detta "a basso livello" perché non è quella di fabbrica.

(25-06-2014, 15:41 )'Mich-C' Ha scritto: Altra domanda: qual'è la differenza tra settori danneggiati e blocchi danneggiati?
bisogna vedere cosa intendi per blocco;
se blocco=settore non c'è nessuna differenza;
se invece per blocco intendi "cluster" la differenza è che un cluster è formato da più settori;
per esempio nei file system moderni un cluster è costituito in genere da 4 KiB (sono possibili dimensioni superiroi), il che equivale a 8 settori da 512 byte (nei dischi più vecchi);
i dischi magnetici di produzione attuale (nelle specifiche tecniche puoi trovare la dicitura "advaned format") hanno modificato la dimensione di un settore a 4 KiB per cui ora un cluster equivale di nuovo ad un singolo settore.
Per esempio se un file system usasse cluster da 32 KiB avrebbe ciascun cluster composto da 64 settori convenzionali da 512 byte oppure da 8 settori "advanced format" da 4 KiB;
da notare che un cluster è difettoso se anche un solo settore che lo compone è difettoso.
 
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#8
Citazione:la formattazione "vera" a basso livello si può fare solo in fabbrica e consiste nell'incisione fisica vera e propria di tracce e settori sul disco.Dopo che il disco è stato fabbricato, la formattazione più a basso livello posibile si chiama "zerofill" ossia "riempi di 0", dove ogni singolo bit che costituisce ciascun settore assume uno stato di magnetizzazione che viene interpretato come uno ZERO; questo è possibile con l'utility nativa del produttore oppure con utility specializzate come LLF (http://hddguru.com/software/HDD-LLF-Low-...rmat-Tool/
 
 

Grazie di tutto Bat, avevo già "studiato" queste cose su Internet ma... quasi tutti possiedono conoscenze confuse e incomplete.

---Avevo già scaricato LowLevel Format Tool, credo che sia così lento perchè non l'ho "sbloccato" con il codice seriale.
Apparte la velocità però, dopo un po' va in crash e il PC dice che non risponde.
Colpa della CPU che non regge o dell' HardDisk?
---Sto provando anche HDD Regenerator dovrebbe metterci quasi una settimana. Avevo una pendrive con i settori danneggiati e questo programma quasi da subito mi diceva "Hard Drive is not ready".
L' Hard Disk invece, sembra andare, non so se lasciarlo fare...


 
Cita messaggio
#9
se LLF va in crash (strano però) probabilmente l'HD è andato [img]images/smilies/huh.gif[/img]
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)